24.9 C
Pisa
martedì 21 Settembre 2021

Pontedera: spazzamento, gestione del verde e pulizia cittadina cambia gestione

PONTEDERA. Sulla questione spazzamento e pulizia cittadina ed il relativo cambio di gestione,  interviene l’assessore Mattia Belli attraverso in un dettagliato documento dove si chiarisce anche la situazione piante morte nell’area industriale di Gello (leggi).

“Come ho spiegato nel post precedente, – scrive l’assessore Mattia Belli – da gennaio 2021, per normativa ATO, il servizio di SPAZZAMENTO URBANO è passato sotto il gestore unico dei servizi ambientali e di igiene urbana che è RetiAmbiente per l’ATO costa, la quale si avvale delle società che già operavano sul territorio, per noi Geofor.
“Come amministrazione, – continua Belli – nel nostro precedente appalto triennale (scadenza 31/12/21), avevamo compresi, fra le offerte economicamente più vantaggiose, altri 2 servizi: la pulizia delle caditoie e spurghi linee fognatura bianca, ed il taglio delle ceppe dell’erba su aree pubblici come marcipiede e piazze.
Ci siamo ritrovato quindi, in mezzo alle criticità correlate alla pandemia, quasi senza questi servizi.”

Foto: Web Mattia Belli

Sul TAGLIO CEPPE dell’erba.
“A partire da metà maggio di questo anno, abbiamo dovuto ricostruire il servizio aggacciandolo all’appaltone triennale, da quasi 1,3 milioni, della gestione del verde affidato a fine settembre 2020.”
“Con il ribasso dell’offerta abbiamo affidato il servizio al soggetto che già gestisce il verde in città, in modo che si possa coordinare meglio su tutte le attività del verde.
Sono circa 32mila euro più Iva con cui, per più di un anno andremo avanti per la copertura di questo servizio, in supporto a quello principale del verde.”
“Purtroppo quei soldi del ribasso erano stati calcolati per affidare da zero un nuovo servizio per la gestione delle piante in vaso in città e frazioni (extra corso Matteotti e via limitrofe, più via Dante, per cui esiste un appalto a se attivo).”
“In emergenza per questo concatenarsi di necessità a cascata, abbiamo dovuto supperire sulle criticità in ordine di priorità. Si sono verificate alcuni problemi su questo fronte, che gestiremo nei prossimi mesi (le piante della zona industriale di Gello non sono comprese in questi servizio in quanto non ancora inserite nel patrimonio del comune, infatti l’area è sempre sotto la giurisdizione della ditta che ha svolto i lavori poiché l’amministrazione ha Contestato molti interventi sull’appalto prima del collaudo, tra cui la stessa piantumazione, non prendendo in carico l’area).”
Infatti adesso stiamo costruendo un nuovo servizio strutturato di gestione ed annaffiamento piante in vaso e filari (che oggi viene svolto in emergenza direttamente dai nostri operai) affiancato anche all’avvio in autunno/inverno di tutti i lavori della ripiantumazione urbana, del progetto regionale da 250mila euro, vinto la scorsa primavera.
Su questo servizio non saremo a regime prima della primavera 2022.”
“Contestualmente, sempre con Geofor, stiamo ridefinendo il servizio di idropulizia di alcune zone della città (per esempio fontana del Duomo e della Villaggio Piaggio che avranno una cadenza periodica, come altre zone) e il sistema a chiamata su emergenza o necessità.”

Ultime Notizie

CLD: 500€ per l’Ospedale del Cuore grazie al libro di Daniele Agostini

CAPANNOLI. Presentato davanti ad un folto pubblico, il libro "Capannoli 1971 - L'anno in cui il paese si tinse di rosa", scritto dal compianto...

51 i nuovi casi in Valdera in 7 giorni, 35 anni l’età media, 3 i ricoverati in terapia intensiva al Lotti

605 nuovi positivi negli ultimi 7 giorni nell’Asl Toscana nord ovest.Questi gli aggiornamenti sulla situazione Covid  nell’Azienda USL Toscana nord ovest.I nuovi casi positivi, da...

Opportunità di lavoro grazie a Farmavaldera

Importante opportunità di lavoro offerta da Farmavaldera. Al via la selezione per la ricerca di un commesso di magazzino, il quale verrà assunto a...

Polemiche Gramsci, Nencioni: grazie ‘Villaggini’!

Dopo il suo ultimo intervento sul Villaggio Gramsci e sul Villaggio Piaggio (leggi QUI), la nostra lettrice Elena Nencioni nata e cresciuta al Villaggio...

Pontedera, interruzione energia elettrica

PONTEDERA. Interruzione dell’energia elettrica programmata. Quando e dove.Verrà interrotta la distribuzione di energia elettrica a Pontedera per effettuare lavori sugli impianti, Giovedì’ 23 Settembre...

Calcio in lutto: è morto Romano Fogli

SANTA MARIA A MONTE. Romano Fogli, uno dei simboli più amati del Bologna e icona dell'ultimo scudetto, se n'è andato all'età di 83 anni.Romano...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Pedofilo seriale finisce in manette: è un 70enne di Pisa molto conosciuto

Settantenne arrestato questa mattina dalla Polizia, accuse molto gravi nei suoi confronti.Questa mattina la Polizia di Stato di Pisa ha posto agli arresti domiciliari...

Ucciso da un brutto male a 44 anni

Aveva solo 44 anni e un figlio adolescente da vedere crescere, purtroppo però, un brutto male se l’è portato via.PALAIA. Massimiliano Bonsignori, 44 anni,...

Donna colpita da arresto cardiaco

Momenti di grande paura ieri pomeriggio, una donna ha accusato un malore mentre si trovava all’aeroporto Galilei di Pisa.È accaduto nel primo pomeriggio. Una...

Incidente sulla Tosco-Romagnola a Fornacette: coinvolti 3 veicoli

Coinvolte 6 persone nel sinistro avvenuto di fronte al McDonald’s di Fornacette.Intorno alle 21.45 di oggi 19 settembre, un uomo alla guida del mezzo...

Frontale in primo pomeriggio, scontro tra pick-up e monovolume

Il 'frontale' è avvenuto oggi intorno alle 13, 30 nel comune di Terricciola Oggi, poco dopo le 13:0O la squadra Vigili del Fuoco di...

A 3 anni dall’incendio del Monte Serra, arriva la sentenza: 12 anni per Franceschi

CALCI. L'incendio del 24 settembre 2018 rappresentò un disastro per il Monte Serra: richiesta di condanna a 12 anni e 350mila euro di risarcimento...