12.5 C
Pisa
martedì 18 Maggio 2021

Rientro a scuola per gli studenti delle superiori, com’è andata a Pontedera?

PONTEDERA. Questa mattina, gli studenti delle scuole superiori della Toscana, quindi anche quelli di Pontedera, hanno ripreso le lezioni al 50% in presenza.

Com’è andato, dal punto di vista organizzativo e del trasporto, il ritorno a scuola per gli studenti che frequentano le superiori in città? Lo abbiamo chiesto all’assessore Mattia Belli, segue la sua risposta.

“La mattina all’ingresso direi tutto abbastanza tranquillo, anche perché sono gli stessi autobus che arrivano molto scaglionati, e quindi difficoltà particolari non ce ne sono. Tranne magari un pochino su viale Risorgimento perché è l’unico punto dove gli studenti arrivano un po’ più tutti insieme, ma si tratta comunque di una situazione gestibile”. “All’uscita chiaramente è un po’ più complicato- ci spiega l’assessore- tra i genitori che aspettano i figli e tra gli autobus, ce ne sono comunque 24 fermi che attendono di partire. Comunque c’erano le forze dell’ordine con due pattuglie della Polizia e due dei Carabinieri. In più tre pattuglie della Polizia municipale, inoltre avevamo un discreto schieramento dei volontari del progetto della regione coadiuvato dalla provincia ‘Ti accompagno’  (clicca qui) e molti volontari invece trovati dal Comune di Pontedera attraverso le associazioni di protezione civile che hanno messo a disposizione uomini. C’erano anche i dirigenti della Ctt per verificare con noi le salite sui pullman e la percentuale di capienza degli stessi”.

Belli conclude: “Ci sono delle criticità su cui dobbiamo assestarci, questo è fuori di dubbio, non è andata male, si deve far meglio. Abbiamo fatto subito un briefing immediato, dopo l’uscita degli studenti da scuola, con i volontari, con la provincia, con Ctt e le forze dell’ordine. Poi si è tenuta una riunione con il prefetto, a cui per l’amministrazione comunale di Pontedera ha partecipato l’assessore Mori. Faremo sicuramente un’altra riunione qui localmente in settimana, fra due/tre giorni, per vedere dopo ulteriori assestamenti come si evolve la situazione e capire se bisogna fare altre modifiche strutturali sostanziali sul servizio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime Notizie

Calcinaia, un arcobaleno contro l’odio e le discriminazioni

Il Comune di Calcinaia celebra la Giornata Internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia. La sera di Lunedì 17 Maggio il Palazzo Municipale sarà...

Cascina: incidente in FiPiLi, fino a 7 km di coda

Si susseguono giornalmente gli incidenti in FiPiLi, altri vengono segnalati in queste ore. Altri incidenti in FiPiLi questo pomeriggio intorno alle 17,30 in prossimità dell'uscita...

Riaperture, Draghi: coprifuoco alle 23 e dal 21 giugno abolito

La proposta di Draghi verrà discussa in queste ore, di seguito una possibile bozza.  Se ne discute in queste ore, la proposta del presidente Draghi...

Vaccino Covid, al via le prenotazioni per le annate 1972-1973

Aperte le prenotazioni per le persone nate nel 1972 e nel 1973. Le persone di 49 e 48 anni quindi da adesso potranno prenotare nei...

Iginio Massari alla ricerca di pasticcieri per la sua nuova pasticceria in Toscana

Il pasticciere più conosciuto d'Italia, Iginio Massari, è pronto ad aprire anche in Toscana una sua pasticceria. La nuova attività aprirà a Firenze e...

Strappa una collanina ad una donna: scippatrice seriale mette a segno l’ennesimo colpo

CASCINA. Un ladro seriale si aggira indisturbato per il territorio cascinese.  Molte le segnalazioni che giungono attraverso mezzo social, ultimo sul gruppo Facebook ''Sei di...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...