28.9 C
Pisa
mercoledì 23 Giugno 2021

Bagnini a quattro zampe sul litorale pisano

I cani bagnino sono stati i protagonisti di una giornata dimostrativa sulla sicurezza in mare organizzata dal Comune di Pisa e dalla Scuola Italiana Cani Salvataggio in collaborazione con la Confcommercio Pisa e il Sindacato Italiano Balneari.

L’evento si è svolto al Bagno Vittoria di Tirrenia, dove gli istruttori della Scuola Italiana Cani da salvataggio hanno illustrato agli alunni e ai docenti di due classi dell’Istituto Niccolò Pisano, una della scuola Castagnolo di San Piero a Grado e l’altra della scuola Nicola Pisano di Marina di Pisa, le tecniche di salvataggio in acqua utilizzate dai bagnini a quattro zampe. I ragazzi delle scuole hanno assistito a simulazioni di salvataggio in mare e ricevuto degli attestati di partecipazione da parte dell’amministrazione comunale.

«Per il secondo anno consecutivo – ha spiegato l’assessore al sociale Gianna Gambaccini – vogliamo sviluppare un progetto che abbia non solo l’obiettivo di maggior sicurezza e salvaguardia per i cittadini che frequentano le spiagge del litorale, ma anche educativo, attraverso l’approccio con i cani di salvataggio, coinvolgendo anche i ragazzi di una scuola del litorale. Ringrazio il sindacato balneari e l’Associazione cani italiani salvataggio per aver contribuito alla realizzazione di questo importante progetto».

«Una giornata che abbiamo voluto dedicare ai bambini – ha dichiarato l’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno -, consentendo loro di partecipare a questa bellissima iniziativa che vuol essere, in primo luogo, un momento di sensibilizzazione dei più piccoli alla sicurezza in mare e sulla spiaggia ma anche un’occasione per far trascorrere loro una giornata di gioia ed emozioni insieme ai nostri ‘angeli del mare’, ovvero a questi fantastici bagnini a 4 zampe che svolgono una importante attività di salvaguardia della vita umana in acqua, regalando nel contempo tanto calore e tenerezza. Ringrazio di cuore per questa bellissima ed importante iniziativa il presidente dell’Associazione Scuola italiana cani Salvataggio, Salvo Gennaro, tutti i volontari e conduttori, il presidente del Sib Fabrizio Fontani, il dirigente e gli insegnati delle scuole aderenti e naturalmente a tutti i bambini».

«Quest’anno abbiamo voluto inaugurare la stagione balneare – ha dichiarato l’assessore alle politiche scolastiche Sandra Munno – coinvolgendo le scuole del litorale dedicando loro una giornata educativa speciale. Oggi i protagonisti della manifestazione sono proprio gli alunni delle scuole che assistono all’addestramento dei cani bagnino partecipando alle simulazioni delle operazioni di salvataggio. Ringrazio il prof. Bontempelli per aver accolto con entusiasmo l ‘iniziativa che regalerà un momento di socializzazione all’aria aperta ai bambini dopo un anno scolastico molto difficile per la pandemia».

«Si tratta di una nobile iniziativa – ha aggiunto Paolo Pesciatini, assessore al coordinamento delle iniziative del Litorale – che ha già dato prova del suo valore e della sua importanza in virtù delle compiute operazioni di salvataggio proprio grazie ai volontari e ai nostri amici a quattro zampe. Questo progetto viene ad aggiungersi a tutte quelle attività che caratterizzano il nostro litorale, che tra l’altro anche per quest’anno si è aggiudicato le quattro bandiere blu, per i suoi servizi di qualità al fine di consentire un’estate in assoluta sicurezza per tutti coloro che vorranno trascorrere con noi vacanze piacevoli e garantite». Alla dimostrazione erano presenti anche il Comandante della Polizia Municipale Alberto Messerini, il primo maresciallo della Guardia Costiera Massimo Costabile e la responsabile del distaccamento del Litorale della Polizia Municipale.

Ultime Notizie

Sventrato camper in FiPiLi: coda chilometrica a Pontedera

FiPiLi non c'è pace: entri e non sai quando esci; ancora un grave incidente sulla grande arteria regionale.Ad essere coinvolti questa volta sono stati...

Al Teatro Era in scena Luca Zingaretti

PONTEDERA. Domenica 27 giugno, alle 21:30, Luca Zingaretti inaugura la III edizione del FestiValdera, intitolata Poco più che persone, con la prima nazionale del...

Torna la Mostra Mercato dell’Antiquariato a Bientina

BIENTINA. La Mostra Mercato dell’Antiquariato riprenderà regolarmente in Piazza dei Borghi a partire dall’edizione di Giugno 2021.Come sempre, la rassegna si svolgerà ogni quarta...

Servizio Civile, terminata la formazione specifica sui progetti “Info Salute Toscana Nord Ovest” e “Informa Elba”

È terminata nei giorni scorsi la formazione specifica per gli operatori di servizio civile universale Anpas Toscana impegnati sui progetti “Info salute Toscana nord...

Ancora un incidente in FiPiLi, coda in aumento in direzione mare

Calda la temperatura ed ancora una volta calda la strada di grande comunicazione. Ancora un incidente sta creando seri problemi alla circolazione degli automobilisti in...

Vicopisano, modifiche della viabilità tra viale Diaz e via Fermi

VICOPISANO. Da oggi in vigore, le modifiche alla viabilità tra Viale Diaz e il ponticello all'intersezione con Via Fermi.In seguito alle verifiche tecniche, effettuate...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...