31.9 C
Pisa
martedì 16 Luglio 2024
13:18
LIVE! In continuo aggiornamento

“L’intervento del Nursind non rispecchia la realtà dell’ospedale Lotti”

13:18

PONTEDERA. La ASL Toscana nord ovest interviene in risposta alle affermazioni del sindacato.

Ospedale Lotti, Daniele Carbocci: “quando si lasciano parlare i numeri dimenticandosi delle persone”

Le dichiarazioni sul fenomeno dell’iperafflusso non trovano corrispondenza su quanto effettivamente succede ed è successo. La procedura dell’iperafflusso, ormai ampiamente sperimentata e consolidata in tutti i 13 ospedali della ASL, quindi anche al Lotti, prevede che al verificarsi di alcuni indicatori specifici, relativi agli accessi al pronto soccorso, siano attivate procedure che garantiscono, nel più breve tempo possibile, la presa in carico dei pazienti attivando  letti aggiuntivi e rinforzando la presenza del personale. Nel dicembre e gennaio scorsi, per garantire una adeguata presa in carico, è stato attivato anche il personale infermieristico in pronta disponibilità.

Invece per quanto affermato in riferimento all’area medica, è necessario fare alcune puntualizzazioni: l’istituzione del setting “P.I.C.U.” (Delibera n. 249 del 15/03/2023), non ha comportato un aumento dei posti letto, né l’aumento della complessità assistenziale dei pazienti ricoverati: i posti letto disponibili erano e rimangono 80.  I 10 letti di P.I.C.U., il cui acronimo significa “Presa In Carico precoce delle Urgenze Internistiche“, è un modello organizzativo che mira a velocizzare, appunto, la presa in carico dei pazienti. Mentre, i quattro posti letto citati, riferibili all’”Admission Room“, rappresentano l’effettiva novità, ma è bene specificare che si tratta di un setting attivabile per meno di sei ore giornaliere, dalle ore 10.00 alle ore 16.00 circa, dove possono essere ricoverati temporaneamente (in attesa del ricovero effettivo) gli utenti che altrimenti dovrebbero attendere il posto letto in pronto soccorso.  Questo “polmone” permetterà di ricoverare più velocemente i pazienti diminuendo l’attesa per il posto letto.   Inoltre, in merito alla presenza del personale infermieristico e di supporto alle attività assistenziali nell’area chirurgica, la dotazione organica attuale è quella prevista dagli standard e consolidata negli anni, ed anche se si sono verificate più assenze contemporanee la presenza infermieristica è stata assicurata.

Infine, una nota sull’ospedale “Felice Lotti“. Nonostante la posizione geografica lo ponga al centro di uno stretto triangolo formato da tre strutture ospedaliere maggiori (Empoli, Pisa e Livorno) continua a rappresentare un polo sanitario attrattivo per un numero elevato di cittadini della zona e di quelle limitrofe, come testimoniano i dati dell’indagine PREMs, da cui  emerge tutta la professionalità degli operatori e l’attenzione che questi pongono agli utenti, come riconosciuto anche dalla rivista NewsWeek che colloca il presidio fra i migliori 100 ospedali italiani nell’anno 2024.

Chiedersi “se le risposte sarebbero le stesse se i cittadini conoscessero davvero cosa vuol dire ricevere un’assistenza di qualità…”, significa dubitare della capacità di valutazione della popolazione; tutti sappiamo quanto questa sia sempre più informata, attenta e competente, soprattutto per la sfera che riguarda la propria salute o dei propri cari; ciò significa anche screditare i riconoscimenti che i cittadini attribuiscono ai professionisti che di loro si prendono cura. Fonte: Usl Toscana nord ovest

 

Ultime Notizie

Furti, coltelli e droga alla stazione di Pisa: pugno duro dei Carabinieri

Oltre a fermare uno spacciatore con della cocaina, i militari dell'Arma hanno denunciato un ladro che aveva con se un coltello di 20 centimetri. Continuano...

Via dei Mille a Pisa: intervento finito. È stata completamente lastricata

Stamattina il sopralluogo del sindaco Conti e del vicesindaco con delega ai lavori pubblici, Raffaele Latrofa. Sono terminati nei giorni scorsi i lavori di riqualificazione...

Paura sulle strade di Pisa: guida ubriaco e offende i militari, denunciato

L'uomo aveva un tasso alcolemico superiore di oltre 3 volte il limite. Il veicolo è stato sequestrato. I militari della Sezione Radiomobile hanno denunciato il...

Mezzo pesante in fiamme a Pontedera: Vigili del Fuoco in azione [FOTO]

L'incendio è divampato nel pomeriggio di oggi, martedì 16 luglio.  Intorno alle 16 di oggi, martedì 16 luglio, un mezzo pesante ha preso fuoco a Pontedera,...

Marenia omaggia la Carrà con lo spettacolo “Raffaella!”

Domani sera alle 21:30 lo spettacolo sul palco di Piazza Belvedere firmato da Beatrice Baldaccini. L’omaggio all’indimenticabile Raffaella Carrà nel cartellone di “Marenia – Non...

Incidente in moto sulla Fi-Pi-Li tra Lavoria e Vicarello

L'incidente è avvenuto alle 14:40 circa. Al momento non si conosce l'entità del danno. Intorno alle 14:40 di martedì 16 luglio, un motociclista è rimasto vittima...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Traffico bloccato sulla Fi-Pi-Li tra Navacchio e Pisa, ecco perché 

Nella mattinata di oggi, giovedì 11 luglio, si stanno verificando forti rallentamenti. Automobilisti della Strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno hanno segnalato lunghe code a causa...

Il “Lazzari” sul Piazzone a Pontedera chiude dopo più di 30 anni 

Un pezzo di storia del commercio pontederese.  Era uno dei negozi pontederesi più conosciuti, anche al di fuori dei confini comunali. Ha chiuso i battenti,...

Ciclista stroncato da un malore a Santo Pietro

La tragedia si sarebbe consumata nella serata di ieri, venerdì 12 luglio.  Un ciclista sarebbe stato stato stroncato da un malore mentre si trovava nei...

Addio a Mariarosa, nipote di Rindi, lutto a Pisa 

PISA. Profondo cordoglio in città per la scomparsa di Mariarosa Rindi. E’ venuta a mancare Mariarosa Rindi, nipote diretta di Ugo Rindi,  al quale la...

Scomparso ragazzino di 14 anni, vive a Volterra

VOLTERRA. L'appello pubblicato sul sito di "Chi l'ha visto?". https://vtrend.it/ritrovato-il-14enne-di-volterra-scomparso-nei-giorni-scorsi/ Riportiamo integralmente l'appello pubblicato sul sito di "Chi l'ha Visto?", il programma di Rai3 dedicato ricerca...

Emilio Paolini, dottorando Sant’Anna: per lui un riconoscimento internazionale 

Emilio Paolini, allievo Phd dell’Istituto TeCIP della Scuola Sant’Anna, premiato con la borsa di studio NGI Enrichers per la ricerca innovativa sull’intelligenza artificiale adattiva.  Emilio...