11.2 C
Pisa
giovedì 8 Dicembre 2022

Incontro su movida, Confesercenti chiede prolungamento chiusura

PISA. “L’ordinanza del sindaco è dettata dall’emergenza sanitaria al fine di evitare assembramenti. Assembramenti che si evitano con la somministrazione distanziata al tavolo e quindi prolungando e non riducendo l’orario di apertura dei pubblici esercizi”. Questa la tesi che Confesercenti Toscana Nord, con il suo responsabile area pisana Simone Romoli ed il presidente Fiepet Massimo Rutinelli, hanno ribadito in occasione dell’incontro a Palazzo Gambacorti con gli assessori Bonanno e Pesciatini ed il capo di gabinetto Donati ed il capo di gabinetto della prefettura Silvestro.

“Dopo la riunione in prefettura ottenuta grazie alla nostra richiesta di lunedì scorso – spiegano Romoli e Rutinelli –, il prefetto ha preteso l’avvio di questo ulteriore tavolo per apportare le modifiche necessarie ad una ordinanza che, in maniera del tutto evidente, non ha prodotto i risultati per i quali era stata firmata. Agli assessori abbiamo ribadito come il controllo degli assembramenti avviene solo allungando la permanenza dei giovani ai tavoli e di conseguenza diluendo il loro deflusso. Chiudere alle 24 vuol dire spostare decine e decine di persone nelle zone limitrofe senza alcun controllo ed in balia dei venditori abusivi. Abbiamo quindi ribadito la richiesta di chiudere le attività alle 1.30 come previsto dall’attuale regolamento comunale”.

L’amministrazione comunale avrebbe invece offerto un prolungamento delle attività fino alle 00.45, con quindici minuti poi necessari ai locali per liberare il suolo pubblico da tavoli e sedie per le 1, ribadendo che comunque l’attuale ordinanza è valida solo fino al 21 giugno. “Detto che 15 minuti non sono comunque sufficienti per riporre le attrezzature, attendiamo adesso una risposta sul prolungamento dell’orario di chiusura – dicono i due dirigenti Confesercenti – e chiediamo che le modifiche siano già operative da questo fine settimana. Abbiamo poi trovato un punto di accordo sulla nostra proposta di prolungamento dei controlli, sia di polizia municipale che delle altre forze dell’ordine, fino alle 3 proprio per evitare che i venditori abusivi approfittino della chiusura dei locali per imperversare come è avvenuto le scorse settimane”

Ultime Notizie

Investimento a Cascina in prima serata, codice rosso

Cascina, l'incidete è avvenuto in prima serata oggi giovedì 8 dicembre. I soccorsi sono stati chiamati per un investimento avvenuto a Cascina in via Nazario...

Cade un albero in via del Tiglio tra Calcinaia e Bientina, sensi unici nel tratto

A causa della caduta di un pino lungo la SS 439 nel tratto tra la rotatoria di Montecchio e l'intersezione con via Garibaldi a...

Venerdì 9, “tempo da lupi”, codice giallo su tutta la Toscana

Pioggia, temporali e vento: venerdì 9 codice giallo su tutta la Toscana Un'intensa perturbazione che interessa la Toscana porterà a precipitazioni diffuse, anche temporalesche a...

Sospetto arresto cardiocicolatorio, deceduto dopo battuta di caccia in provincia di Pisa

I soccorsi sono stati allertati per un  malore che ha colpito un uomo, questa la comunicazione del 118 Volterra, l'intervento del 118 è avvenuto sulla...

Montecerboli, i Carabinieri incontrano la cittadinanza, tema: le truffe

Continua la campagna di sensibilizzazione a favore delle fasce più esposte della popolazione, portata avanti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Pisa Questa volta l’evento...

Premio Verdigi: domenica 11 dicembre 2022 al Teatro Rossini 

IL SINDACO DI MAIO: "IL PRIMO ANNO SENZA I GENITORI DI MARCO, CONTINUIAMO NEL SOLCO DEL LORO INSTANCABILE IMPEGNO" Tutto pronto per l'edizione del Premio...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Incidente nella notte a Vicopisano: muore una donna di Bientina

Tragedia nella notte. La donna è morta sul posto. VICOPISANO. Domenica 4 dicembre intorno alle ore 1.30 si è verificato un incidente stradale mortale sulla...

Santa Maria a Monte piange il suo storico barista ‘Grappino’

Morto Giancarlo, per tutti 'Grappino', storico barista di Ponticelli: molti i messaggi di cordoglio. SANTA MARIA A MONTE – E’ morto Giancarlo Botti, per tutti...

Valdera, muore storico imprenditore delle cucine

Con la scomparsa di Fernando Toncelli, la Valdera perde uno dei suoi più grandi imprenditori. È venuto a mancare all'età di 99 anni Fernando Toncelli, fondatore...

Auto contro albero a Vicopisano: la vittima è una 69enne di Bientina

Un impatto violentissimo, e fatale: per la donna non c'è stato niente da fare. A dare l'allarme alcuni residenti che hanno visto l'auto contro l'albero. https://vtrend.it/incidente-nella-notte-a-vicopisano-muore-una-donna-di-69-anni-di-bientina/?fbclid=IwAR0izZnkRkl4vunkbAxKTHqSId3B_asQ6g86mAU6VLl6JAWZ7Vo34t7XCjc "Stanotte (ieri...

Partorisce sulla barella della Misericordia di Peccioli prima di entrare in maternità

Ecco quanto riportato dalla Misericordia di Peccioli in merito ad un bambino (come ci conferma la maternità del Lotti) che aveva fretta di nascere. "Questa...