5 C
Pisa
domenica 18 Aprile 2021

Tutti i numeri delle vaccinazioni a Pisa e provincia

Per ciò che concerne la vaccinazione anti-Covid prosegue il piano elaborato ed attuato dall’Azienda USL Toscana nord ovest per raggiungere operatori del sistema sanitario, ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (Rsa), personale non sanitario, personale scolastico, forze di Polizia ed altre categorie ancora.

A precedere i numeri relativi alla vaccinazione, riportiamo un post del Governatore regionale: “In questa settimana – scrive Giani – vaccineremo 30mila persone con più di 80 anni attraverso i medici di famiglia. Un sistema che dopo i primi giorni di rodaggio sta andando a regime con efficienza e organizzazione seguito anche dalle altre regioni. Quasi 10mila sono le dosi totali somministrate solo ieri e il nostro impegno è continuare a farlo più rapidamente possibile con più vaccini!”

Questi intanto sono i dati relativi alle vaccinazioni: VACCINAZIONI SOMMINISTRATE: A ieri (27 febbraio) le vaccinazioni effettuate erano 74.072, di cui 56.748 per prime dosi, tra operatori sanitari (28.943), ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (3.825), personale non sanitario, personale scolastico, forze di Polizia etc (23.733).
Sono stati vaccinati 20.953 uomini e 35.795 donne.

Per quanto riguarda le fasce d’età la maggior parte dei vaccinati, a ieri  (26 febbraio), apparteneva ancora alla fascia 40-49 anni: 14.523; segue la fascia d’età 50-59 con 14.222 vaccinati; poi la fascia 30-39 con 9.847; quindi la fascia 60-69 con 6.268; la fascia 20-29 con 5.602; la fascia oltre i 90 anni con 2.441; la fascia 70-79 con 1.938 vaccinati; la fascia 80-89 con 1.818;  ultima la fascia 0-19 con89 vaccinati.
Questo anche il dettaglio del numero di somministrazioni per zona con il dettaglio anche delle seconde dosi (in questi dati sono comprese sia le vaccinazioni ospedaliere che quelle territoriali):
Zona Apuane:  10.685 vaccinazioni di cui 2.538 seconde dosi;
Zona Lunigiana:  3.525 vaccinazioni di cui 947 seconde dosi;
Zona Piana di Lucca: 10.753 vaccinazioni di cui 2.503 seconde dosi;
Zona Valle del Serchio: 2.620 vaccinazioni di cui 699 seconde dosi;
Zona Pisana:  4.615 vaccinazioni di cui 554 seconde dosi;
Zona Alta Val di Cecina Val d’Era: 7.797 vaccinazioni di cui 1.825 seconde dosi;
Zona Livornese: 13.298 vaccinazioni di cui 3.558 seconde dosi;
Zona Valli Etrusche: 7.679 vaccinazioni di cui 1.347 seconde dosi;
Zona Elba: 1.592 vaccinazioni di cui 309 seconde dosi;
Zona Versilia: 11.507 vaccinazioni di cui 3.043 seconde dosi.

 
TOTALE PERSONE VACCINATE: Il totale delle persone a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino era a ieri (27 febbraio) di 17.323, corrispondente al 30,5% di coloro che avevano ricevuto la prima dose.
Questa la percentuale delle seconde dosi erogate nei singoli territori: Apuane 31,2%; Lunigiana 36,7%; Piana di Lucca 30,3%; Valle del Serchio 36,4%; Pisana 13,6%; Alta Val di Cecina Val d’Era 30,6%; Livornese 36,5%; Valli Etrusche 21,3%; Elba 24,1%; Versilia 36%.

RSA: Sempre a ieri (27 febbraio) gli ospiti delle strutture residenziali a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino erano 2.819, per una percentuale del 73,7% di coloro che avevano ricevuto la prima dose. Questa la stessa percentuale nei singoli territori: Apuane 64,9%; Lunigiana 64,3%; Piana di Lucca 57%; Valle del Serchio 99%; Pisana 79,9%; Alta Val di Cecina Val d’Era 65,8%; Livornese 75%; Valli Etrusche 94,8%; Elba 25,6%; Versilia 86,3%.

Ultime Notizie

Cascina, “Se davvero fosse un gioco” il progetto contro il gioco d’azzardo delle scuole

CASCINA. Prosegue il progetto dal titolo “Se davvero fosse un gioco”, organizzato dall’Associazione “Le Fionde ODV” e diretto alle classi delle scuole secondarie di...

Capannoli: si torna a camminare e pedalare in libertà

CAPANNOLI. Da oggi 18 aprile, e ogni domenica sarà attiva la pedonalizzazione di via del Fanfani. Sarà possibile camminare e pedalare liberamente dalle ore 14.30...

La richiesta: “Comando della Polizia Municipale in Piazza della Stazione”

PONTEDERA. Nelle ultime settimane il quartiere della stazione di Pontedera è stato luogo di spiacevoli eventi. L'ultimo ieri pomeriggio un'anziana è stata aggredita davanti ad...

S. Maria a Monte, nuovi casi in calo ma non abbassare la guardia

SANTA MARIA A MONTE. L'aggiornamento della sindaca di Santa Maria a Monte in merito alla situazione epidemiologica sul territorio comunale. Il Comune di Santa Maria...

Il centro vaccinale a Pontedera è pronto a somministrare oltre mille dosi al giorno

PONTEDERA. Oggi si è tenuta l'inaugurazione dell'hub a Pontedera, situato in Piazza del Mercato, adiacente al Cineplex. Presenti Giani, l'assessore Bezzini e molti sindaci...

Valdera e Pisa, 62 nuovi casi positivi

COVID-19. Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 17 aprile, sono 314. A PISA: 36 nuovi casi positivi, di cui: Calci 2, Cascina 9,...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Vaccino Moderna, agende aperte dalle ore 19 di oggi 23 marzo

TOSCANA. Le persone con elevata fragilità (estremamente vulnerabili e/o con disabilità gravi), che abbiano già effettuato la registrazione, potranno prenotare il vaccino a partire...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...