17.4 C
Pisa
sabato 23 Ottobre 2021

Toscana in vendita se avanti così

TOSCANA. Vino Chianti, l’allarme del consorzio: “Se avanti così il della 40% Toscana sarà in vendita” – “Il tempo è finito e non c’è più possibilità di andare avanti. Se si continua così, senza alcun sostegno, nei prossimi mesi il 40% della Toscana sarà in vendita.

Le aziende chiuderanno e diventerà il più grande boomerang mai visto prima dal punto di vista patrimoniale. E questo coinvolgerà tutti. Chiuderanno aziende grandi e piccole, blasonate o meno.

Ci rimetterà tutta la regione senza alcuna possibilità di tornare indietro”.  E’ l’allarme lanciato da Giovanni Busi, presidente del Consorzio Vino Chianti, in occasione dell’assemblea del Consorzio riunita oggi per la prima volta a Firenze dopo la fase di lockdown.

“Siamo rimasti soli. Nonostante gli annunci del Governo le nostre aziende stanno cercando di superare questa crisi senza precedenti facendo affidamento esclusivamente sulle proprie forze – ha ripreso -. Noi imprenditori agricoli siamo abituati alla sofferenze e ai sacrifici. In un momento come questo però non ci aspettavamo che la distanza fra i problemi delle imprese e le Istituzioni fosse così abissale”. In questo quadro dominato dall’incertezza, non è ancora chiaro quali saranno le fiere che riprenderanno. “Non sappiamo ancora quando potremo ripartire con la nostra attività promozionale – ha spiegato Busi – un capitolo fondamentale per l’export che fino ad oggi rappresentava il 70% del nostro mercato”.

Ultime Notizie

Cascina Terme Lari, Terreni su perdita assessora: “ci sarà un impoverimento di contenuti e punti di vista”

Sulla questione ritiro deleghe all'Assessora Bosco (leggi), siamo tornati a parlarne con il sindaco del comune di Cascina Terme Lari, Terreni, in occasione dell'inaugurazione...

L’orientamento per il lavoro giovanile passa da Calcinaia

Nuovo progetto per l'orientamento e l'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. Così riporta una nota resa pubblica sul portale comunale.Da sempre, - riporta...

Furto: Alfa Giulietta torna al suo…”Romeo”

L’auto rubata torna al suo proprietario. Ecco cosa è successoVenerdì 21 ottobre, ore 10.45 avviene il ritrovamento da parte di una pattuglia della Polizia...

“Colpo fallito”: ‘furbetto’ identificato dai poliziotti

L’ uomo è stato identificato dai poliziotti e ha deciso di pagare quanto dovuto. Ecco cosa è successo. Ore 19.45 di venerdì 21 ottobre, le forze...

“Discarica Grillaia: la Regione chiarisca di chi sono le responsabilità”

Nel corso della mattinata di oggi 23 ottobre nel giardino pubblico di Terricciola si è tenuta un'assemblea pubblica, al centro del dibattito la controversa...

Santa Maria a Monte: il sipario si alza lo spettacolo inizia al Teatro di Bo’, il cartellone

DIRE FARE BACIARE Festival di Teatro Contro-Corrente 2021/2022 a Santa Maria a Monte “Si (ri) apra il sipario!”: Il Teatro di Bo’ riprende il suo cammino...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Ucciso da un malore improvviso noto imprenditore

La tragedia si è consumata ieri, intorno a mezzogiorno. L’uomo si è sentito male mentre si trovava nel capanno di caccia.Un cacciatore di 72...

Si getta dalla finestra e muore

È morta sul colpo, niente da fare per la donna che domenica scorsa si è lasciata cadere dalla finestra della sua abitazione.La tragedia si...

Minuti di alta tensione, scoppia la lite in pieno centro a Pontedera

Alta tensione nel pomeriggio di ieri in centro a Pontedera tra un gruppo di persone.PONTEDERA. La lite è scoppiata dopo le 18, in corso...

Pontedera: il Lotti piange la dottoressa scomparsa

"L'Azienda USL Toscana nord ovest esprime il più sentito cordoglio per la scomparsa della dottoressa Gianna Gambaccini", con queste parole si apre il comunicato...

Pisa in lutto, se ne va Gianna Gambaccini

L'Assessora alle Politiche Sociali del Comune di Pisa se ne è andata nella notte.  Gianna Gambaccini, che aveva compiuto 49 anni lo scorso 3 ottobre, è...

Ponte a Calcinaia, quando riapre? Il sindaco Alderigi risponde

Arrivare a Pontedera sembra essere diventata un'impresa. Disagi ancora derivanti dalla chiusura del Ponte a Calcinaia.  L'incidente avvenuto ieri alle porte di Pontedera (clicca qui...