17 C
Pisa
sabato 15 Maggio 2021

Pontedera, curvano il cartello stradale. A rischio la sicurezza

PONTEDERA. E’ un grido di attenzione volto a tutti i frequentatori che accedono con il proprio mezzo al centro commerciale in via Salvo D’Acquisto a Pontedera. La comunicazione giunge da parte di un nostro lettore, che giornalmente frequenta l’area e nota con frequenza il non rispetto da parte di automobilisti del divieto d’accesso in uscita.

 

Imbarazzante la situazione che si manifesta quasi puntualmente in un accesso dall’area dei parcheggi Le Querce a Via Salvo D’acquisto a Pontedera. Non è raro come ci dice un nostro lettore che molti automobilisti irrispettosi dei divieti d’accesso posti ai lati dell’area parcheggio, si immettano nella strada principale non badando al pericolo che ne potrebbe derivare. E’ questo quello che sembra accada giornalmente, auto e ciclomotori spesso per accedere in maniera più veloce alla strada principale mettono a rischio la loro vita e quella degli altri.

L’accesso all’area cui facciamo riferimento, è il primo giungendo da Calcinaia, da dove si puo entrare ma non uscire, è frequente che alcune vetture una in uscita l’altra in entrata si siano trovate una di fronte all’altra, sarebbe più semplice rispettare le regole stradali, percorrendo una decina di metri lungo il parcheggio per accedere correttamente a via Salvo D’acquisto, inoltre la prospettiva a causa del cartello stradale curvato (insano gesto di personaggi ignoti) da la sensazione che si possa procedere uscendo dal parcheggio in direzione Calcinaia. La Polizia Locale è stata contattata ed avvisata del fatto.

 

Ultime Notizie

Il Covid fa un’altra vittima a Casciana Terme Lari

CASCIANA TERME LARI. Il sindaco Mirko Terreni torna ad aggiornare i cittadini sull'andamento del contagio e comuica un decesso legato al Covid."La situazione epidemiologica...

Valdera e Pisa, i nuovi contagi per comune

COVID-19. Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 15 maggio, sono 123.In Valdera si registrano 9 casi, così suddivisi: Capannoli 1,...

Una galleria virtuale per un gemellaggio reale

CALCINAIA. L’Europa non è un concetto astratto, ma una straordinaria opportunità per mettere in contatto culture diverse, per confrontare differenti tradizioni, per scoprire nuovi...

Vaccini: dalle ore 16 di oggi agende aperte per 1970 e 1971

TOSCANA. Dalle ore 16 di oggi, sabato 15 maggio, si aprono le agende per la prenotazione vaccini anche per i nati nel 1970 e...

Cup 2.0: in due giorni oltre 200 prenotazioni online

L'avvio, anche nell'ambito territoriale pisano, del nuovo Centro unico di prenotazione (Cup) 2.0 si è svolto senza particolari criticità.Già dal primo giorno, giovedì 13...

Fornacette, una tesi di laurea per raccontare la metodologia dell’Flab

FORNACETTE. Una tesi di laurea per raccontare la metodologia ed il lavoro dei professionisti dell’FLAB al centro sportivo di Fornacette.La presenterà Alessandro Riva, 21...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...