21.4 C
Pisa
martedì 4 Ottobre 2022

Al “Lotti” di Pontedera il primo impianto con lente telescopica intraoculare in Toscana

Riacquistare la vista, poter tornare a leggere e a guardare la tv, grazie ad un telescopio miniaturizzato impiantato nell’occhio.

All’ospedale “Lotti” di Pontederanei giorni scorsiè stata impiantata, per la prima volta in Toscana, una lente telescopica intraoculare in un paziente affetto da grave maculopatia secca.

I medici del reparto di Oculistica hanno rimosso il cristallino dell’occhio per sostituirlo con un nuovissimo tipo di lente intraoculare, un vero e proprio telescopio miniaturizzato, che consente un forte ingrandimento dell’immagine, non raggiungibile con le lenti standard.

L’intervento è perfettamente riuscito -dice il dottor Michele Palla, direttore dell’Unità operativa complessa di Oculistica all’ospedale di Pontedera e coordinatore del progetto- è stato condotto in anestesia locale nelle nostre sale operatorie dal dottor Emanuele Di Bartolo coadiuvato dalla dottoressa Bettina Tognoni, entrambi in forza alla nostra equipe medicaL’obiettivo è restituire la capacita’ di leggere o guardare la tv a pazienti che ormai hanno completamente perso la visione centrale”.

Il paziente adesso dovrà sottoporsi, nei prossimi mesi, ad un training diretto dagli ortottisti Francesco Torcia e Daria De Turris per imparare ad usare il nuovo dispositivo impiantato. I nostri professionisti insegneranno quali sono le distanze e le luci giuste, come muovere la testa e l’occhio per tornare a leggere. In pratica, imparerà a vedere in un modo nuovo”.

La maculopatia secca, nelle sue forme più gravi, è una patologia altamente invalidante – spiega Palla – ma grazie a questa tecnica di avanguardia, oggi, tutti i soggetti che ne sono colpiti hanno una speranza concreta di riacquisire propri spazi di autonomia”.

Per questo bel risultato desidero ringraziare tutto lo staff medico e infermieristico che ha reso possibile l’intervento e la Direzione aziendale dell’AUSL Toscana nord ovest” conclude Palla.

L’impianto di lente telescopica intraoculare è solo l’ultimo passo di un percorso iniziato da alcuni anni e che ha portato l’oculistica di Pontedera ad essere una realtà importante nel panorama delle oculistiche toscane – dice Maria Letizia Casani, direttore generale dell’Azienda USL Toscana nord ovest – basti pensare che il servizio di chirurgia vitreoretinica, fortemente voluto dal dottor Palla, che guida il reparto dal 2018, ha portato all’esecuzione di circa 160 interventi su retina nel 2021 e di circa 130 interventi nei primi sette mesi del 2022, con un trend costantemente in ascesa. Di pari passo la chirurgia della cataratta ha avuto numeri molto elevati nel 2021, con circa 2mila interventi e circa 1.300 interventi nei primi sette mesi del 2022. Al dottor Michele Palla e a tutta la sua equipe va quindi il ringraziamento per questi importanti risultati raggiunti”.

Ultime Notizie

PlayStation e Xbox per i bimbi ricoverati, una super gara di solidarietà

L'appello di un'infermiera scatena una gara di solidarietà sui social: PlayStation e Xbox per i piccoli ricoverati al Santa Chiara. Cosa si può fare per...

Covid, altri 3.637 nuovi casi in Toscana e otto decessi. Salgono TI e ricoveri ordinari

CORONAVIRUS. 3.637 nuovi casi, età media 49 anni. Otto decessi. I nuovi casi positivi sono 3.637 su 17.191 test di cui 1.376 tamponi molecolari e 15.815...

Covid, 422 nuovi positivi tra Pisa e provincia: ecco dove

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 3.637 su...

Trasporti per studenti a Pontedera, Baccelli: “Necessità oggettive”

Le esigenze di mobilità della popolazione studentesca residente è effettiva e consolidata. Per questo motivo la Regione Toscana ha ritenuto importante rinnovare l’impegno a...

Lutto nel mondo del ciclismo, si è spento Renzo Maltinti

Una vita spesa e vissuta a fianco del ciclismo, lo sport che ha amato fino all'ultimo. E' venuto a mancare ieri Renzo Maltinti, non ce...

Calci, chiusa la campagna antincendio 2022: il bilancio

Chiusa la campagna antincendio 2022: il bilancio dell’amministrazione comunale. Chiusa la campagna Antincendi boschivi 2022, nei primi nove mesi dell’anno in Toscana sono stati contati 591 incendi...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana, 1.200 nuovi positivi al Covid e 11 decessi (+2 a Pisa), +34 ricoverati e +8 in TI

CORONAVIRUS. 1.200 nuovi positivi, età media 45 anni. 11 decessi. I ricoverati sono 685 (34 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia...

Incendio nella notte in un’azienda, in fiamme automezzi e tettoia

In fiamme alcuni automezzi dell'azienda Slesa di Ponsacco. L'intervento dei Vigili del fuoco nella notte in viale Europa . PONSACCO. Un incendio è divampato nell'azienda...

11enni schiaffeggiati e minacciati con una spranga di ferro a Ponsacco: individuati gli autori

Grave episodio di bullismo, i carabinieri di Ponsacco individuano gli autori: sono due ragazzini di dieci anni PONSACCO. Il 19 Settembre i carabinieri di Ponsacco...

Automobilista sventa la truffa dello specchietto

Massima attenzione alle truffe dello specchietto in provincia di Pisa. Due giovani, stando a quanto riportato dalla segnalazione di una donna sul gruppo social della...

Muore noto professore di storia e lettere

Addio allo stimato docente Mario Lido Romboli. Lutto per la scomparsa del professore Mario Lido Romboli, ex insegnante di storia e lettere all'Istituto Pesenti di Cascina...

Piazzavano ingenti quantità di droga in Valdera, misure cautelari per quattro giovani

Misure cautelari per quattro giovani: ingenti quantità di eroina, marijuana, hashish smistati in Valdera e grandi somme di denaro sequestrate dai Carabinieri. PONTEDERA - I...