15 C
Pisa
sabato 15 Maggio 2021

Toscana verso l’arancione fino a fine mese, ma altri comuni potrebbero tingersi di rosso

TOSCANA. In Toscana la curva epidemiologica è ancora in salita, ma non più con progressione esponenziale. Il Presidente della Regione, Eugenio Giani, è fiducioso per la riconferma della zona arancione anche per la prossima settimana e così fino al 28 marzo. 

“La curva è ancora in aumento, ma con un raffreddamento” – ha riferito ieri Giani. L’indice Rt, secondo quanto stimato dall’Agenzia regionale, sarebbe sceso a 1.08, subendo dunque un sostanziale decremento rispetto a quello registrato nell’ultima settimana. Questo potrebbe portare la Regione a scongiurare il totale ingresso in zona rossa. 

Qualche apprensione in più si respira, invece, per quanto riguarda l’andamento dei ricoveri nelle aree Covid degli ospedali. I posti letto di terapia intensiva, occupati da casi Covid, hanno raggiunto quota 40%. Tuttavia Giani si è detto speranzoso ed ha precisato: “Stamani (ieri, ndr) vedo una situazione diversa, visto che dopo un’interrotta serie di più di 40 ricoveri al giorno, oggi (ieri, ndr) sono 26”. E, visto che l’aumento più importante dei contagi si è verificato quattro settimane fa, la speranza del governatore è che i pazienti legati a quest’ultima ondata inizino a uscire dagli ospedali, finalmente guariti.

Inoltre, dall’8 al 14 marzo, il periodo che la Cabina di regia del Ministero della Salute prenderà in esame venerdì prossimo per assegnare la nuova colorazione, la Toscana ha avuto 8.531 casi, appena 315 in più della settimana precedente. Così il tasso di contagio si attesta sui 231 casi settimanali ogni 100mila abitanti. Ma se questo dato sembra confermare il semaforo arancione, Giani non esclude che altri comuni possano diventare zone rosse locali. Sono ben 88 quelli che rischiano di diventare zone rosse locali, dopo il monitoraggio di venerdì: 25 nell’area nord ovest, soprattutto in Versilia e sulle colline pisane e livornesi; 41 nell’area centro e 22 nell’area Sud est. Tutti, appunto, sopra il parametro dei 250 casi su 100 mila abitanti. Tra questi anche la provincia di Pisa (leggi QUI), o quanto meno alcuni comuni della Valdera (leggi QUI). 

Ritieni necessaria la chiusura delle scuole a fronte dell'aumento dei casi di Covid?

  • (63%, 461 Votes)
  • No (37%, 276 Votes)

Voti totali: 737

Loading ... Loading ...

Ultime Notizie

Grave incidente, 13enne in bicicletta travolto da uno scooter

CASCINA. Un 13enne che si trovava in sella alla sua bici è stato investito da uno scooter.L'incidente è avvenuto intorno alle ore 14:30 a...

A Calcinaia il Covid non ferma il “Pellegrinaggio della Memoria”

CALCINAIA. Era molto tempo che non accadeva. La pandemia aveva fatto in modo che le porte della Sala Don Angelo Orsini, la sala dove...

Pisa ospiterà la 21esima edizione del Raduno Nazionale dei Marinai d’Italia

Pisa è stata scelta per ospitare, nel maggio del 2023, il XXI Raduno Nazionale dei Marinai d’Italia, una manifestazione che richiamerà in città oltre...

Il Covid fa un’altra vittima a Casciana Terme Lari

CASCIANA TERME LARI. Il sindaco Mirko Terreni torna ad aggiornare i cittadini sull'andamento del contagio e comuica un decesso legato al Covid."La situazione epidemiologica...

Valdera e Pisa, i nuovi contagi per comune

COVID-19. Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 15 maggio, sono 123.In Valdera si registrano 9 casi, così suddivisi: Capannoli 1,...

Una galleria virtuale per un gemellaggio reale

CALCINAIA. L’Europa non è un concetto astratto, ma una straordinaria opportunità per mettere in contatto culture diverse, per confrontare differenti tradizioni, per scoprire nuovi...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...