10.9 C
Pisa
venerdì 2 Dicembre 2022

Commemorazione al monumento ‘Il gioco’ in via dei Due Ponti

VICOPISANO. E’ stato un giorno importante il 27 maggio nel Comune di Vicopisano, si sono ricordati Enzo, Gianfranco, Rodolfo Valentino e Roberto, vittime di una bomba rimasta inesplosa, mentre stavano giocando in Via dei Due Ponti a San Giovanni alla Vena e tutti i bambini e le bambine vittime di guerra in tempo di pace.

Un dramma che ancora oggi ferisce e scuote la comunità tutta. Grazie all’Associazione non c’è futuro senza memoria, presieduta da Margherita Giani, questo giorno è diventato cerimonia e ricordo che ha coinvolto cittadini e cittadine più anziani, con i loro racconti, e più piccoli, con i loro disegni, parole, immagini e voci.

“La Memoria di questo giorno è diventata un monumento -dice il Sindaco Matteo– grazie alla collaborazione tra l’Associazione e l’Amministrazione. L’opera, inaugurata nel maggio del 2019, si trova in Via dei Due Ponti ed è stata realizzata sulla base di un bozzetto di Emanuela Grispino, allora studentessa del Liceo Artistico Porta Romana di Firenze, vincitrice di un apposito concorso nel 2018, e sulla base delle idee degli alunni e delle alunne delle classi quarte della scuola scuola elementare di Vicopisano. La scultura ‘Il Gioco’ è un grande cubo di Rubik in mattonelle di ceramica, come da tradizione sangiovannese, sormontato dalle sagome di due ragazzi in acciaio corten. E’ veramente bello e i suoi colori, la sua forma, incastonati in un panorama suggestivo, suscitano attenzione e invitano a farsi domande, ad approfondire, a conoscere, a tramandare Memoria”. 

La mattina del 27 maggio, alle 11.00, si è svolta al monumento una cerimonia, un momento commovente, nel pieno rispetto delle prescrizioni derivanti dall’emergenza Coronavirus, con la benedizione del parroco di San Giovanni alla Vena, don Giampaolo Manzin, e alle 15.00 è stato trasmesso in prima visione, sulla pagina Facebook del Comune, un video emozionante, realizzato da Luigi Bianca e dall’Associazione Non c’è futuro senza memoria, che ha coinvolto alcuni studenti dell’Istituto Comprensivo Ilaria Alpi di Vicopisano, la Corale Polifonica Cascinese, il Coro Voci Vivaci, Corocucù e l’Associazione Orizzonti di Studio di Bientina. ”Non può non prendere il cuore questo video e invito a guardarlo -commenta la Consigliera alla Cultura, Elena Pardini, che ha collaborato alla sua realizzazione- e non può non prendere il cuore la consapevolezza che troppi bambini e bambine, purtroppo, continuano a morire a causa delle guerre. L’uomo sembra non imparare mai”.

”Quella dell’associazione Non c’è futuro senza memoria è un’attività preziosa e instancabile -dice il Vicesindaco con delega alla Memoria, Andrea Taccola– la scultura ‘Il Gioco’  simboleggia e divulga storie e significati imprescindibili per tutti noi e per i nostri giovani.” ”Un’associazione rilevante per il nostro territorio -ha aggiunto l’Assessora alle Associazioni, Fabiola Franchi- che fa Memoria e valorizza, al contempo, il nostro patrimonio storico, in particolare la Botte, il manufatto di Alessandro Manetti, le Cateratte Ximeniane, opere di ingegneria idraulica che esprimono il genio riformista dell’epoca lorenese come poche altre nel nostro Paese.”

Ultime Notizie

Marco Grisù, il “grazie” di Giani all’eroe dispensa-sorrisi

Con il naso rosso e una valigia carica di pupazzetti, cerca di portare un sorriso dove ce n'è più bisogno. Marco Salutini è un...

La terra trema in provincia di Pisa, scossa questa mattina

Una scossa di terremoto è stata registrata questa mattina in provincia di Pisa. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma: "Un terremoto di magnitudo...

Pisa, trovato con la cocaina negli slip: scatta l’arresto

PISA. Il 26enne è stato pedinato da un poliziotto ed una poliziotta in abiti civili, che si sono finti una coppia. Nella serata di ieri, nel corso...

+ Ponte via Menotti: lavori al via e riapertura a gennaio +

A gennaio il ponte di via Ciro Menotti vedrà la riapertura al traffico. I lavori per la messa in sicurezza della struttura dovrebbero durare circa...

Il clima teso a Ponsacco dopo la mozione (non discussa) sulle dimissioni di un assessore

La discussione della mozione sulla richiesta di dimissioni dell'assessora all'istruzione Stefania Macchi è saltata per un errore formale. https://vtrend.it/ponsacco-mozione-di-sfiducia-contro-assessora-macchi-illegittima/?fbclid=IwAR1uSsmvTiNLFSVTOhUc9kcQ0k2fAWX60KleG8BkJRprbugt1Z1WNHvpMvE Le dichiarazioni del Movimento 5 Stelle Ponsacco:  "Nello scorso Consiglio Comunale...

“Dal Rosso al Nero”, domenica la presentazione del libro di Alberto Simoncini

Domenica 4 dicembre a Lajatico la presentazione del libro di Alberto Simoncini: saranno presenti il giornalista Giuseppe Cruciani, i senatori Vannino Chiti e Franco...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Muore noto volontario della Misericordia

Se ne va un uomo molto conosciuto e stimato per il suo impegno verso la collettività. PONTEDERA. Le comunità di Treggiaia e Forcoli piangono la...

Striscia la Notizia a Palazzo Blu

Il servizio è andato in onda su Canale 5 ieri. PONTEDERA. Striscia La Notizia, il noto programma televisivo trasmesso su Canale 5, ha realizzato un...

Muore ex insegnante e volontaria, comunità in lutto

PONTEDERA. Tutti la ricordano come una grande donna, una persona speciale, un punto di riferimento per tutti i colleghi. E' venuta a mancare ieri...

Introvabile una persona, scattate le ricerche a Caprona

La comunicazione giunge nel primissimo pomeriggio di oggi domenica 27 novembre. Una persona è introvabile a Caprona, sono già scattate le indagini dei Carabinieri. Alle ricerche...

Squarcini campionessa nel superclassico del volley italiano

La capannolese Squarcini vince la finale di Supercoppa Italiana di volley con il suo Conegliano: Federica è sul tetto d'Italia. CAPANNOLI. Presente tra le sei...