14.5 C
Pisa
martedì 11 Maggio 2021

150 anni di storia, Peccioli festeggia la sua Filarmonica nella serata finale delle 11Lune

PECCIOLI. Tutto è pronto per la serata finale delle 11Lune a Peccioli in programma questa sera alle 21:30. Per l’occasione l’Anfiteatro Fonte Mazzola ospiterà la Filarmonica di Peccioli, che proprio quest’anno compie 150 anni dalla sua fondazione. 

La Filarmonica nasce infatti nel 1870 e l’allora parroco di Peccioli, don Ceccarelli, ha una ispirazione: iniziare una esperienza musicale con alcuni appassionati della sua comunità e fondare una Banda. Ancora oggi, a distanza di 150 anni, la società è ancora attiva e moltissime sono le famiglie della comunità paesana che hanno continuamente rifornito questa compagine musicale di nuove leve. Oltre a ciò, i pecciolesi hanno sempre avuto un particolare attaccamento a questa realtà, un affetto e una vicinanza che risulta in generale difficile immaginare durevole per un periodo storico così lungo, che ha abbracciato non solo la storia locale, ma che si è situata nelle più svariate situazioni sociali e culturali italiane.

La Banda è composta da un nucleo costante di circa 35 componenti ai quali vanno poi ad aggiungersi altri elementi in funzione delle manifestazioni e dei repertori da eseguire. Ancora più importanti e significative sono poi le ulteriori aggiunte che la Scuola di Musica dell’Accademia Musicale Alta Valdera forma e che rende disponibili per l’ingresso a pieno titolo all’interno del Gruppo Bandistico. Nell’ambito della Scuola da alcuni anni si è formata un’ Orchestra Giovanile, diretta dal Maestro Massimiliano Niotta, che si esibisce nelle piazze della nostra comunità, presentando un repertorio sempre più variegato e impegnativo.

Una realtà, quella delle Bande in generale che, oltre che lavorare sugli aspetti tipicamente musicali, rappresenta senz’altro un momento di incontro culturale e sociale: fanno parte di questo gruppo ragazzi e ragazze dai 13 anni fino ai più “maturi” (i nostri “senatori” hanno più di 60 anni di attività nelle file della Filarmonica). Questo rappresenta un momento di incontro e di scambio anche tra generazioni così diverse.

Molte sono le attività alle quali la Banda partecipa e presenzia: si va dalle sfilate religiose e civili fino all’organizzazione di concerti che la Filarmonica presenta, non solo nella realtà pecciolese, ma anche in molte delle piazze italiane.

Molti sono i Capo Banda e i maestri Direttori che si sono succeduti in questi straordinari 150 anni di storia: non potendo nominarli tutti, citiamo solo l’attuale Capo Banda Manuel Signorini e l’attuale spumeggiante Maestro Direttore Simone Orsini.

Il repertorio della Società Filarmonica Peccioli, oltre che quello tipicamente attinente alle sfilate civili e religiose, spazia dalla musica classica alla musica leggera e contemporanea, passando quindi dalle meravigliose colonne sonore di film e musical italiani, fino ad arrivare a pezzi e brani di cantanti e gruppi tra i più famosi nell’ambito del panorama musicale mondiale (Queen, ABBA, Sting, Bruce Springteen per citarne solo alcuni).

Lo spettacolo in scena questa sera è gratuito, ma con prenotazione obbligatoria al link. Non resta che aspettarvi e festeggiare tutti insieme questo straordinario compleanno a suon di buona musica! 

 

 

Ultime Notizie

Desk Valdera, Alderigi: “Rappresentare i bisogni di tutte le comunità”

CALCINAIA. In merito alla presentazione alla stampa del progetto ”Desk Valdera”(leggi QUI), si esprime anche il sindaco Cristiano Alderigi, assente all’incontro di ieri.Il sindaco...

Confermate Bandiere Blu per Marina, Calambrone, Tirrenia e Porto di Pisa

PISA. Confermate per l’estate 2021 le quattro Bandiere Blu per le spiagge di Marina di Pisa, Calambrone e Tirrenia e per il Porto di...

La campagna vaccinale accelera: scatta l’ora dei 50enni in Toscana

Da oggi pomeriggio, martedì 11 maggio, saranno aperte le agende per la prenotazione vaccini anche per i nati nel 1962 e nel 1963.Oggi, dunque,...

Rifiuti tossici: assessora Monni ha incontrato anche i sindaci di Pisa e Valdera

L’assessora all’ambiente Monia Monni ha incontrato i sindaci anche di Pontedera, Pisa, Peccioli e Crespina, comuni in cui sono presenti le aree in cui...

Macelloni su Desk Valdera: “Il progetto sul quale puntare c’è già e si chiama Linking Valdera”

PECCIOLI. In merito alla presentazione alla stampa del progetto ”Desk Valdera”, avvenuta oggi 10 maggio, si esprime uno dei sindaci assenti all'incontro (leggi) Renzo...

Coronavirus 10 maggio: 27 nuovi positivi a Pisa, appena 7 in Valdera

Questi i dati riportati nel bollettino riguardo la crisi epidemiologica al coronavirus registrato nelle ultime 24 ore e diffuso da Asl Toscana Nord Ovest:Nell’Azienda...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...