26 C
Pisa
sabato 28 Maggio 2022

Verso le Comunali. Manfrin per la lista “Prima Bientina”, i dettagli

Si avvicinano le Comunali di giugno: Alessandro Manfrin è il candidato sindaco di “Prima Bientina”, lista civica supportata da Italexit.

Un mese circa separa i cittadini di Bientina dalla chiamata alle urne.

Alessandro Manfrin, 40 anni, residente a Santa Croce e operaio specializzato del gruppo Ferrovie dello Stato ha presentato la lista “Prima Bientina“, supportata a livello nazionale dal partito Italexit, fondato dal senatore Gianluigi Paragone.

Ecco i componenti della listaPrima Bientina“: Marilina Citti, Vito Maffei, Serena Benvenuti, Mauro Matteucci, Pasquale Palumbo, Stefano Ciurli, Gianluca Pancanti, Antonella Forgione, Marco Lubrano.

Una squadra di lavoratori, fotografa a pieno la volontà di rappresentare il popolo, quello che si sacrifica, che si alza la mattina presto, che ha le scadenze come tutti noi“, commenta Alessandro Manfrin.

Abbiamo raggiunto telefonicamente il candidato a sindaco della lista civica “Prima Bientina“, che ci ha rilasciato un’intervista.

  • Cosa lo ha spinto a candidarsi? E perché proprio a Bientina?

“La politica deve inevitabilmente partire dal basso: la gavetta territoriale è fondamentale. Come lo è il pensiero dei cittadini. La lista “Prima Bientina” è supportata da Italexit, un partito in continua crescita non solo a livello nazionale, ma anche regionale e provinciale: da ottobre anche in provincia di Pisa, ma Bientina era rimasta ‘scoperta’. Così abbiamo cercato di provvedere.

Da due mesi, con sportelli e gazebo, abbiamo chiesto consigli ai bientinesi e fatto tesoro delle loro richieste: qualcuno ha mai pensato di utilizzare lo strumento referendario sul territorio comunale? No, ma è sbagliatissimo. Il cittadino deve essere coinvolto nel prendere le decisioni più importanti”, dichiara Alessandro Manfrin.

  • Quali sono gli interventi previsti per Bientina?

“Negli ultimi due anni, i bambini, i giovani e gli anziani sono stati i più penalizzati. E’ fondamentale che non rimangano indietro. L’eliminazione delle barriere architettoniche e la riqualificazione delle aree verdi si pongono al centro del nostro programma.

L’attenzione di ‘Prima Bientina’ ricade anche sulla viabilità: una miriade di cittadini si è lamentata in merito ad un semaforo che potrebbe essere facilmente sostituito con un incrocio: non è il caso che i bientinesi continuino a prendere multe in continuazione”.

  • E per quanto riguarda il commercio?

“E’ fondamentale difendere e incentivare l’economia locale con degli strumenti che possono essere gli sgravi fiscali, meno burocrazia. Dare la possibilità a chi lo vuole, di aprire un’attività. Ci difenderemo dall’arrivo di grandi marchi che possono portare sì a dei posti di lavoro, ma che costringono inevitabilmente a chiudere le piccole attività del paese.

Se dall’alto dovessero arrivare indicazioni sul chiudere determinate attività che non vengono ritenute necessarie in emergenza, non lo tollereremo. Un esercente deve poter aprire o chiudere la propria attività se lo vuole. Il diritto al lavoro non deve essere in nessun modo negato”.

  • Parliamo della ‘questione Covid’. Come intende gestirla?

“Molte volte ci dimentichiamo che il Sindaco è il Primo Cittadino. Nessuno ha mai dichiarato lo stato di emergenza: solo così si può limitare la libertà di circolazione. Vi faccio un esempio semplice: se dal 15 ottobre arrivasse dall’alto la decisione di chiudere nuovamente, mi impegnerei per impedire questo sul territorio comunale. L’utilizzo del Green Pass, infine, da disapplicare in toto”.

Sabato 28 maggio alle ore 18.00 presso il Bar Tabois ci sarà una conferenza stampa con la presenza del Senatore William De Vecchis.

V.G.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime Notizie

Il Circo Nero infiamma San Miniato

Appuntamento da non perdere questa sera a San Miniato. Questa sera arriva la Magia del Circo Nero live Show & Music a San Miniato Basso,...

Dalla Stella Azzurra a campione d’Italia, la carriera del pontederese Emiliano Betti

Martedì a Pontedera l'incontro con il vice preparatore dei portieri del Milan. PONTEDERA. Martedì 31 Maggio alle ore 21,00, presso l'impianto Sportivo della Stella Azzurra,...

Torna in Italia dopo essere evaso dai domiciliari: 40enne arrestato all’aeroporto di Pisa

Controlli della polizia di frontiera: un arresto e un respinto a Pisa. PIS. Arrivato nella tarda serata di ieri con un volo proveniente dal Marocco,...

“Abbandono selvaggio di rifiuti: urge intervento risolutivo”

La segnalazione e la richiesta di un intervento arrivano dal consigliere comunale di minoranza Mattia Cei. CAPANNOLI. "In via del Commercio a Santo Pietro non...

La scuola “Le Melorie” dona arredi al centro vaccinale pediatrico di Palazzo Blu

Centro vaccinale pediatrico di Palazzo Blu: la scuola primaria "Le Melorie" di Ponsacco dona arredi destinati ai bambini. PONTEDERA. Arredi allegri e colorati, tavolini con...

Le rubano l’auto di mattina, la polizia gliela restituisce di sera

Nella serata di ieri il rinvenimento di un'auto rubata. PISA. Alle ore 22.55 di ieri in via di Nudo una pattuglia della Squadra volante ha...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore noto medico di famiglia

In Alta Valdera sono in molti a piangere la scomparsa del dottor Mireno Guerrieri. TERRICCIOLA. Si è spento all’età di 72 anni Mireno Guerrieri, per...

Pontedera, precipita dal terzo piano: codice rosso

L'uomo è volato giù dal balcone ed è atterrato sopra un'auto in sosta riportando numerosi traumi. Un uomo di origine straniera, 33 anni, è volato...

Auto sbanda e si ribalta in via Volterrana

Capannoli. L'incidente stradale è avvenuto questa mattina. Da alcune indicazioni ricevute, all'incrocio della farmacia in via Volterrana a Capannoli, a seguito di un urto tra due...

Cade dalla bici e sbatte la testa, trasportato al pronto soccorso

PECCIOLI. Un ciclista ha riportato un trauma cranico non commotivo. Caduta rovinosa di un ciclista nella tarda mattinata nel comune di Peccioli Il ciclista ha riportato...

Incidente in FiPiLi poco fa, traffico in tilt

L'incidente stradale è avvenuto intorno alle 9 di stamattina. Si tratta di un tamponamento. Tre feriti, soccorritori sul posto. Muoversi in Toscana ha segnalato un...

Morto guidando contromano in FiPiLi, polizia non trova il cellulare di Jacopo

Incidente mortale in FiPiLi, resta il giallo dell’ingresso contromano di Varriale. L’analisi del cellulare potrebbe fornire informazioni su quanto accaduto nella notte di sabato...