21.2 C
Pisa
venerdì 27 Maggio 2022

La scultura della presenza

VOLTERRA. Si chiama “Anime 2020” la scultura che gli studenti del Liceo Artistico di Volterra hanno realizzato per lo spazio dell’elisoccorso H24 di Volterra. 

Il progetto “INTERVENTO H 24” che ha dato origine all’opera, è scaturito da una collaborazione tra il Liceo Artistico dell’I.I.S. “G. Carducci” e l’ ASL Toscana Nord-Ovest, nell’ottica della sinergia tra scuola e territorio. Il Liceo Artistico ha accolto con entusiasmo la proposta fatta dall’ASL: gli studenti hanno realizzato 44 bozzetti che sono stati valutati prima da una giuria popolare, poi da una giuria tecnica. Il bozzetto vincitore è passato poi alla fase di realizzazione, giunta ora a termine.

La cerimonia di inaugurazione potrà essere seguita in diretta facebook dalla pagina del Comune di Volterra, il 16 maggio 2020 alle ore 11,00.

La Dirigente dell’IIS “G. Carducci”, prof. Nadia Tani, unitamente all’intero Istituto, ringrazia l’ASL che ha proposto il progetto, il Comune di Volterra che lo ha sempre sostenuto, gli studenti e i docenti che hanno accettato la sfida. Invita tutti a seguire la cerimonia facendo sentire ai giovani artisti la vicinanza dell’intera città, superando ogni distanza.

LA LETTERA DEGLI STUDENTI. Alcuni alunni della classe V Liceo Artistico “G. Carducci” di Volterra, ( Andrea, Elia, Federica, Gaia, Giulia, Irene, Laura, Liliana, Luca, Matteo, Nicola, Nicole, Silvia, insieme a tutti i compagni che li hanno preceduti) che hanno progettato e realizzato la scultura dell’ “ANIME 2020” perl ‘eliporto di Volterra, scrivono: 

Per noi questo sarebbe stato un anno speciale, la conclusione del nostro percorso di studi superiori con l’esame di Stato. Il lavoro dell’H24 sarebbe dovuto essere uno di quelli da illustrare e spiegare alla Commissione d’esame durante il colloquio.

Ma questo è diventato un anno speciale per altri motivi e non solo per noi. Stiamo vivendo questo passaggio della nostra vita  come a nessuno era capitato dalla fine della seconda guerra mondiale: siamo chiusi nelle nostre case e tutto –  comunicazioni, lezioni, svago – avviene a distanza. Ci sembra quasi di essere sospesi in una dimensione, per certi aspetti, fuori dal mondo.

Proprio questa condizione così particolare ha reso più intenso per noi il significato della scultura H24: si può dire che rappresenti la nostra voglia di esserci, di sentirci parte della comunità, di

materializzare la nostra presenza FUORI come per dire, attraverso quelle forme, che DENTRO di noi abbiamo molte cose da raccontare e che il mondo è la nostra casa e – nonostante il coronavirus – noi la abitiamo.

Nell’opera, due corpi si incontrano e si uniscono in un abbraccio salvifico. La plasticità e l’incisività del gesto scultoreo conferiscono all’ immediatezza di quell’abbraccio valore di simbolo, allegoria

del coraggio e della solidarietà. E attraverso i vuoti, le cavità generati da quelle forme, lo spazio e la natura entrano nella scultura ricordandoci che siamo tutti parte di un unico elemento e che nessuno può salvarsi senza l’aiuto dell’altro.”

Ultime Notizie

Giornata mondiale dei minori scomparsi, la Polizia di Stato di Volterra, Pontedera e Pisa si è mobilitata

In occasione della giornata mondiale dei minori scomparsi, che cade il 25 maggio, la Questura di Pisa e il Commissariato di Pubblica Sicurezza di...

54enne pontederese denunciato, minaccia e spintona la nipote che si ferisce

La pattuglia della Squadra Volanti sempre nella giornata di ieri ha denunciato alla Procura della Repubblica un 54enne di Pontedera, resosi protagonista per motivi...

Cumolo di reati: maltrattamenti, minacce e lesioni personali, 56enne arrestato

La Sezione Catturandi della Squadra Mobile della Questura ha rintracciato e tratto in arresto un 56 enne residente a Pisa, in esecuzione di decreto...

Ponsacco si accende con Fashion Style: la sfilata di moda sotto le stelle

Ponsacco si accende con Fashion Style:  la sfilata di moda sotto le stelle Appuntamento venerdì 27 maggio in via di Gello 85 dalle 19.30. Sei...

Pontedera, docenti spagnole in visita in Comune

Nell'ambito del progetto condiviso dall'istituto Gandhi di Pontedera con la scuola Picasso di Siviglia, questa mattina alcune docenti spagnole hanno visitato la città di...

Peccioli: interruzione energia elettrica, ecco dove

Venerdì 27 Maggio nel comune di Peccioli si effettueranno dei lavori ENEL. Come riporta una nota di "Sistema Peccioli", è prevista   un'interruzione dell'energia elettrica dalle...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore noto medico di famiglia

In Alta Valdera sono in molti a piangere la scomparsa del dottor Mireno Guerrieri. TERRICCIOLA. Si è spento all’età di 72 anni Mireno Guerrieri, per...

Pontedera, precipita dal terzo piano: codice rosso

L'uomo è volato giù dal balcone ed è atterrato sopra un'auto in sosta riportando numerosi traumi. Un uomo di origine straniera, 33 anni, è volato...

Auto sbanda e si ribalta in via Volterrana

Capannoli. L'incidente stradale è avvenuto questa mattina. Da alcune indicazioni ricevute, all'incrocio della farmacia in via Volterrana a Capannoli, a seguito di un urto tra due...

Cade dalla bici e sbatte la testa, trasportato al pronto soccorso

PECCIOLI. Un ciclista ha riportato un trauma cranico non commotivo. Caduta rovinosa di un ciclista nella tarda mattinata nel comune di Peccioli Il ciclista ha riportato...

Incidente in FiPiLi poco fa, traffico in tilt

L'incidente stradale è avvenuto intorno alle 9 di stamattina. Si tratta di un tamponamento. Tre feriti, soccorritori sul posto. Muoversi in Toscana ha segnalato un...

Morto guidando contromano in FiPiLi, polizia non trova il cellulare di Jacopo

Incidente mortale in FiPiLi, resta il giallo dell’ingresso contromano di Varriale. L’analisi del cellulare potrebbe fornire informazioni su quanto accaduto nella notte di sabato...