14.5 C
Pisa
martedì 11 Maggio 2021

Si è fatto spedire cocaina nei chicchi di caffè, arrestato

TOSCANA. La droga aveva viaggiato per migliaia di chilometri dentro i chicci di caffè e sarebbe dovuta giungere in Toscana.

E’ stata la Guardia di finanza a scoprire all’aeroporto di Malpensa 130 grammi di cocaina nascosti dentro i chicchi di caffè in arrivo dalla Colombia. Il prodotto era indirizzato ad un tabaccaio della provincia Firenze, anche se il nome del destinatario era quello di un personaggio cinematografico di un giovane boss mafioso.

Sono stati i militari che controllando il plico, si sono insospettiti alla vista di altri chicchi racchiusi in altro involucro cinti da nastro adesivo, una volta esaminati è emerso che questi contenevano cocaina pura.

I militari hanno fatto si che la consegna venisse effettuata regolarmente, l’uomo si è presentato nella tabaccheria, punto di ritiro di pacchi per conto terzi, e ha ritirato il plico ma è stato subito arrestato. Il cittadino è un italiano di 50 anni al momento disoccupato con precedenti per droga iscritto all’anagrafe degli italiani residenti all’estero in Colombia, a Medellin.

 

Ultime Notizie

Grande emozione per la riapertura del Teatro Era

PONTEDERA. Dopo mesi di stop a causa delle restrizioni contro il covid19, il Teatro Era ha ritrovato il suo pubblico.Domenica 9 maggio, alle ore...

Desk Valdera, Alderigi: “Rappresentare i bisogni di tutte le comunità”

CALCINAIA. In merito alla presentazione alla stampa del progetto ”Desk Valdera”(leggi QUI), si esprime anche il sindaco Cristiano Alderigi, assente all’incontro di ieri.Il sindaco...

Confermate Bandiere Blu per Marina, Calambrone, Tirrenia e Porto di Pisa

PISA. Confermate per l’estate 2021 le quattro Bandiere Blu per le spiagge di Marina di Pisa, Calambrone e Tirrenia e per il Porto di...

La campagna vaccinale accelera: scatta l’ora dei 50enni in Toscana

Da oggi pomeriggio, martedì 11 maggio, saranno aperte le agende per la prenotazione vaccini anche per i nati nel 1962 e nel 1963.Oggi, dunque,...

Rifiuti tossici: assessora Monni ha incontrato anche i sindaci di Pisa e Valdera

L’assessora all’ambiente Monia Monni ha incontrato i sindaci anche di Pontedera, Pisa, Peccioli e Crespina, comuni in cui sono presenti le aree in cui...

Macelloni su Desk Valdera: “Il progetto sul quale puntare c’è già e si chiama Linking Valdera”

PECCIOLI. In merito alla presentazione alla stampa del progetto ”Desk Valdera”, avvenuta oggi 10 maggio, si esprime uno dei sindaci assenti all'incontro (leggi) Renzo...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...