21.4 C
Pisa
martedì 4 Ottobre 2022

Lunedì parte il servizio di mensa nelle scuole di Pontedera

Lunedì 26 Settembre 2022 parte il servizio di mensa nei plessi scolastici di Pontedera.

Il menù delle prime quattro settimane “Vuole conciliare l’attenzione alla preparazione di alimenti sani ed equilibrati con la ricerca di una maggiore appetibilità dei cibi, affinché questi incontrino il più ampio gradimento dei bambini, nel rispetto della stagionalità”, ha sottolineato l’assessore all’istruzione del Comune di Pontedera, Francesco Mori, in una lettera indirizzata alle famiglie.

Ecco il testo della lettera indirizzata ai genitori delle bambine, dei bambini, delle alunne e degli alunni degli Istituti Comprensivi del Comune di Pontedera:

“Gentili Genitori,
da Lunedì 26 Settembre prenderà avvio il servizio di refezione scolastica nei plessi dei nostri Istituti Comprensivi cittadini. Dopo due anni di misure straordinarie legate alla diffusione del coronavirus che hanno avuto un forte impatto sull’organizzazione delle mense, l’Amministrazione comunale, d’intesa con i Dirigenti Scolastici e le aziende Camst e Gemeaz-Elior appaltatrici del servizio, ha inteso recuperare quanto più possibile le soluzioni organizzative in vigore prima della proclamazione dello stato di emergenza sanitaria.

Con l’obiettivo di continuare a migliorare l’offerta in termini di qualità degli alimenti, si potrà così tornare a vivere il momento del pasto all’interno dei refettori, pur nel rispetto delle misure e delle indicazioni vigenti per la prevenzione del contagio durante la somministrazione e il consumo del pasto.

Il personale incaricato provvederà alla preparazione dei locali mediante una prima areazione e attraverso l’igienizzazione di banchi e tavoli e, successivamente, con la predisposizione dell’apparecchiatura per lo sporzionamento.
Il momento del pasto a scuola riveste una fondamentale importanza non solo dal punto di vista educativo, in quanto occasione per l’acquisizione di corrette abitudini alimentari, ma anche sanitario. Non dobbiamo abbassare la guardia, ma mettere in campo una serie di azioni di mitigazione che ci facciano trovare pronti a fronte di una eventuale nuova ripresa dei contagi.

La proposta di menù che sarà in vigore da lunedì per il primo periodo dell’anno scolastico vuole conciliare l’attenzione alla preparazione di alimenti sani ed equilibrati con la ricerca di una maggiore appetibilità dei cibi, affinché questi incontrino il più ampio gradimento dei bambini, nel rispetto della stagionalità.

Ove necessario, potranno essere previste diete personalizzate, anche dietro presentazione di debita certificazione medica in caso di patologie e/o allergie, e per ragioni di carattere religioso. Il personale dei Servizi Scolastici del Comune di Pontedera e dell’Unione Valdera rimarrà a disposizione per eventuali richieste di chiarimento e/o integrazione”.

Ultime Notizie

Covid, altri 3.637 nuovi casi in Toscana e otto decessi. Salgono TI e ricoveri ordinari

CORONAVIRUS. 3.637 nuovi casi, età media 49 anni. Otto decessi. I nuovi casi positivi sono 3.637 su 17.191 test di cui 1.376 tamponi molecolari e 15.815...

Covid, 422 nuovi positivi tra Pisa e provincia: ecco dove

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 3.637 su...

Trasporti per studenti a Pontedera, Baccelli: “Necessità oggettive”

Le esigenze di mobilità della popolazione studentesca residente è effettiva e consolidata. Per questo motivo la Regione Toscana ha ritenuto importante rinnovare l’impegno a...

Lutto nel mondo del ciclismo, si è spento Renzo Maltinti

Una vita spesa e vissuta a fianco del ciclismo, lo sport che ha amato fino all'ultimo. E' venuto a mancare ieri Renzo Maltinti, non ce...

Calci, chiusa la campagna antincendio 2022: il bilancio

Chiusa la campagna antincendio 2022: il bilancio dell’amministrazione comunale. Chiusa la campagna Antincendi boschivi 2022, nei primi nove mesi dell’anno in Toscana sono stati contati 591 incendi...

Elezioni Rsu alberghiero Matteotti, Uil: “Non parteciperemo al voto”

Di seguito il comunicato stampa della segreteria provinciale UIL scuola in merito alle procedure di elezione e individuazione delle RSU per l’istituto alberghiero Giacomo Matteotti di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana, 1.200 nuovi positivi al Covid e 11 decessi (+2 a Pisa), +34 ricoverati e +8 in TI

CORONAVIRUS. 1.200 nuovi positivi, età media 45 anni. 11 decessi. I ricoverati sono 685 (34 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia...

Incendio nella notte in un’azienda, in fiamme automezzi e tettoia

In fiamme alcuni automezzi dell'azienda Slesa di Ponsacco. L'intervento dei Vigili del fuoco nella notte in viale Europa . PONSACCO. Un incendio è divampato nell'azienda...

11enni schiaffeggiati e minacciati con una spranga di ferro a Ponsacco: individuati gli autori

Grave episodio di bullismo, i carabinieri di Ponsacco individuano gli autori: sono due ragazzini di dieci anni PONSACCO. Il 19 Settembre i carabinieri di Ponsacco...

Automobilista sventa la truffa dello specchietto

Massima attenzione alle truffe dello specchietto in provincia di Pisa. Due giovani, stando a quanto riportato dalla segnalazione di una donna sul gruppo social della...

Muore noto professore di storia e lettere

Addio allo stimato docente Mario Lido Romboli. Lutto per la scomparsa del professore Mario Lido Romboli, ex insegnante di storia e lettere all'Istituto Pesenti di Cascina...

Piazzavano ingenti quantità di droga in Valdera, misure cautelari per quattro giovani

Misure cautelari per quattro giovani: ingenti quantità di eroina, marijuana, hashish smistati in Valdera e grandi somme di denaro sequestrate dai Carabinieri. PONTEDERA - I...