10.4 C
Pisa
giovedì 2 Dicembre 2021

Commercio Calcinaia, passato e futuro: si lavora a nuove idee

CALCINAIA. Il vicesindaco e assessore al commercio e alle attività produttive, Flavio Tani ha rilasciato a VTrend.it alcune parole sulla situazione dei commercianti a Fornacette e Calcianaia.

Come ha reagito il commercio all’emergenza sanitaria?
– “L’attività dei due centri naturali commerciali è sempre rimasta attiva, certamente è stata limitata nel periodo di restrizioni causate dal Covid, tuttavia i due centri hanno giocato in anticipo. Sono stati i primi a preparare sin all’inizio di marzo un piano per la consegna a domicilio. I
 nostri centri si sono fatti trovare pronti per offrire un servizio adeguato per tutta la cittadinanza e ai comuni limitrofi. 

E adesso come si progetta il futuro?
“I nostri commercianti sono sempre pronti a mettersi in gioco, sicuramente la ripartenza non è semplice. Nonostante non si sappia ancora cosa potremo fare a partire dal 31 luglio, con i commercianti stiamo lavorando per rilanciare il commercio a Calcinaia e Fornacette, lo faremo un passo alla volta in un percorso graduale. Lunedì abbiamo avuto incontro con i due presidenti dei centri e abbiamo cominciato a parlare del futuro, stiamo buttando giù progetti, e lo faremo ascoltando i commercianti. Con entrambi i presidenti dei due centri naturali commerciali sono in stretto contatto per lavorare a nuove idee, purtroppo prima dell’emergenza avevamo tante idee da realizzare, le abbiamo messe da parte per tirarle fuori appena ne avremo la possibilità nel rispetto alle normative in materia di sicurezza sanitaria. Inoltre con i due centri commerciali naturali stiamo cercando di collaborare , superando divisioni e creare un ponte tra i due, ovviamente senza dimenticare che ognuno ha le proprie caratteristiche e qualità. “

 

Abbiamo novità sulla COSAP (Canone di occupazione di spazi ed aree pubbliche)?

“Sulla Cosap temporanea abbiamo deliberato ieri in giunta: confermiamo ciò che viene stabilito dal DPCM,  sarà gratuita per gli esercizi di somministrazione di cibi e bevande, inoltre dove è possibile, per tutti quei negozi che hanno dovuto limitare i posti a sedere all’interno per rispettare le nuove linee guida, verrà estesa gratuitamente l’area all’aperto così da far guadagnare nuovi spazi al locale. Cosap che sarà gratuita anche a tutti i commercianti, sia alimentari che non. Questo, – aggiunge Tani – è un lavoro fatto di concerto con tutta la giunta e messo a punto da me e l’assessore al bilancio Beatrice Ferrucci.

Infine nel periodo compreso fra il 1° maggio e fino al 31 ottobre 2020 ridurremo di 2/3 dell’importo totale del canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche nel caso di opere di rifacimento delle facciate degli edifici, per una riqualificazione dell’abitato, sia che la richiesta dell’occupazione sia presentata dal singolo cittadino che dall’impresa. Tutte le misure che stiamo intraprendendo sono finalizzate al sostegno della ripartenza economica e sociale de tessuto Cittadino.”

 

 

Ultime Notizie

Covid Toscana: 615 nuovi casi di cui 68 in provincia di Pisa

CORONAVIRUS. 615 nuovi casi, età media 40 anni. I decessi sono sei. I ricoverati sono 298 (9 in meno rispetto a ieri, meno 2,9%),...

Covid, nuovi casi: 26 nel Pisano, 18 in Valdera, 16 nel Cuoio, 8 in Val di Cecina

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi registrati in Toscana sono...

Muore protagonista delle rievocazioni storiche

Due i decessi legati al Covid in provincia di Pisa segnalati nel bollettino regionale di ieri. Una delle vittime è Fernando Sodini, 72 anni, molto...

Green pass, controlli a tappeto: polizia in bar e ristoranti

Un mercoledì sera di controlli congiunti da parte del Commissariato di P.S. e della Polizia Locale, al fine del rispetto delle normative anticovid, a...

Grillaia, la riapertura è vicina: “basta giochini politici, false aspettative e personalismi”

CHIANNI. La discarica è pronta a riaprire, l'amministrazione comunale di Chiannni interviene sulla vicenda, criticando duramente i sindaci di Terricciola e Lajatico. Riceviamo dal sindaco...

Aggredisce due carabinieri, obbligo di dimora per il 66enne

Arresto convalidato e obbligo di dimora per il pensionato di Chianni protagonista dell'aggressione ai danni di due carabinieri a Pontedera. Il giudice del Tribunale di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia a Capannoli: muore a 27 anni, lascia un bimbo piccolo

CAPANNOLI. Il giovane 27enne Mattia De Santi lascia la famiglia e un figlio piccolo. Inutili i soccorsi.  Il giovane 27enne non viveva in paese da un...

Muore insegnante di 46 anni, una malattia l’ha portata via

CASTELFRANCO. Se ne è andata a 46 anni l'insegnante di sostegno Ilaria Carmignani. Ilaria Carmignani se ne è andata troppo presto, a causa di...

Scontro mortale auto-furgone: perde la vita padre di 32 anni

MONTESCUDAIO. Incidente mortale in provincia di Pisa. Diversi feriti trasportati in ospedale.  Ieri sera, poco prima delle 20 nel Comune di Montescudaio, in Via dei...

FiPiLi, disgrazia: cagnolino investito in superstrada

Nella giornata di ieri, un cane è stato investito in FiPiLi e purtroppo è deceduto. Il proprietario lo aveva cercato tutto il giorno.  Queste le...

Scontro auto-furgone: peggiorano le condizioni di moglie e figli

L’incidente era avvenuto poco prima delle 20.00 di ieri: morto sul colpo il padre di famiglia.  Peggiorano le condizioni di moglie e figli ricoverati...

Fuga nella notte su un’auto rubata: 4 minorenni finiscono fuori strada

BUTI. Fermati dopo un breve inseguimento quattro minorenni che erano a bordo di un’auto rubata. Quattro minorenni, tra i 14 e 17 anni, sono stati...