4 C
Pisa
mercoledì 26 Gennaio 2022

Pisa 27 casi, Valdera e Val di Cecina 10. Bollettino del 6 gennaio

COVID-19. Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 6 gennaio, sono 143.

PISA: 27 casi di cui Cascina 9, Crespina Lorenzana 1, Pisa 16, San Giuliano Terme 1;

ALTA VAL DI CECINA VAL D’ERA: 10 casi di cui Casciana Terme Lari 2, Montecatini Val di Cecina 1, Ponsacco 1, Pontedera 4,  Santa Maria a Monte 2. 

Si sono registrati 11 decessi di persone residenti nel territorio aziendale: a Pisa e provincia donna di 58 anni, uomo di 75 anni, uomo di 88 anni, donna di 80 anni e uomo di 79 anni. Si ribadisce che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva le morti al Coronavirus: si tratta infatti, spesso, di persone che avevano già patologie concomitanti.
 
Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 292 (ieri erano 303), di cui  30 (ieri 25) in Terapia intensiva: All’ospedale di Pontedera 23 ricoverati, di cui 1 in Terapia intensiva.
Dal monitoraggio giornaliero, infine, su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, ad oggi (6 gennaio) sono 7.679 (-490 rispetto a ieri) le persone in quarantena perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Per ciò che concerne le vaccinazioni anti-Covid prosegue anche con il maltempo e con la neve (presente in alcune zone come la Lunigiana, nella foto allegata) il piano elaborato ed attuato dall’Azienda USL Toscana nord ovest che prevede in questa prima fase di raggiungere operatori del sistema sanitario e ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (Rsa). A ieri (5 gennaio) le persone vaccinate erano 4.655 tra operatori sanitari (3.447) e ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (1.208).
Questo anche il dettaglio per ospedale di riferimento (in questi dati sono comprese sia le vaccinazioni ospedaliere che quelle territoriali):
Ospedale di Pontedera: 354 vaccinazioni;
Ospedale di Volterra: 60 vaccinazioni;
Altri operatori sanitari: 363 vaccinazioni.
A ieri (5 gennaio) le dosi erano state somministrate agli ospiti presenti in 69 residenze sanitarie assistenziali (Rsa) così suddivise: Lunigiana 13, Apuane 7, Valle del Serchio 5, Piana di Lucca 9, Pisana 6, Elba 1, Versilia 5, Livornese 6, Alta Val di Cecina – Val d’Era 6 e Bassa Val di Cecina – Val di Cornia 11. Le altre 43 strutture vengono raggiunte da oggi (6 gennaio, giornata in cui sono previste vaccinazioni in 6 Rsa) in poi, come previsto dalla tabella di marcia concordata con la Regione Toscana, grazie ai 24 team vaccinali composti da medici, infermieri, oss, assistenti sanitari, sociali e amministrativi operativi su tutto il territorio.

Ultime Notizie

Muore a soli 28 anni

Gioco del Ponte in lutto per la prematura scomparsa del giovane di 28 anni. È morto improvvisamente nelle scorse ore Brenno Marani, 28 anni. Marani...

Tabaccai, fuori dai VIP, per la marca da bollo occorre il green pass, ‘eccessivo’

“Stiamo lavorando con la nostra dirigenza nazionale affinchè sia corretto l’ultimo decreto a firma del presidente Draghi che impone dal 1° febbraio l’obbligo di...

Deceduta giovane barista di Ponsacco

Aveva solo 47 anni, volto conosciuto e sorridente, sempre disponibile al buon umore e professionalmente ineccepibile,  per questo Elisa era molto apprezzata dalla clientela. Ancora...

Lutto nella Polizia di Stato, muore il dottor Enrico Batini

Il questore e il personale tutto della Polizia di Stato della provincia si stringono attorno alla famiglia Batini per la scomparsa del dr. Enrico...

Pontedera: Giulio Regeni ricordato al XXV aprile

Pontedera, e' stato ricordato oggi al Liceo XXV aprile, Giulio Regeni, il giovane ricercatore triestino scomparso il 25 gennaio 2016, poi successivamente  ritrovato senza...

Covid in Valdera e Alta Val di Cecina, in 7 giorni 1.073 casi in età scolare, i numeri di ogni comune

I nuovi contagi, i ricoveri i vaccini nei 7 giorni nei comuni della Valdera e Alta Val di Cecina Questi gli aggiornamenti sulla situazione Covid ...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore improvvisamente bidello dell’Itis di Pontedera

Lutto nel mondo della scuola: muore collaboratore molto conosciuto dell'Itis Marconi di Pontedera. PONTEDERA. Si è spento improvvisamente nelle scorse ore Stefano Grazzini, 56 anni,...

Uccisa da un malore improvviso in casa

Il dramma a Pisa, danna stroncata da un malore improvviso che non le ha lasciato scampo. La vittima è Lucia Franchini, 68 anni, volto noto...

Atti sessuali con 13enne: istruttore della Valdera arrestato

Pesante accusa nei confronti dell'uomo, un istruttore di 70 anni di un centro ippico della Valdera, che adesso si trova in carcere. Da settembre scorso...

Tragedia a Pisa: militare di 48 anni trovato morto

Trovato morto un uomo nella struttura del Cisam di San Piero a Grado. Ipotesi suicidio. Tragedia al Centro Interforze Studi e Applicazioni Militari di San...

Deceduta giovane barista di Ponsacco

Aveva solo 47 anni, volto conosciuto e sorridente, sempre disponibile al buon umore e professionalmente ineccepibile,  per questo Elisa era molto apprezzata dalla clientela. Ancora...

Sparito nel nulla: Matteo ancora non si trova, proseguono le ricerche

È avvolta nel mistero la scomparsa di Matteo Della Longa, svanito nel nulla nel pomeriggio di lunedì scorso. Da lunedì 17 gennaio non si hanno...