9.8 C
Pisa
mercoledì 26 Gennaio 2022

Sgomberato immobile occupato: all’interno droga e pistola

PISA. L’assessore Bonanno: “Continua il nostro impegno per garantire sicurezza e rispetto delle regole”.

Blitz della Polizia Municipale, mercoledì 13 gennaio, per sgomberare un immobile occupato abusivamente in viale D’annunzio, a Marina di Pisa, poco dopo la rotatoria di San Piero a Grado. L’intervento si è reso necessario a seguito di alcune segnalazioni fatte dai cittadini che avevano notato nella zona un via vai sospetto di persone. L’operazione, durata diverse ore, è iniziata di prima mattina con la rottura di un lucchetto posto da ignoti sul cancello di ingresso all’area per impedirne l’accesso. Durante lo sgombero è stata identificata una persona di nazionalità straniera di 40 anni. I successivi approfondimenti hanno evidenziato come l’uomo fosse destinatario della misura cautelare dell’obbligo di firma per precedenti reati.

All’interno dell’immobile, composto da due manufatti in muratura e tre annessi utilizzati come officina meccanica, gli agenti hanno rinvenuto una pistola automatica marca Beretta calibro 6.35, un caricatore, 4 proiettili inesplosi e un bilancino di precisione. Durante l’ispezione con l’ausilio dell’unità cinofila, i cani antidroga hanno rinvenuto 22 grammi di sostanza stupefacente all’interno dell’immobile. Nell’area a verde circostante, oltre a rifiuti abbandonati di varia natura, era presente anche un pitbull femmina che è risultato non di proprietà dell’uomo identificato, ed è quindi stato affidato al personale del canile comunale. All’operazione ha preso parte personale della Polizia Municipale del distaccamento del litorale, del nucleo operativo sicurezza urbana, dell’unità cinofila, della Polizia Giudiziaria, dell’ufficio patrimonio e del canile comunale. 

“Continua senza sosta l’impegno della nostra Amministrazione per arginare tutte quelle situazioni di illegalità e garantire la sicurezza dei cittadini e il rispetto delle regole – dichiara l’assessore alla Sicurezza Giovanna Bonanno. Fondamentale, anche in questo caso, la segnalazione dei cittadini che ha portato all’intervento dei nostri agenti consentendo di liberare un immobile passato dal demanio al Comune e utilizzato come ricovero per persone senza fissa dimora e spacciatori.  Un’importante operazione della Municipale che ha visto coinvolti anche i nostri Reparti specialistici e le nostre unità cinofile e che è stata condotta con grande professionalità ed abilità da parte dei nostri Agenti che ringrazio ancora una volta, unitamente a tutto il Corpo, per il lavoro che svolgono ogni giorno con grande impegno e senso di responsabilità”.

Ultime Notizie

Vecchiano: quando a parlare della Memoria è la comunità

Quando a parlare della Memoria è la comunità: in arrivo le iniziative in occasione della ricorrenza del 27 gennaio a Vecchiano, di seguito il...

Ponsacco ricorda le vittime dell’Olocausto

L’Assessorato alla cultura, insieme all’associazione Talea Aps e l’A.N.P.I. sez. Ponsacco, ha pensato di ricordare le vittime dei lager nazisti attraverso una mostra fotografica...

Covid, sale il tasso dei positivi al 16,02%, 42 decessi e 10.535 nuovi contagi in Toscana

Coronavirus, 10.535 nuovi positivi, età media 36 anni. I decessi sono 42. Questi i dati accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle...

In corsia al Santa Chiara senza green pass: tirocinante no vax denunciata

Il medico di turno ha chiesto l’intervento della polizia. La tirocinante è stata identificata e denunciata. Alle ore 22:30 circa di lunedì scorso, 24 gennaio,...

Minaccia l’inquilino con la motosega: pisano denunciato, in casa aveva 3 fucili e 2 pistole

Ha minacciato un suo inquilino con la motosega, l'uomo è stato denunciato e le armi che possedeva (con regolare porto d'armi) sono state sequestrate...

Covid, nuovi casi: 570 nel Pisano, 327 in Valdera, 195 nel Cuoio, 97 in Alta Val di Cecina

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi registrati in Toscana sono...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore improvvisamente bidello dell’Itis di Pontedera

Lutto nel mondo della scuola: muore collaboratore molto conosciuto dell'Itis Marconi di Pontedera. PONTEDERA. Si è spento improvvisamente nelle scorse ore Stefano Grazzini, 56 anni,...

Uccisa da un malore improvviso in casa

Il dramma a Pisa, danna stroncata da un malore improvviso che non le ha lasciato scampo. La vittima è Lucia Franchini, 68 anni, volto noto...

Tragedia a Pisa: militare di 47 anni trovato morto

Trovato morto un militare di 47 anni nella struttura del Cisam di San Piero a Grado. Ipotesi suicidio. Tragedia al Centro Interforze Studi e Applicazioni...

Atti sessuali con 13enne: istruttore della Valdera arrestato

Pesante accusa nei confronti dell'uomo, un istruttore di 70 anni di un centro ippico della Valdera, che adesso si trova in carcere. Da settembre scorso...

Deceduta giovane barista di Ponsacco

Aveva solo 47 anni, volto conosciuto e sorridente, sempre disponibile al buon umore e professionalmente ineccepibile,  per questo Elisa era molto apprezzata dalla clientela. Ancora...

Sparito nel nulla: Matteo ancora non si trova, proseguono le ricerche

È avvolta nel mistero la scomparsa di Matteo Della Longa, svanito nel nulla nel pomeriggio di lunedì scorso. Da lunedì 17 gennaio non si hanno...