31.9 C
Pisa
venerdì 30 Luglio 2021

Pontedera: Domenica Flash Mob contro il razzismo

PONTEDERA. Domenica 14 Giugno a Pontedera in Piazza della Stazione ci sarà un  FLASH MOB in memoria di George Floyd  e di Idy Diene.

Il razzismo ha prodotto nei secoli e continua a produrre una storia di omicidi e di genocidi.
Passano i secoli e si dice che tutto cambia, ma c’è una cosa che persiste e si ripete nel tempo come le pandemie: l’uccisione di esseri umani da parte di altri esseri umani, spinti nella loro furia omicida dall’ideologia e dalla pratica razzista.
L’ideologia razzista è stata ed è usata da sempre allo scopo di sottomettere, sfruttare, schiavizzare e uccidere a piacimento le altre parti della stessa specie umana, definite arbitrariamente e strumentalmente “razze”.

La scienza genetista ha confutato una volta per tutte le teorie strumentali degli scienziati che, sottomettendosi al regime, offrirono al fascismo e al nazismo l’espediente pseudoscientifico per destinare gli ebrei e i rom ai campi di concentramento nazifascisti e ai forni crematori di Hitler e dei suoi seguaci. La scienza ha dimostrato che la specie umana è unica, come unico è il suo genoma.

Ciò nonostante il ceppo umano europeo ha compiuto, con il pretesto razzista, lo sterminio di intere popolazioni del nuovo mondo che fu scoperto da Cristoforo Colombo per sottometterlo alla corona spagnola. E dopo di lui, le marinerie corsare e anche quelle ufficiali dell’Inghilterra, del Portogallo, della Francia, della Germania, dell’Olanda, fino a quelle dell’Italia hanno continuato a colonizzare pezzi di continenti e a deportare dall’Africa milioni di esseri umani per utilizzarli come schiavi nelle coltivazioni delle Americhe. E ogni volta che qualcuno di loro si è ribellato per rivendicare la propria umana dignità è stato eliminato.
Ed è ciò che continua ad accadere, purtroppo, perfino nei paesi, che, per altri versi, hanno raggiunto altissimi livelli di progresso e di civiltà, magari ponendo al vertice del proprio ordinamento politico un razzista come Trump.

É di tutto questo che ci parlano i recenti, ma non ultimi omicidi razzisti, come quello di George Floyd per mano di un poliziotto americano e quello del pontederese Idy Diene, ammazzato due anni fa da un razzista italiano di Firenze.
Ed è per svegliare le coscienze di tutti noi contro il permanere dell’ideologia criminale razzista che domani Domenica 14 Giugno alle ore 18,00 si terrà a Pontedera, in Piazza della Stazione, un Flash mob silenzioso ma forte nel messaggio che intende dare.
L’organizzazione sarà effettuata nel rispetto delle misure sanitarie in vigore. L’invito è esteso a tutta la cittadinanza.

Ultime Notizie

Paura in FiPiLi, auto va a fuoco

Pomeriggio infernale sulla Fi-Pi-Li. Un'auto ha preso fuoco all'altezza dello svincolo di Montopoli Valdarno, in direzione mare.Pomeriggio infernale sulla strada di grande comunicazione, non...

Mallegni in vista a Terricciola e Buti, sul Green Pass: “Non vaccinarsi è criminale”

Un tour toscano, quello del senatore Massimo Mallegni, che è passato per due tappe della Valdera, a Terricciola e Buti.Il tour toscano del senatore...

Fi-Pi-Li, mezzo pesante perde la ruspa che stava trasportando. Tratto chiuso

Ancora disagi sulla strada di grande comunicazione, questa volta in direzione Firenze.In FiPiLi, tratto chiuso e lunga coda tra lo svincolo di Montopoli Valdarno...

Rotatorie: via Hangar e viale America, ecco quando è prevista la fine dei lavori

PONTEDERA.  Prosegue il cantiere per i lavori di riqualificazione della rotatoria di via Hangar e viale America al villaggio Piaggio.A partire dal 26 luglio,...

Covid: il bollettino regionale di oggi, venerdì 30 luglio

Coronavirus: 720 nuovi casi, età media 31 anni. Un decesso. Questi i dati accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della...

Vicopisano, dopo vent’anni il segretario comunale Brogi va in pensione

VICOPISANO. Va in pensione, dopo venti anni al servizio del Comune, il segretario Massimo Brogi."Oggi, 30 luglio, è l'ultimo giorno di lavoro del nostro...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Sport e associazionismo in lutto, Santa Maria a Monte piange Rossano Lazzerini

SANTA MARIA A MONTE. Se ne è andato a 67 anni a causa di un male incurabile, Rossano Lazzerini.  Originario di San Giovanni alla Vena,...

Studente dell’università di Pisa sparito nel nulla, il padre: “Aiutatemi a trovarlo”

PISA. Francesco Pantaleo, studente di ingegneria informatica all'Università di Pisa, ha fatto perdere le sue tracce da sabato 24 luglio. Il giovane è uscito...