31.9 C
Pisa
venerdì 30 Luglio 2021

Bocelli, c’è posta per Te! I no discarica Grillaia lo chiamano in causa

Lettera aperta ad Andrea Bocelli sottoscritta da diversi cittadini, ben 46 chiannerini, che invitano il famoso artista Lajatichino ad intervenire sulla vicenda ‘Grillaia’.

Nella lettera aperta si scrive: “Salve Signor Andrea Bocelli,
le scriviamo da Lajatico, Terricciola, Chianni e altri paesi della Val d’Era come cittadini che si oppongono alla Riapertura della Ex Discarica della Grillaia chiusa dal 1998.
Certamente saprà, della scellerata Delibera 629, 25 maggio 2020 della Giunta Regionale Toscana che autorizza, al fine della Chiusura e Messa in Sicurezza del sito, il conferimento di 270.000 metri cubi di amianto.”

“Da un anno – riporta la lettera sottoscritta anche di diversi abitanti al di fuori dal comune di Chianni –  in zona c’è lotta perché questo provvedimento venga ritirato essendo notevoli le contraddizioni relative allo stato attuale della Discarica ritenuto poco sicuro persino da recenti relazioni Arpat, l’Agenzia Regionale a difesa del territorio, che rivelano situazioni pericolose in quanto, per esempio, nel “campionamento percolato effettuato s’è trovata presenza di elevata carica contaminante.”
“Non solo. L’intera operazione è molto dubbia da un punto di vista tecnico poiché il peso della montagna di amianto, che verrà conferito, poggerà interamente sulla collina piena di rifiuti e perciò assolutamente instabile e poco sicura.
Poi va considerato il fatto che l’Amianto non dovrebbe essere buttato in discarica ma inertizzato in appositi impianti all’interno di uno Specifico Piano Regionale che invece, purtroppo, in Toscana non esiste.”

“Tutte queste considerazioni hanno generato critiche ed opposizioni da parte di una significativa fetta della popolazione locale nonchè di organismi istituzionali come Amministrazioni Comunali, Associazioni Sindacali e di Categoria. ….
Inoltre sono in corso anche due attività di natura giudiziaria: Un Esposto alla Procura di Pisa e di Firenze nonché un Ricorso al Tar.”

“Lei, – riporta il documento – probabilmente preso dai suoi impegni artistici, non ha certamente seguito la vicenda da vicino ma le possiamo garantire che il pericolo per la salute della popolazione sarebbe notevole qualora il conferimento cominciasse ad essere effettuato.
E in pericolo oltre alla salute, indiscutibile bene primario, ci sarebbe l’intera l’immagine di un territorio, con i nostri paesi e le nostre colline, che anche grazie alla Sua attività artistica, è ormai conosciuto in tutto il mondo attraendo turisti e famiglie straniere che sempre di più vengono a stabilirsi in zona.”

“Infine il conferimento di amianto alla Grillaia con il suo alto rischio di inquinamento e di catastrofe ambientale, oltre agli elementi di cui sopra, danneggerebbe pesantemente l’economia di un territorio da vent’ anni ormai convertito ad una intensa attività enogastronomica con prodotti di alta qualità anche della filiera biologica. Per ultimo esiste il fondato pericolo di futuri ampliamenti: la nuova proprietà, interrogata a riguardo, non lo ha mai escluso e sia i tecnici che i politici concordano su quanto oggi sia più facile ampliare discariche esistenti piuttosto che aprirne di nuove. Quindi serio rischio di fine conferimenti mai!!”
“Queste colline, Signor Andrea Bocelli – su riporta nel documento – sono anche l’immagine con cui Lei si presenta al mondo intero, come, oltre naturalmente alla sua voce, un vero e proprio biglietto da visita. E anche per questo meriterebbero di essere da Lei difese.
Per altro la Ex Discarica della Grillaia dista pochi chilometri dalla sua casa natia, in Località La Sterza, e ciò, crediamo, abbia la sua importanza perché lei trovi il modo, quello che ritiene più opportuno, per spendere anche solo poche parole contro la sua riapertura.
Lei è una delle persone più conosciute al mondo e certamente i nostri governanti non sarebbero insensibili ad un suo pronunciamento in questo senso provando a trovare soluzioni senza conferimento di altri rifiuti per la effettiva chiusura e messa in sicurezza del sito.”
“Per tutte queste ragioni, – conclude il documento firmato dai 46 cittadini – noi e, ne siamo certi, tantissimi altri cittadini della Val d’Era, Le chiediamo formalmente di esprimersi contro la Riapertura della Ex Discarica della Grillaia.”
“Gli artisti sono gli anticorpi che la società ha contro il potere” Fabrizio De Andrè”
Distinti saluti.

Ultime Notizie

Mallegni in vista a Terricciola e Buti, sul Green Pass: “Non vaccinarsi è criminale”

Un tour toscano, quello del senatore Massimo Mallegni, che è passato per due tappe della Valdera, a Terricciola e Buti.Il tour toscano del senatore...

Fi-Pi-Li, mezzo pesante perde la ruspa che stava trasportando. Tratto chiuso

Ancora disagi sulla strada di grande comunicazione, questa volta in direzione Firenze.In FiPiLi, tratto chiuso e lunga coda tra lo svincolo di Montopoli Valdarno...

Rotatorie: via Hangar e viale America, ecco quando è prevista la fine dei lavori

PONTEDERA.  Prosegue il cantiere per i lavori di riqualificazione della rotatoria di via Hangar e viale America al villaggio Piaggio.A partire dal 26 luglio,...

Covid: il bollettino regionale di oggi, venerdì 30 luglio

Coronavirus: 720 nuovi casi, età media 31 anni. Un decesso. Questi i dati accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della...

Vicopisano, dopo vent’anni il segretario comunale Brogi va in pensione

VICOPISANO. Va in pensione, dopo venti anni al servizio del Comune, il segretario Massimo Brogi."Oggi, 30 luglio, è l'ultimo giorno di lavoro del nostro...

Lutto, muore storico barbiere

PONTEDERA. Se n’è andato all’età di 84 anni Albano Rossi, lo storico barbiere di Viale Italia del quartiere Fuori del Ponte, conosciuto in tutta...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Sport e associazionismo in lutto, Santa Maria a Monte piange Rossano Lazzerini

SANTA MARIA A MONTE. Se ne è andato a 67 anni a causa di un male incurabile, Rossano Lazzerini.  Originario di San Giovanni alla Vena,...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...