7.7 C
Pisa
mercoledì 26 Gennaio 2022

Pisa, mezzi scolastici: da lunedì obbligo green pass rafforzato per studenti over 12

Scuolabus, obbligo di green pass rafforzato per gli studenti maggiori di 12 anni
Munno: “Avvisate tutte le famiglie per chiedere la necessaria collaborazione al funzionamento del servizio”.

Da lunedì 10 gennaio scatta l’obbligo di green pass rafforzato per accedere ai mezzi di trasporto scolastico per gli utenti che hanno compiuto 12 anni. Il Comune di Pisa ha inviato una comunicazione a tutte le famiglie che hanno figli di 12 anni compiuti (o che li compiranno entro il 31 marzo), avvisandoli che potranno accedere al pulmino solo se in possesso di green pass. Sono in tutto 43 gli utenti over 12 di scuolabus a Pisa che saranno interessati dall’entrata in vigore del nuovo obbligo.

L’obbligo del green pass per l’accesso ai mezzi di trasporto compreso quello scolastico, trova fondamento nel Decreto Legge 52 del 22 aprile 2021, recentemente integrato dal DL 229 del 30 dicembre 2021. In particolare, le FAQ della Presidenza del Consiglio dei Ministri (nella versione aggiornata il 31 dicembre) sono molto chiare: senza il green pass, solo gli utenti di età inferiore ai 12 anni possono utilizzare i mezzi di trasporto scolastico dedicato, mentre per gli utenti al di sopra dei 12 anni a partire da lunedì 10 gennaio servirà il green pass rafforzato.

“Abbiamo provveduto – spiega l’assessore alle politiche scolastiche ed educative Sandra Munno – ad avvisare le famiglie con figli di 12 anni o maggiori, tramite i servizi educativi che le hanno contattate direttamente, per assicurarci che fossero informate in modo da non avere difficoltà al momento della ripresa dei servizi scolastici”.

 

“Questo soprattutto tenuto conto che il controllo del green pass per gli over 12 dovrà avvenire al momento della salita sullo scuolabus, da parte del personale ausiliario presente sui mezzi, e quindi sarà indispensabile la collaborazione delle famiglie affinché il servizio funzioni correttamente. Purtroppo il picco della pandemia impone un’ulteriore restrizione delle regole, ma sono certa che con la partecipazione attiva delle famiglie, che fortemente chiedono la prosecuzione della scuola in presenza, riusciremo a superare anche questo momento. Mi auguro sinceramente che questo sia l’ultimo colpo di coda del virus che con vaccini e cure riusciremo a contenere”.

Sempre attivo inoltre l’obbligo di indossare la mascherina sullo scuolabus, fatta eccezione per i bambini sotto i 6 anni di età, per gli utenti che, per motivi di invalidità o patologia, non possono indossare la mascherina e per operatori o persone che, per assistere una persona con disabilità, non possono a loro volta indossare la mascherina (chi debba interloquire nella L.I.S. con persona non udente).

Ultime Notizie

Pontedera, mi hai aiutato dopo l’incidente, vorrei tanto ringraziarti, ma non so come rintracciarti

Pontedera. Un atto di gentilezza in un momento di difficoltà, è quanto è accaduto ad un signore che dopo un incidente stradale è stato...

Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana: ‘un disguido’, le scuse dopo la trasmissione su Rete 4

Il caso riportato ieri sera nel corso della trasmissione televisiva “Fuori dal coro” (Rete 4) è ascrivibile a un disguido di comunicazione e a...

Visita alla tomba di Cesare Bertelli, pontederese partecipe della battaglia di Nikolajewka

Si svolgerà sabato 29 Gennaio la commemorazione dei caduti della battaglia di Nikolajewka La cerimonia è organizzata dal Comune di Pontedera e dall'Associazione Alpini in...

Senza Green Pass sul bus, l’autista avverte la Polizia, sanzionato un 56enne

Erano le 8:20 quando una pattuglia della Squadra Volanti è intervenuta in via Gramsci a Pisa Il motivo è da ricercarsi nella  segnalazione da...

Qualità aria a Pontedera, presentata mozione per conoscere la sua salute

Dopo le notizie giunte da Santa Croce Sull'Arno, dove per 5 volte è stata superata nei giorni scorsi il valore limite dell'aria del PM...

Vecchiano: quando a parlare della Memoria è la comunità

Quando a parlare della Memoria è la comunità: in arrivo le iniziative in occasione della ricorrenza del 27 gennaio a Vecchiano, di seguito il...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore improvvisamente bidello dell’Itis di Pontedera

Lutto nel mondo della scuola: muore collaboratore molto conosciuto dell'Itis Marconi di Pontedera. PONTEDERA. Si è spento improvvisamente nelle scorse ore Stefano Grazzini, 56 anni,...

Uccisa da un malore improvviso in casa

Il dramma a Pisa, danna stroncata da un malore improvviso che non le ha lasciato scampo. La vittima è Lucia Franchini, 68 anni, volto noto...

Tragedia a Pisa: militare di 47 anni trovato morto

Trovato morto un militare di 47 anni nella struttura del Cisam di San Piero a Grado. Ipotesi suicidio. Tragedia al Centro Interforze Studi e Applicazioni...

Atti sessuali con 13enne: istruttore della Valdera arrestato

Pesante accusa nei confronti dell'uomo, un istruttore di 70 anni di un centro ippico della Valdera, che adesso si trova in carcere. Da settembre scorso...

Deceduta giovane barista di Ponsacco

Aveva solo 47 anni, volto conosciuto e sorridente, sempre disponibile al buon umore e professionalmente ineccepibile,  per questo Elisa era molto apprezzata dalla clientela. Ancora...

Ucciso da un malore mentre è al lavoro

Un impiegato di 50 anni è morto improvvisamente mentre si trovava al lavoro. La tragedia è successa ieri mattina a Castelfranco di Sotto, nello studio...