15 C
Pisa
sabato 15 Maggio 2021

Covid-19, approvato il vaccino Moderna: ecco differenze e analogie con Pfizer

COVID-19. È notizia di questi giorni come l’Agenzia italiana del Farmaco (Aifa) abbia dato il via libera al vaccino anti-Covid di Moderna, che diventa così il secondo ad essere autorizzato in Italia dopo quello di Pfizer (QUI la notizia che vi abbiamo riportato). 

Ma quali sono le differenze tra questi due tipi di vaccino? Vediamole da vicino: 

  • EFFICACIA E SICUREZZA: entrambi sono “sostanzialmente sovrapponibili”, spiega l’Agenzia del farmaco e quindi molto simili tra di loro;
  • FUNZIONAMENTO: entrambi sfruttano la tecnologia dell’Rna messaggero;
  • Come quello Pfizer, il vaccino Moderna in sostanza contiene istruzioni genetiche per costruire una proteina del coronavirus, la spike, che gli consente di penetrare nelle cellule, contro la quale si desidera innescare la reazione del sistema immunitario;
  • Quando viene iniettato nelle cellule, il vaccino fa sì che queste producano proteine che poi vengono rilasciate nel corpo e provocano una risposta dal sistema immunitario;
  • SOMMINISTRAZIONE: identica ovvero due iniezioni intra-muscolari, nel braccio sotto la spalla, a una certa distanza temporale l’una dall’altra;
  • TEMPERATURA DI CONSERVAZIONE: questa è la differenza più sostanziale. Il vaccino Moderna viene conservato a temperature comprese tra i -15 e -25 gradi, ma è stabile tra +2 e +8 per 30 giorni se in confezione integra. Il vaccino Pfizer, invece, deve essere conservato a -70 gradi;
  • ETA’: il vaccino Moderna è indicato a partire dai 18 anni di età, anziché dai 16 anni;
  • SECONDA DOSE: Il vaccino Moderna si differenzia leggermente da quello Pfizer per la distanza tra la somministrazione delle due dosi, che è di 28 giorni anziché di 21;
  • IMMUNITA’: Leggermente superiore per il vaccino Moderna il periodo di tempo dopo il quale si considera pienamente acquisita l’immunità, ovvero a partire da 2 settimane dopo la seconda somministrazione, anziché una;
  • FIALA: il flaconcino multidose contiene 6,3 ml e non richiede diluizione ed è quindi già pronto all’uso, a differenza di quello Pfizer che dopo essere stato scongelato deve essere diluito con soluzione salina prima di essere iniettato;
  • DURATA DELL’IMMUNITA’: Si dice che il vaccino di Moderna dovrebbe proteggere contro il coronavirus fino a due anni, seppur la cosa ancora non sia certa. Secondo l’Aifa la protezione offerta dal vaccino Pfizer invece dovrebbe essere di almeno 9-12 mesi, seppur il dato non sia confermato. 

 

Ultime Notizie

Grave incidente, 13enne in bicicletta travolto da uno scooter

CASCINA. Un 13enne che si trovava in sella alla sua bici è stato investito da uno scooter.L'incidente è avvenuto intorno alle ore 14:30 a...

A Calcinaia il Covid non ferma il “Pellegrinaggio della Memoria”

CALCINAIA. Era molto tempo che non accadeva. La pandemia aveva fatto in modo che le porte della Sala Don Angelo Orsini, la sala dove...

Pisa ospiterà la 21esima edizione del Raduno Nazionale dei Marinai d’Italia

Pisa è stata scelta per ospitare, nel maggio del 2023, il XXI Raduno Nazionale dei Marinai d’Italia, una manifestazione che richiamerà in città oltre...

Il Covid fa un’altra vittima a Casciana Terme Lari

CASCIANA TERME LARI. Il sindaco Mirko Terreni torna ad aggiornare i cittadini sull'andamento del contagio e comuica un decesso legato al Covid."La situazione epidemiologica...

Valdera e Pisa, i nuovi contagi per comune

COVID-19. Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 15 maggio, sono 123.In Valdera si registrano 9 casi, così suddivisi: Capannoli 1,...

Una galleria virtuale per un gemellaggio reale

CALCINAIA. L’Europa non è un concetto astratto, ma una straordinaria opportunità per mettere in contatto culture diverse, per confrontare differenti tradizioni, per scoprire nuovi...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...