7.1 C
Pisa
sabato 4 Febbraio 2023

Pisa e Pontedera protagoniste della nuova era della mobilità

Anche Pontedera e Pisa protagoniste delle “100 italian e-mobility stories 2023”, il rapporto presentato oggi da enel e symbola energie e talenti protagonisti della nuova era della mobilità.

PROVINCIA. La mobilità elettrica è essenziale per contrastare la crisi climatica e raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione.

La quarta edizione del rapporto “100 Italian E-Mobility Stories 2023” è stata presentata oggi da Fondazione Symbola, Enel ed Enel X Way. Il rapporto raccoglie e racconta l’esperienza di cento eccellenze dell’e-Mobility Made in Italy, con il contributo di imprese, centri di ricerca e associazioni che stanno contribuendo allo sviluppo della mobilità elettrica in Italia.

Il rapporto copre una vasta gamma di ambiti, dal design alla produzione di veicoli, dalla componentistica alle batterie fino alle infrastrutture di ricarica. L’Italia sta giocando un ruolo di primo piano nella rivoluzione della mobilità sostenibile, e tra le realtà descritte nel rapporto ci sono anche 4 soggetti di Pisa e provincia, che rappresentano eccellenze in ambito tecnologico, di testing, di costruzione e di ricerca nel settore dell’automotive, in particolare per i veicoli elettrici.

Durante l’evento di presentazione, gli oratori hanno sottolineato che la mobilità elettrica sta entrando in una nuova era, più sostenibile ed efficiente, e che questo settore sta vedendo confermati gli investimenti da parte delle case produttrici e dell’Europa attraverso il Green Deal. Il crescente interesse nell’e-mobility è anche evidenziato dalla crescita delle colonnine di ricarica, delle automobili ibride ed elettriche in circolazione, e dei veicoli a due ruote come e-bike e monopattini elettrici.

L’e-mobility italiana è raccontata da cento storie di imprese, centri di ricerca e associazioni che, nel proprio segmento, stanno contribuendo allo sviluppo della mobilità elettrica. Dal design alla produzione di veicoli, dalla componentistica alle batterie fino alle infrastrutture di ricarica: l’Italia occupa un ruolo di primo piano nella rivoluzione della mobilità sostenibile. Tra le realtà contenute nel Rapporto ci sono anche 4 soggetti di Pisa e provincia, che costituiscono eccellenze in ambito tecnologico, di testing, di costruzione e di ricerca nel settore dell’ automotive, con particolare riferimento ai veicoli elettrici: Dielectrik (Pontedera, Pisa), Piaggio (Pontedera, Pisa) con il suo scooter elettrico, Pure Power Control (Pisa), l’Università di Pisa che fa parte del Centro Nazionale per la Mobilità Sostenibile con altri 25 atenei e 24 aziende; recentemente ha collaborato con Vitesco Technologies, leader mondiale nella produzione di elettroiniettori, nella transizione verso la realizzazione di componenti per i motori elettrici delle nuove generazioni di veicoli, come quelli a flusso assiale. Il Prof. Saponara, ordinario di Elettronica al Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione (DII), ha coordinato a tal fine un corso di 500 ore per oltre 100 dipendenti dell’azienda.

Ultime Notizie

Musica sacra ad allietare il Duomo di Pontedera

Domani, domenica 5 febbraio, le note di Fauré e Dvorak allieteranno il Duomo di Pontedera: l’evento a ingresso gratuito. PONTEDERA – La musica sacra di...

Fondazione Arpa e Lega calcio serie A in campo insieme per promuovere la ricerca

Serie A e Fondazione Arpa insieme per promuovere l'importante missione e gli obiettivi della ricerca medico-scientifica: l'iniziativa "In armonia per la Salute". La giornata del...

Un arresto a Pontedera per reati contro il patrimonio

L’arresto dei Carabinieri di Pontedera per reati contro il patrimonio: il soggetto sconterà la pena ai domiciliari. PONTEDERA - I Carabinieri della Compagnia di Pontedera...

Coinvolti in un frontale, sotto effetto di alcol e stupefacenti: denunciati i due conducenti

Rimasero coinvolti in un frontale che incendiò le loro auto: i Carabinieri hanno accertato che i due conducenti guidavano l’uno sotto effetto di alcol,...

Barbafieri su Grillaia: “Minoranza non legge i giornali, parere negativo ma alternativa senza riscontri”

La discarica di Chianni continua a far discutere: il sindaco di Lajatico, Alessio Barbafieri, risponde al comunicato del gruppo di minoranza in merito alla...

Dispositivi elettronici venduti irregolarmente: doppia sanzione per un esercente di Pisa

Due le contravvenzioni amministrative a carico dell’esercente 32enne che vendeva irregolarmente dispositivi elettronici nel suo negozio in città. PISA - La Squadra Amministrativa della Questura...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Addio Roberto, violinista con l’armonia nel cuore

Lutto per la prematura scomparsa del violinista Roberto Cecchetti. Le sue note meravigliose, di un artista pieno di talento, riecheggeranno per sempre nella mente...

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Bientina, Cinzia non ce l’ha fatta. Lascia due figli

Bientina in lutto, è venuta a mancare Cinzia Lucia. "L'Associazione Nazionale Carabinieri di Bientina porge le più sentite e sincere condoglianze alla Famiglia Nocita per la...

Muore a 57 anni, Cristina lascia due figli

Santa Croce sull'Arno in lutto, è venuta a mancare Cristina Duranti. Il triste annuncio è apparso sulla pagina Facebook della società pallavolistica Lupi Santa Croce: "S. Croce...

Che capolavoro! Madre e figlio pisani sbancano Amadeus su RAI 1

Pisa, Cristina e Lorenzo, la madre e il figlio di Pisa, hanno conquistato il pubblico televisivo italiano grazie alla loro partecipazione al popolare gioco...

Lavori sulla Fi-Pi-Li, chiusura alternata delle corsie

Cinque giorni di lavori sulla Fi-Pi-Li. Modifiche alla viabilità, ecco dove. PROVINCIA. Global Service SGC Fi Pi Li, il gestore della superstrada, informa che dal...