29.6 C
Pisa
mercoledì 23 Giugno 2021

Vicopisano e Volterra protagoniste del programma “Bell’Italia in viaggio” in onda domenica su La 7

Parte dalla Toscana la nuova trasmissione televisiva della rete nazionale La7 e sceglie ben due gioielli delle “Terre di Pisa”, Volterra e Vicopisano, insieme al Casentino, alla Villa Reale di Marlia e a Passignano per raccontare la regione italiana a più alta densità di meraviglie.

“Bell’Italia. In Viaggio”, il programma televisivo settimanale in dieci puntate che, a partire dal 30 maggio, racconterà le regioni italiane in compagnia dell’attore Fabio Troiano e con il contributo, in ogni puntata, di Emanuela Rosa-Clot, direttrice della rivista di turismo culturale Bell’Italia, che firmerà il punto, una sintesi sulla specificità di ogni territorio. Un viaggio alla scoperta di un’Italia lontana dalle solite cartoline.

Il commento di Valter Tamburini, Commissario Straordinario della Camera di Commercio di Pisa– “Siamo molto soddisfatti che i media nazionali continuino a prestare attenzione alle attrazioni turistiche della provincia di Pisa. Un risultato che premia lo sforzo in termini di promozione e comunicazione che da anni la Camera di Commercio di Pisa sta portando avanti in particolare sul prodotto turistico “Terre di Pisa”. Un lavoro che l’Ente camerale non vuole fare da solo ma che progetta e realizza in stretta collaborazione con le amministrazioni locali, le associazioni datoriali e le imprese che aderiscono al protocollo delle “Terre di Pisa”. L’essere nella puntata di apertura di una trasmissione nazionale è quindi un risultato di estrema rilevanza considerando l’importanza di far conoscere e apprezzare in Italia, il principale mercato di riferimento per il turismo per il 2021, le attrazioni del nostro territorio

La trasmissione ci porterà alla scoperta di Vicopisano (leggi), il borgo medievale dominato dalla Rocca del Brunelleschi, progettata dal grande architetto dopo che il piccolo centro entrò nell’orbita del potere fiorentino, sotto i Medici, nel 1406. Una visita a palazzo Pretorio e alla pieve di Santa Maria, custode del grande gruppo ligneo della Deposizione (XIII secolo) ma anche una degustazione di olio dei Monti Pisani guardando la Rocca dall’alto.

Il commento di Fabiola Franchi, Assessore al turismo e al patrimonio artistico del Comune di Vicopisano– “Il Sindaco e l’amministrazione comunale di Vicopisano sono orgogliosi di aver ospitato la troupe de La7 e la trasmissione “Bell’Italia in viaggio”, condotta dall’attore Fabio Troiano. Dai borghi come il nostro riteniamo possa partire in tutta sicurezza una nuova stagione turistica post pandemica. Vicopisano è un piccolo borgo ma può offrire molto sotto il profilo storico, delle bellezze naturali, delle esperienze culinarie e della qualità del vivere. Vicopisano vanta un patrimonio artistico di grande ricchezza, a partire dall’imponente Rocca e dal Camminamento del Soccorso forticati dal Brunelleschi, oltre alle sue torri come quella dell’Orologio, appena restaurata, messa in sicurezza, riportata all’antico splendore e riconsegnata alla popolazione e ai visitatori, così come la torre delle quattro porte o le torri gemelle. Altre sono in via di restauro come la torre Malanima. Molteplici escursioni possono essere fatte sul nostro territorio che si caratterizza anche per il suo prodotto per eccellenza, l’olio del Monte Pisano. Vicopisano è il Comune delle terme di Uliveto, l’acqua della salute che rappresenta un’altra eccellenza del nostro territorio. Siamo grati pertanto della vetrina che ci è stata offerta”.

E ancora a Volterra che nel 2022 sarà la prima Città Toscana della Cultura. Le sue antiche radici sono testimoniate dallo splendido teatro Romano, ma anche dai resti dell’anfiteatro scoperti casualmente nel 2015 e in via di scavo. Nella Pinacoteca si ammirano la straordinaria Deposizione dalla croce (1521) di Rosso Fiorentino, in compagnia di Armando Punzo, animatore della Compagnia della Fortezza, compagnia teatrale costituita da detenuti della casa di reclusione di Volterra. E infine l’incontro con un maestro della lavorazione dell’alabastro, antica tradizione locale. Non potevano mancare nella trasmissione la Piazza dei Priori, l’etrusca Porta all’Arco e la Fortezza Medicea.

Il commento di Dario Danti Assessore Culture, Volterra Internazionale e Artigianato e Viola Luti Assessore all’Istruzione, Turismo e del Comune di Volterra. “Facciamo un sentito in bocca al lupo a questa nuova trasmissione che fa approdare in televisione, con un format innovativo e di qualità, una delle riviste di turismo e di itinerari culturali tra le più importanti del nostro paese. Fare rete e costruire occasioni di connessione tra prodotti e offerte culturali e turistiche è la strategia vincente per vivere un territorio unico, inteso come luoghi connessi e aperti, proprio nello spirito di Terre di Pisa”.

Ultime Notizie

Al Teatro Era in scena Luca Zingaretti

PONTEDERA. Domenica 27 giugno, alle 21:30, Luca Zingaretti inaugura la III edizione del FestiValdera, intitolata Poco più che persone, con la prima nazionale del...

Torna la Mostra Mercato dell’Antiquariato a Bientina

BIENTINA. La Mostra Mercato dell’Antiquariato riprenderà regolarmente in Piazza dei Borghi a partire dall’edizione di Giugno 2021.Come sempre, la rassegna si svolgerà ogni quarta...

Servizio Civile, terminata la formazione specifica sui progetti “Info Salute Toscana Nord Ovest” e “Informa Elba”

È terminata nei giorni scorsi la formazione specifica per gli operatori di servizio civile universale Anpas Toscana impegnati sui progetti “Info salute Toscana nord...

Ancora un incidente in FiPiLi, coda in aumento in direzione mare

Calda la temperatura ed ancora una volta calda la strada di grande comunicazione. Ancora un incidente sta creando seri problemi alla circolazione degli automobilisti in...

Vicopisano, modifiche della viabilità tra viale Diaz e via Fermi

VICOPISANO. Da oggi in vigore, le modifiche alla viabilità tra Viale Diaz e il ponticello all'intersezione con Via Fermi.In seguito alle verifiche tecniche, effettuate...

Passa da Pisa il Giro d’Italia del Volontariato, con i colori della Croce Rossa

PISA. È passato questa mattina da Pisa il “Giro d’Italia del Volontariato”. Il tour, partito da Torino e composto da sette ciclisti, proseguirà fino a...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...