14.1 C
Pisa
mercoledì 12 Maggio 2021

Toscana zona gialla, Giani: “Ripartenza prudente, non è un libera tutti”

Dopo più di due mesi, la Toscana vede di nuovo giallo senza aree rosse o arancioni provinciali.

La Regione rientrerà in zona gialla da lunedì 26 aprile, potendo così passare a minori restrizioni e maggiori aperture complice il calo dei contagi e il progressivo abbassarsi dei ricoveri in ospedale (anche se i medici si dicono ancora allarmati per la situazione ospedaliera). “Il passaggio in zona gialla è un segno della luce in fondo al tunnel. Una notizia positiva, che darà una boccata di ossigeno a molti settori della nostra economia, duramente provati dalle chiusure e misure anti Covid – commenta il presidente Giani – Una notizia che coincide con l’uscita del nuovo decreto legge sulle riaperture e che offre così la possibilità di applicarlo subito. La zona gialla è una conquista, costata molti sacrifici e impegno da parte di tutti, a partire dai nostri ragazzi con le scuole chiuse o non a regime. Non dobbiamo sprecare questa opportunità di graduale e prudente ripartenza”.

Il governatore puntualizza: “Non è un libera tutti. Non dobbiamo abbassare la guardia. Confido nel senso di responsabilità, di cui i toscani hanno dato sempre prova. Dobbiamo continuare a fare attenzione, a rispettare le regole essenziali di contrasto alla diffusione del virus e continuare a vaccinarsi e a vaccinare. Su questo fronte continueremo a dare il massimo, seguendo le indicazioni nazionali e augurandoci che arrivino i vaccini nelle quantità necessarie, richieste più volte. Abbiamo già somministrato oltre 1milione e 100mila dosi. Ci sono, quindi, tutte le condizioni, perché la Toscana possa di nuovo ritornare a vivere, ad aprirsi agli altri e a ritrovare la sua dimensione sociale di comunità attiva e dinamica. Non sprechiamo questa occasione”.

Ultime Notizie

Figliuolo: da lunedì 17 prenotazioni anche per i 40enni, anche in Toscana?

Francesco Figliuolo, Commissario per l'Emergenza, ha inviato alle Regioni una lettera per dare il via libera alle prenotazioni dal prossimo 17 maggio anche per...

Pontedera unisce Italia e Giappone, punto d’incontro sulle due ruote

Presentata questa mattina nella sede di Mitsuba Italia a Pontedera (Pisa) la nuova Ducati Multistrada V4, risultato della sinergia tra lo storico brand emiliano...

Nuovi intervalli tra prima e seconda dose di Pfizer e Moderna per chi prenota dal 13 maggio

Le persone che prenoteranno la prima dose di Pfizer o Moderna da domani (dalle ore 00:01) giovedì 13 maggio avranno la seconda dose al...

Ricercato, individuato e arrestato nella notte alla stazione di Pisa

Ricercato arrestato nella notte a Pisa dalla Polizia di Stato. Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Pisa, intorno alla mezzanotte, hanno arrestato un cittadino somalo...

Sportello psicologico gratuito per cittadini e cittadine del Comune di Bientina

Il Comune di Bientina, in collaborazione con la cooperativa Arnera, organizza uno sportello d’ascolto psicologico gratuito rivolto ai cittadini e alle cittadine. Gli incontri si svolgeranno presso...

Per una Pisa più sicura, al via la gestione automatizzata dei sottopassi

Una Pisa più sicura e sotto controllo anche in caso di nubifragi e forti precipitazioni. Pisamo, azienda partecipata del Comune di Pisa, ha infatti operato...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...