26.3 C
Pisa
martedì 28 Giugno 2022

Vicesindaco muore incastrato in una pressa per il fieno

Tragedia nel pomeriggio di ieri. Il cordoglio alla famiglia delle istituzioni toscane.

Massimiliano Zani, 47 anni, vicesindaco di Filattiera, piccolo comune della Lungiana, in provincia di Massa Carrara, è morto ieri pomeriggio dopo essere rimasto incastrato in una pressa per la lavorazione del fieno. Questa la prima ricostruzione riportata dall’Ansa.

Da quanto appreso, il vicesindaco, dipendente del gestore idrico Gaia spa, sembra stesse lavorando in un campo non lontano dalla sua abitazione.Sul posto, appena dato l’allarme al 118, è intervenuto l’elisoccorso Pegaso, ma per Zani non c’è stato nulla da fare.

“Siamo senza parole per quanto accaduto – si legge in una nota inviata dalla società Gaia spa – tragedie del genere non dovrebbero mai capitare. Oggi perdiamo un giovane uomo, prezioso per tutta la comunità lunigianese e per tutta la nostra azienda”.

“La scomparsa di Massimiliano Zani, vice sindaco di Filattiera e coordinatore di Italia Viva per l’area della Lungiana, è una tragedia terribile che mi lascia sconvolta e profondamente addolorata. Sono vicina alla moglie e ai tre figli, alla sindaca Annalisa Folloni, all’intera comunità di Filattiera di cui Massimiliano era parte e integrante e stimolo vitale, come amministratore, come attivista politico e come lavoratore. A loro va il cordoglio mio e della giunta regionale”.

Così la vicepresidente e assessora all’agricoltura Stefania Saccardi appena ricveuta la notizia della morte di Masimiliano Zani, rimasto imprigionato in una macchina per la lavorazione del fieno.

“Il dolore fortissimo per la perdita di un amministratore, di un compagno di partito e di un amico – continua Saccardi – non ci deve far arretrare ma anzi spronarci ancora di più nell’impegno per la sicurezza in agricoltura”.

Massimiliano Zani

Anche il presidente del Consiglio regionale Antonio Mazzeo ha espresso cordoglio per la morte di Zani: “Una notizia terribile, l’ennesima. A perdere la vita l’assessore e vicesindaco del Comune di Filattiera in Lunigiana, Massimiliano Zani, 48 anni ancora da compiere, una moglie e tre figli. Rimasto stritolato dalla pressa utilizzata per la lavorazione del fieno.
Una tragedia che ci sprona a non abbassare la guardia sulla sicurezza sul lavoro. Da parte mia e di tutto il Consiglio regionale della Toscana il cordoglio alla famiglia e all’amministrazione comunale di Filattiera”.

“L’Azienda USL Toscana nord ovest – si legge in una nota dell’azienda – esprime il proprio cordoglio per la tragica e improvvisa scomparsa del vicesindaco di Filattiera Massimiliano Zani avvenuta questo pomeriggio (ieri per chi legge, ndr) a seguito di un incidente sul lavoro

La direzione aziendale, insieme alla direzione territoriale e ospedaliera dell’ambito di Massa Carrara, esprime le proprie condoglianze alla famiglia e si stringe ai suoi cari ricordando, in questo momento di grande dolore per tutta la comunità, la disponibilità e la capacità di amministratore sempre dimostrate da Zani”.

Ultime Notizie

Il calcio è di tutti, il Pontedera perde in finale ma esce a testa alta

Si è chiusa a Roma con una giornata di festa e premiazioni la stagione 2021/2022 della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale, il Pontedera esce...

Se ne va conosciuto impresario musicale e dello spettacolo

Addio a un volto noto della musica e dello spettacolo in provincia e in regione. PISA – Molti musicisti della Toscana piangono la scomparsa di...

Pontedera, modifiche a viabilità e sosta per lavori idrici

Cambiano la viabilità e la sosta per lavori sulla rete idrica: ecco dove e quando. Il Comune di Pontedera ha emesso una ordinanza per la "Disciplina temporanea...

Gremigni lascia la presidenza del Centro Commerciale Naturale di Bientina

Gabriele Gremigni lascia la presidenza del Centro Commerciale Naturale di Bientina prima del fine mandato, intervistato da VTrend.it ha spiegato i motivi della scelta. BIENTINA...

Domenica di fuoco, non solo per il caldo: scoppia la lite allo stabilimento balneare

 La lite tra il gestore dello stabilimento e un bagnante. PISA - alle ore 18:05 di ieri, domenica 26 giugno, gli agenti della Questura di...

Dà in escandescenze e i vicini allertano i soccorsi

Un uomo è stato segnalato per forti rumori provenienti del suo appartamento: all’arrivo dei soccorsi è stato trasportato in ospedale. PISA - Alle ore 12:15...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Apre domani il ristorante di Cannavacciuolo a Terricciola

Per la prima volta in Toscana, il Gruppo Cannavacciuolo ha realizzato un progetto unico nel comune di Terricciola. TERRICCIOLA. Domani, venerdì 24 giugno, l'inagurazione del...

Muore stimata infermiera “innamorata del suo lavoro”

E' venuta a mancare ieri l'infermiera Sonia Buglioni: lavorava in Emodialisi all'Ospedale Lotti di Pontedera.  Con queste parole, il sindacato delle professioni infermieristiche NurSind Pisa annuncia...

Ossa rinvenute a Pisa. Potrebbero essere umane

Un macabro rinvenimento mercoledì scorso in riva al fiume a Pontasserchio. Come riporta il quotidiano La Nazione, mercoledì mattina intorno alle 9, il responsabile del Nucleo...

“Miss Mamma Italiana 2022”, premiate 8 mamme della provincia di Pisa!

A Pardossi di Pontedera eletta "Miss Mamma Italiana 2022". PONTEDERA. Proseguono in tutta Italia le selezioni per “Miss Mamma Italiana 2022”, concorso nazionale di bellezza...

Scontro frontale tra due auto a Perignano, due feriti

L'incidente stamani a Perignano. CASCIANA TERME LARI. Alle ore 06.50 circa di stamani, sabato 25 giugno, si è verificato un incidente frontale tra due auto...

Cade in zona impervia dalle due ruote: interviene Pegaso

L’incidente nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 23 giugno: la caduta da una bici o da una moto in una zona impervia, attivato l’elisoccorso. SAN...