17.5 C
Pisa
venerdì 14 Maggio 2021

50 milioni per la mobilità sostenibile in Valdera

VALDERA. Ieri è stato presentato il progetto per utilizzare i soldi del Recovery Fund clicca qui.

Ieri è stato presentato il maxiprogetto Linking Valdera. I comuni di Peccioli e Pontedera hanno da qualche tempo lavorato congiuntamente ad un’idea progettuale sviluppata in collaborazione con le società “Mobility in Chain” di Milano e la società di studi economici “Nomisma” di Bologna. Si tratta di un compiuto e qualificato studio di fattibilità in tema di mobilità innovativa e alternativa, denominato “Valdera Smart Mobility”. 

 Capofila del progetto sono i comuni di Pontedera e Peccioli, che puntano all’utilizzo del Recovery fund. Linking Valdera è frutto dello studio di Nomisma e Micc Mobility, che prevede un investimento di 50 milioni che sarà portato al vaglio europeo, ed è diviso in quattro settori

L’obbiettivo è massimizzare i benefici sociali, ambientali ed economici dell’intera Valdera. Inoltre, combattere lo spopolamento e mettere le basi per garantire le giuste condizioni di qualità della vita per le generazioni che verranno. 

“La Valdera – è stato detto e ribadito durante il convegno che si è svolto a Peccioli – è praticamente una città diffusa che va da Pontedera e Lajatico. L’obiettivo è raggiungere le varie destinazioni in un quarto d’ora invece che nei 40 minuti e più attualmente in vigore”.

Il team di lavoro Nomisma e Mic Mobility stima in 3,15 l’effetto moltiplicatore sull’economia, per ogni euro investito. 

Ultime Notizie

Pisa “blinda” piazza delle Vettovaglie: ingressi contingentati

Il sindaco di Pisa Michele Conti ha firmato un’ordinanza contingibile ed urgente per regolamentare l’accesso e lo stazionamento in piazza delle Vettovaglie.A partire da...

I sapori del sud approdano a Pisa: inaugurato Radici

Un nuovo ristorante dal gusto e dall'atmosfera tipicamente mediterranea è aperto a Pisa.Si tratta di Radici, nuovissimo locale nella centralissima piazza Carrara, con vista su...

Pontedera, Ponsacco e Bientina: torna la raccolta alimentare

VALDERA. Sabato 15 Maggio torna la raccolta alimentare in 73 punti vendita di Unicoop Firenze. Tra questi, anche i negozi Coop.Fi di Pontedera, Ponsacco...

Percorsi congiunti sul rilancio del Viale Rinaldo Piaggio

PONTEDERA. Nella giornata di ieri il vicesindaco Alessandro Puccinelli e l'assessore Mattia Belli sono stati ospiti della Piaggio."Intensa mattinata ospiti, insieme al Vicesindaco Puccinelli,...

Covid, Valdera e Pisa: il numero dei nuovi contagi per comune

COVID-19. Riportiamo i dati dei nuovi positivi dei vari comuni della Provincia di Pisa e della Valdera forniti dall’Asl Toscana Nord Ovest.In Valdera si...

Anticipazioni Covid: 529 nuovi casi nelle ultime 24 ore in Toscana

I nuovi casi registrati in Toscana sono 529 su 23.293 test di cui 11.444 tamponi molecolari e 11.849 test rapidi. Il tasso dei nuovi...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...