10.5 C
Pisa
sabato 29 Gennaio 2022

Bonus ai commercianti colpiti dal lockdown, Del Sarto: ”Bene ha fatto la Regione”

TOSCANA. Non solo pubblici esercizi. La Regione Toscana ha previsto un bonus anche gli operatori del commercio su area pubblica più colpiti dalla crisi da coronavirus, ovvero fieristi e ambulanti dei mercati turistici, che operano in particolare nei centri storici e operatori degli spettacoli viaggianti. 

Si tratta di un contributo di 1.500 euro per gli ambulanti e di 2.500 per gli operatori degli spettacoli viaggianti. La soddisfazione di Anva Confesercenti Toscana Nord con il suo presidente Leonetto Pierotti ed il responsabile Claudio Del Sarto.

“Tutto il commercio su area pubblica ha risentito della crisi e delle forti limitazioni che sono state imposte ai mercati, ad esempio con la chiusura dei banchi non alimentari in area rossa. Ma agli ambulanti che lavoravano quasi esclusivamente con le fiere o con i mercati turistici e agli spettacoli viaggianti è andata molto peggio, con perdite di fatturato che arrivano fino al 100%. Bene quindi che la Regione, su nostra pressante richiesta, li abbia inseriti nel bando inizialmente dedicato solo alle attività di ristorazione”.

Il contributo di 1.500 euro per i fieristi e gli ambulanti dei mercati turistici spetta a condizione che l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi dal 1 gennaio 2020 al 30 novembre 2020 sia inferiore di almeno il 50% rispetto all’ammontare del fatturato e dei corrispettivi realizzati nel periodo dal 1 gennaio 2019 al 30 novembre dicembre 2019. Per le imprese che si sono costituite nel corso del 2019, il calo di fatturato si calcola confrontando i mesi di operatività nel 2019 con gli stessi mesi nel 2020. Per le imprese che, invece, si sono costituite nel corso del 2020, non è richiesto il requisito del calo del fatturato ma il contributo spettante verrà riproporzionato rispetto agli effettivi mesi di operatività nel periodo di osservazione 1 gennaio 2020-30 novembre 2020.

Le domande andranno presentate a partire dall’11 gennaio alle 9 e per questo Confesercenti Toscana Nord ha messo a disposizione un proprio consulente allo 0584 329513. Il bando prevede una graduatoria in funzione della percentuale di calo di fatturato registrata. E’ obbligatoria la regolarità contributiva previdenziale e assistenziale.

Ultime Notizie

Il Gs Bellaria dona materiale scolastico a 50 famiglie

È stato consegnato stamani il materiale scolastico raccolto per il secondo anno dal Gruppo Sportivo Bellaria in collaborazione con la Croce Rossa di Pontedera,...

Droga nascosta nel calzino: 35enne denunciato

Contrasto allo spaccio e alla microcriminalità: controlli intensi da parte della polizia nel fine settimana. Nel pomeriggio di ieri, a Pisa nella zona della Stazione...

“Sfregiatela con l’acido”: gravi insulti e minacce alla giornalista sportiva

Chiara Ciurlia, giornalista 33enne salentina ma pisana d'adozione, è stata bersagliata da gravissime offese durante una diretta sul web. Insulti sessisti insieme a minacce di morte e...

Crolla un edificio abbandonato: chiuso un tratto della Tosco Romagnola

Il crollo di un edificio abbandonato in via Tosco Romagnola, nei pressi della zona industriale tra Montopoli e San Romano ha costretto il sindaco...

Scontro auto-bici, automobilista si dà alla fuga: denunciato per omissione di soccorso

Denunciato per omissione di soccorso un automobilista che non si è fermato dopo lo scontro con un ciclista, finito in ospedale. Continua a dare i...

14enne scappa da casa, ritrovata dalla polizia dopo una notte

Ore di apprensione. Ragazzina litiga con il padre e scappa da casa nel Pisano: ritrovata dai poliziotti il giorno dopo. Una lite con il padre...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia a Pisa: militare di 47 anni trovato morto

Trovato morto un militare di 47 anni nella struttura del Cisam di San Piero a Grado. Ipotesi suicidio. Tragedia al Centro Interforze Studi e Applicazioni...

Tragedia in provincia di Pisa: scompare da casa, lo trovano morto

E' stato trovato morto l'anziano scomparso a Montecastelli Pisano, nel Comune di Castelnuovo Valdicecina. A lanciare l'allarme due giorni fa era stata la moglie, tornata a...

Deceduta giovane barista di Ponsacco

Aveva solo 47 anni, volto conosciuto e sorridente, sempre disponibile al buon umore e professionalmente ineccepibile,  per questo Elisa era molto apprezzata dalla clientela. Ancora...

Ucciso da un malore mentre è al lavoro

Un impiegato di 50 anni è morto improvvisamente mentre si trovava al lavoro. La tragedia è successa ieri mattina a Castelfranco di Sotto, nello studio...

Non si ferma dopo aver urtato l’auto della Municipale, inseguito e raggiunto a Bientina dall’agente ferito

L’incidente poche ore fa tra Calcinaia e Pontedera: il camion non si è fermato ma l'agente, ferito, lo ha raggiunto con l’aiuto di un...

Si suicida con un colpo di fucile

L’uomo ha deciso di farla finita sparandosi con un fucile nel bosco. Si è tolto la vita con un colpo di fucile. Così è morto...