4.5 C
Pisa
martedì 18 Gennaio 2022

Calcinaia e Fornacette, impennata di casi: oltre 500

I contagi nel Comune di Calcinaia: in una settimana l’impennata dei casi. Ecco le dichiarazioni del Sindaco.

Nell’ultima settimana, ovvero quella che va dal 29 Dicembre 2021 al 4 Gennaio 2022, nel Comune di Calcinaia, in linea con quanto accade nei territori limitrofi e ricalcando la tendenza regionale e quella nazionale, i numeri relativi alla diffusione del del virus Covid-19 e delle sue varianti (Omicron in particolare) si sono decisamente impennati.

In nessuna delle precedenti ondate della pandemia in una sola settimana si sono registrati oltre 500 contagi, cosa che invece è accaduta nell’ultima settimana con l’aumento vorticoso dei casi positivi proprio in prossimità del Capodanno.

Fortunatamente a questa sensazionale impennata di contagi non corrisponde direttamente un incremento dei ricoveri ospedalieri che risultano tuttora contenuti, come del resto si verifica anche a livello nazionale, merito indubbiamente dei vaccini e di tutti quelle cittadine e cittadini che hanno effettuato la terza dose o completato nei tempi stabiliti il ciclo vaccinale.

Per cercare di contenere, nei limiti del possibile, il contagio, l’invito del Sindaco del Comune di Calcinaia, Cristiano Alderigi, è quello di seguire le normative vigenti in materia e le solite fondamentali regole per evitare l’ulteriore propagazione del virus.

“Ci troviamo per la prima volta dall’inizio della pandemia di fronte a numeri impressionanti che sono cresciuti in maniera esponenziale nell’arco di appena una settimana. Secondo una veloce stima i casi di positività al virus riguardano attualmente circa il 5% della popolazione del nostro Comune. Senza il contributo offerto dai vaccini, molto probabilmente la situazione sarebbe più che allarmante ma per fortuna, come accade nei comuni limitrofi al nostro e più in generale nella nostra Regione e a livello nazionale, il numero delle ospedalizzazioni e, in casi più estremi, del ricorso alle terapie intensive non segue quello dei nuovi contagi. Detto questo, a salvaguardia della nostra comunità, chiedo a tutte le cittadine e tutti i cittadini di prestare particolare attenzione ai provvedimenti vigenti, seguendo alla lettera le norme approvate dal Governo. Non meno importante proprio per cercare di frenare la catena del contagio è seguire le solite semplici regole di buonsenso in grado comunque di evitare la propagazione del virus come quelle di utilizzare la mascherina secondo le attuali disposizioni, lavarsi spesso le mani e mantenere il distanziamento interpersonale. La lotta a questo virus continua, ma solo con il contributo di tutti, attraverso comportamenti coscienziosi e rispettosi che oltre a guardare alla nostra salute preservino anche quella degli altri, potremo arginare questa nuova ondata”.

Ultime Notizie

Valdera, muore positivo al Covid

Lutto in Valdera. Addio a un pensionato di Bientina positivo al Covid. Tre decessi in provincia di Pisa sono stati segnalati nel bollettino Covid di...

Casi Covid, chiusa la Carducci di Santo Pietro Belvedere

Sospesa l'attività didattica in presenza alla scuola primaria di Santo Pietro Belvedere. Con ordinanza della Sindaca emanata in data odierna è stata prevista la...

Inaugurata a Caprona “La Nuova Pieve”: bar, ristorante e pizzeria

Un nuovo inizio per il locale gestito da Sokol Dylgjeri e Margherita Possenti. VICOPISANO. Caprona saluta il 2022 ritrovando uno dei suoi locali più apprezzati,...

Scuole chiuse a Montopoli, necessari lavori sulla rete idrica

Acque Spa ha comunicato che mercoledì 19 gennaio, dalle ore 8.30 alle 17.30, si renderà necessario sospendere l’erogazione idrica in tutto il capoluogo di...

Calcinaia, giovedì verrà interrotta l’energia elettrica per circa tre ore

Enel comunica ai suoi utenti che Giovedì 20 Gennaio, dalle ore 13.15 alle ore 16.30, verrà interrotta la distribuzione di energia elettrica a Calcinaia...

Covid: il numero dei ricoverati a Pisa e Pontedera

Ecco la situazione dei ricoveri a Pisa e Pontedera in base ai dati forniti dalla Regione. Ospedale Lotti di Pontedera: Il 15 gennaio erano...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Valdera, donna stroncata da un malore improvviso in casa

Lutto per la scomparsa di Carmelina Garbino, stroncata da un malore improvviso a soli 59 anni. È scomparsa a 59 anni Carmelina Garbino, dipendente dell’Asl...

Malata da tempo prende il Covid e muore

La donna aveva 56 anni ed era residente nel comune di Calcinaia. Lascia il marito e un figlio Si è spenta Antonella Casigliani, 56 anni,...

Covid, muore 56enne della Valdera

Addio a un cinquantaseienne di Buti deceduto con positività al Covid. Quattro decessi in provincia di Pisa sono stati segnalati nel bollettino Covid di ieri...

Muore positivo al Covid in ospedale

Addio a un pensionato della Valdera positivo al Covid. PONTEDERA. È morto Mario Mellini, 80 anni, pensionato, ex informatore medico scientifico. L’uomo era nato a...

Branco di ragazzi trasformano Pontedera in un ring

PONTEDERA. Rissa in via Rossini: sono volati calci e pugni tra una ventina di ragazzi, anche minorenni. Sono stati postati in rete dei video...

Auto si ribalta nel tratto tra Santa Maria a Monte e Bientina

Bientina. Incidente poco dopo le 18,30 di oggi sabato 15 gennaio nel tratto che da Santa Maria a Monte conduce a Bientina. Una Ford...