11.5 C
Pisa
domenica 9 Maggio 2021

Rsa Calcinaia, doppio vaccino: nessun effetto collaterale, si guarda agli anticorpi

PONTEDERA. Come noto le Rsa sono state le prime coinvolte nel programma di vaccinazione.

Abbiamo intervistato la direttrice della Rsa  di Calcinaia, Elisa Morelli. Con 14 dosi, 10 agli anziani ospiti e 4 agli operatori socio sanitari, la Rsa di Calcinaia è stata tra le prima a ricevere il vaccino Pfizer-Biontech.

Dopo la prima, anche la seconda dose è stata somministrata alle persone all’interno della Rsa diretta da Elisa Morelli. Alla direttrice abbiamo chiesto come operati e anziani hanno reagito agli effetti collaterali del vaccino: “Alla prima dose non si è verificata nessuna complicazione,- ha spiegato Morelli – mentre in seguito  alla seconda dose del vaccino si sono verificati alcuni lievi effetti collaterali come dolori al braccio”. Quindi, per fortuna, niente di preoccupante sia per operatori che anziani.

CALCINAIA. Arrivato anche nella RSA OAMI di Calcinaia, il vaccino anti Covid. Nonna Marina la prima vaccinata.
Grande soddisfazione e commozione da parte di Elisa Morelli, direttrice Rsa Oami di Calcinaia. Dieci le dosi destinate agli anziani ospiti, quattro per gli operatori sanitari, che stanno tutti bene. “La nostra struttura ospita anche anziani non autosufficienti con alcuni problemi a livello cognitivo, e quindi non si sono resi conto della situazione in questi mesi. Molti altri, inevitabilmente, invece hanno seguito tutta la situazione, anche attraverso il collegamento con la tv. Proprio loro, che si sono resi conto di tutto fin dall’inizio, stamani, erano i più contenti. Da quando hanno saputo che sarebbero stati i primi a vaccinarsi, il clima è un po’ cambiato e c’è stata davvero tanta contentezza. Anche i nostri ospiti hanno capito che grazie al vaccino, ci sarà una nuova ripartenza” dichiara Elisa Morelli, raggiunta telefonicamente dalla redazione di Vtrend.it

La Rsa di Calcinaia è stata tra le prime a ricevere e procedere con la vaccinazione degli operatori e degli anziani  Pfizer-Biontech
Per avere certezza della presenza degli anticorpi nelle persone vaccinate si dovrebbe effettuare test sierologico. Ma d’altronde in questo momento, la priorità è quella di procedere più velocemente possibili con la vaccinazione. Tuttavia resta la possibilità, per il paziente di effettuare privatamente un test sierologico.  Possibilità che oggi sta aumentando, infatti se fino a oggi c’era soltanto un laboratorio a Pisa che effettuava test sierologici, oggi ce ne sono aggiunti altri come: la Pubblica Assistenza di Ponsacco e ( ma non c’è ancora la certezza) del laboratorio Baldini a Fornacette (.

Ultime Notizie

Covid-19: nel Comune di Calcinaia 44 persone attualmente positive

CALCINAIA. Il Comune di Calcinaia torna ad aggiornare i suoi cittadini sull'attuale andamento epidemiologico sul territorio. Come sappiamo, collocandoci in zona gialla, l'indice Rt...

Ufficiale: via libera alle visite nelle Rsa

''Finalmente potremo cominciare a colmare quel vuoto affettivo e di relazioni imposto dal Covid per gli anziani delle Rsa e per le persone con...

Peccioli, due giorni di tamponi alla popolazione: un solo positivo

PECCIOLI. Poco meno di 500 tamponi rapidi processati nelle giornate di venerdì 7 e sabato 8 maggio, con un solo risultato positivo.La nuova campagna...

Scontro auto moto, c’è un decesso a Pontedera

PONTEDERA. Tragico scontro tra un'auto e una moto questo pomeriggio, poco prima delle ore 15. A seguito dell'impatto, la giovane motociclista di 26 anni...

Sport, i campioni si sono raccontati all’Itcg Fermi di Pontedera

PONTEDERA. Su proposta del Dipartimento di Scienze Motorie dello stesso Istituto, oggi, sabato 8 maggio presso l’I.T.C.G. “E. Fermi”, si è tenuta la prima...

“100 passi” per non dimenticare Peppino Impastato

PONTEDERA. Compie dieci anni l'appuntamento promosso dall'Associazione Teatrale Cantieti Osso Del Cane “Brindisi a Peppino,100 passi non dimenticare” un momento in ricordo di Giuseppe...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...