13 C
Pisa
sabato 23 Ottobre 2021

Operazione antiriciclaggio, indagate sei concerie

TOSCANA. Acquistavano denaro per pagare al nero i dipendenti.

È così che il proseguo delle indagini dell’operazione Vello d’Oro del febbraio del 2018, da parte della Dda di Firenze, ha portato all’arresto di due residenti nel napoletano e a sottoporre a indagine sei ditte toscane. 

Secondo quanto appreso, le aziende, alcune delle quali gestite da imprenditori residenti in provincia di Firenze, hanno sede nel Pisano, a Santa Croce sull’Arno, San Miniato e a Castelfranco di Sotto, e in un caso a Monsummano Terme (Pistoia).

Secondo gli accertamenti condotti dai carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Firenze, gli imprenditori toscani ‘acquistavano’ denaro che poi usavano per pagare al nero i loro dipendenti.

Il contante veniva comprato con bonifici a saldo di fatture per operazioni inesistenti, emesse da due ditte di Santa Croce sull’Arno, la Cromopelli e la Unipel, che risultano esistere solo sulla carta e hanno sede presso lo stesso indirizzo. Le fatture facevano riferimento a ordini fittizi di pelli e di sego (grasso di derivazione animale usato per la lavorazione delle pelli).

Il contante che finiva nelle tasche dei titolari delle concerie toscane era pari all’importo delle false fatture decurtato del costo del servizio reso dagli imprenditori napoletani, che in questo modo ripulivano i soldi frutto di attività illecite e allo stesso tempo si garantivano un ulteriore fonte di guadagno.

Il meccanismo, nel quale faceva da intermediario Cosma Damiano Stellitano, arrestato nel febbraio del 2018 durante la prima fase delle indagini, prevedeva contanti in cambio di bonifici: “Andiamo in banca, faccio il bonifico, andiamo in ufficio e contiamo i soldi” afferma l’uomo in una delle conversazioni intercettate.

Ultime Notizie

Casciana Terme Lari, Terreni revoca le deleghe all’Assessora Bosco: i motivi

Oggi il Sindaco Mirko Terreni ha proceduto a revocare le deleghe all’Assessora Marianna Bosco. Nel comunicato stampa reso pubblico dal Comune di Casciana Terme...

Keu, continuano monitoraggi e interventi di Regione, Arpat e Comuni

"Rifiutare ricostruzioni sensazionalistiche dell’intera vicenda e rassicurare i cittadini delle aree interessate attraverso la corretta informazione dei dati ambientali e della complessiva attività amministrativa...

Green pass, boom di certificati: possibili reati di truffa e falso, esposto del Codacons

E’ stato presentato questa mattina l’esposto del Codacons alle Procure della Repubblica di Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa-Carrara, Pisa, Pistoia, Prato e Siena...

Ritrova il fratello dopo 20 anni, l’uomo nato Cascina Terme ha lavorato per l’Enea

Nei giorni scorsi, la Questura di Roma ha diramato un allert nazionale per la ricerca di un uomo di 70 anni circa, ricoverato presso...

Muore mentre fa colazione, il decesso questa mattina

A nulla sono valsi gli immediati soccorsi prestati ad una signora di 51 anni ospite di un'amica mentre faceva colazione.Alle ore 10.35 su richiesta...

Lega Capannoli, ex scuola primaria: “persa l’occasione di risparmiare 5.978 €”

Soldi che potevano essere risparmiati, è questo il pensiero della Lega Capannoli a proposito del Progetto 'recupero ex scuola primaria'."La giunta comunale di Capannoli,...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Ucciso da un malore improvviso noto imprenditore

La tragedia si è consumata ieri, intorno a mezzogiorno. L’uomo si è sentito male mentre si trovava nel capanno di caccia.Un cacciatore di 72...

Si getta dalla finestra e muore

È morta sul colpo, niente da fare per la donna che domenica scorsa si è lasciata cadere dalla finestra della sua abitazione.La tragedia si...

Ponte a Calcinaia, quando riapre? Il sindaco Alderigi risponde

Arrivare a Pontedera sembra essere diventata un'impresa. Disagi ancora derivanti dalla chiusura del Ponte a Calcinaia.  L'incidente avvenuto ieri alle porte di Pontedera (clicca qui...

Minuti di alta tensione, scoppia la lite in pieno centro a Pontedera

Alta tensione nel pomeriggio di ieri in centro a Pontedera tra un gruppo di persone.PONTEDERA. La lite è scoppiata dopo le 18, in corso...

Santa Maria a Monte piange il 47enne morto sul posto di lavoro, la rabbia il dolore di Ilaria Parrella

E' un messaggio toccante quello postato della prima cittadina di Santa Maria a Monte, un messaggio intriso di dolore e rabbia per l'ennesima morte...

Pontedera: il Lotti piange la dottoressa scomparsa

"L'Azienda USL Toscana nord ovest esprime il più sentito cordoglio per la scomparsa della dottoressa Gianna Gambaccini", con queste parole si apre il comunicato...