13.3 C
Pisa
sabato 13 Aprile 2024

SCUOLA YAMA ARASHI di Capannoli, straordinario successo per le qualificazioni nazionali (tutti i nomi)

10:59

E’ stata una straordinaria esperienza quella vissuta dagli atleti della scuola YAMA ARASHI DI SANTO PIETRO BELVEDERE NEL COMUNE DI CAPANNOLI, domenica 17 marzo

È stato una domenica indimenticabile, un momento di gloria che ha risuonato nei cuori degli atleti della Scuola YAMA ARASHI di Santo Pietro Belvedere nel comune di Capannoli il 17 marzo scorso. In quell’occasione, durante le Qualificazioni Centro Italia per i Campionati Italiani, svoltosi ad Orvieto, i giovani talenti hanno brillato con una serie di prestazioni straordinarie.

Nella foto Martino (foto autorizzata scuola YAMA ARASHI)

Sotto la guida del maestro Emanuela Mazziotta, la squadra di Capannoli ha conquistato un numero impressionante di qualificazioni, dimostrando con forza il potere delle motivazioni mentali , della preparazione fisica e tecnica e della dedizione incrollabile. È un trionfo che parla di sacrifici, impegno e passione, un testamento vivente al lavoro instancabile di coloro che credono nell’importanza dello sport come veicolo di crescita e realizzazione personale.
Le competizioni hanno messo in gioco non solo abilità tecniche ma anche resistenza mentale e spirito combattivo. Attraverso prove di KATà, dove l’esibizione delle forme è una vera e propria opera d’arte in movimento, e KUMITE, il combattimento sportivo che mette alla prova la determinazione e l’abilità tattica degli atleti, quelli capannolesi hanno dimostrato di meritare la finale.

Nella foto Denny (foto autorizzata scuola YAMA ARASHI)

Eppure, ciò che rende davvero straordinaria questa vittoria è la diversità e l’inclusione che caratterizzano la Scuola YAMA ARASHI. Come sottolinea con orgoglio il maestro Emanuela Mazziotta: “alcuni dei nostri atleti hanno superato sfide personali incredibili, affrontando disabilità con una forza interiore che li ha resi veri “guerrieri, addirittura più di altri. È un messaggio di speranza e determinazione, un richiamo alla resilienza umana che illumina il cammino di chiunque si trovi ad affrontare ostacoli sulla strada verso il successo”.
Nella Scuola YAMA ARASHI, – dice il maestro Emanuela Maziotta – situata a Santo Pietro presso il Centro Sportivo Polivalente, si respira un’atmosfera di grande professionalità e dedizione, ma è la connessione umana, l’amicizia e la complicità positiva che veramente spingono gli atleti a superare i propri limiti. È qui che si forgiano campioni, non solo nello sport ma anche nella vita, ed è per questo che la nostra scuola è sempre più un faro di ispirazione per giovani e adulti che desiderano intraprendere un percorso verso l’eccellenza sportiva e personale”.

Nella foto: Victorya Monica e Luciana(foto autorizzata scuola YAMA ARASHI)

In un mondo spesso dominato dalla competizione e dalla rivalità, – dice il Maestro Maziotta a VTrend – la Scuola YAMA ARASHI brilla come un faro di speranza e inclusione, dimostrando che il vero successo è raggiunto quando ci alziamo insieme, quando abbracciamo le nostre differenze e ci sosteniamo l’un l’altro lungo il cammino. Siamo orgogliosi di ciò che abbiamo realizzato, ma sappiamo che il nostro viaggio è appena iniziato, e siamo pronti ad affrontare ogni sfida con coraggio, determinazione e il sostegno della nostra incredibile comunità.”

ECCO I QUALIFICATI ALLE FINALI DI MAGGIO:

Kata individuale:
Macelloni Denny 1
Isabelli Martino 1
Giuntini Davide 1
Citi Silvia 1
Tarulli Francesco 1
Ciuffreda Matteo Pio 1
Filipchenko Viktoriya 2
Brigiotti Igor 2
Lisi Luciana 3
La Vita Monica 4
Falorni Matteo 4

Kumite individuale:
Montagnani Lorenzo 1
Cartacci Matteo 1
Brigiotti Igor 2
Grosso Maria 2
Volpi Hung Min 2
Macelloni Maya 2
Pestrin Michela 2
Falorni Matteo 3
Sabatino Carolina 3
Cantini Andrea 3
Lilliehook Aurora Iris 3
Forconi Francesco 3

Kata a squadra:
La Vita, Lisi, Filipchenko 2
Donati, Falorni, Rosi 2

Kumite a squadra:
Volpi, Montagnani, Cartacci 2
Martino e Denny in foto
Victorya Monica e Luciana.

Fonte: SCUOLA YAMA ARASHI CAPANNOLI (Pi)

Ultime Notizie

Chiusa per lavori la Sp14 di Miemo a Montecatini

La strada rimarrà chiusa fino alle 19 di domani per dei lavori a cura della Provincia. Seguirà una fase di senso unico alternato. Chiusa la...

Morto un 47enne toscano al concerto dei Subsonica a Firenze

L'uomo, originario di Pistoia, era al concerto della band quando, a causa di una lite, è caduto battendo la testa. È morto all'Ospedale Careggi di...

Mancanza di sicurezza in un cantiere edile di Volterra, scatta la multa

Il titolare dell'attività è stato inoltre segnalato alle autorità competenti. Nell’ambito dei controlli svolti dai militari del Comando Provinciale di Pisa, volti a promuovere la...

Passeggiare e pulire i luoghi pubblici, l’iniziativa di Demetra a Calcinaia

Una passeggiata ecologica per supportare la sostenibilità ambientale che va dal Cimitero fino a Santa Colomba. L'Associazione ambientalista Demetra organizza nel primo pomeriggio di Sabato...

Siamo pronti ad affrontare le nuove emergenze? Aoup e Unipi rispondono

Le sessioni saranno dedicate al ruolo dell’Europa e di come si sta preparando ai disastri ambientali e climatici e della Protezione Civile per pianificare...

Un torneo di carte all’aperto all’RSA di Ponsacco per coronare il sogno di Carlo

Un Torneo di Carte alla Casa di Riposo Giampieri di Ponsacco. L’appello del direttore Pietro Iafrate: "aiutiamo Carlo a coronare il suo sogno". Una splendida iniziativa...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Il giro d’Italia attraverserà la provincia di Pisa, ecco dove

  Il prossimo Giro d'Italia riserva delle novità per la Toscana; la sesta tappa del percorso, che si terrà il 9 maggio, prevede infatti il...

Vespa World Days 2024 al via: “Momento magico, un evento che passerà alla storia di Pontedera”

Ufficiale il programma del Vespa World Days 2024, in partenza giovedì 18 aprile: la manifestazione dedicata alla Vespa continuerà fino a domenica 21 aprile....

Il mondo si è spostato a Peccioli! 

Peccioli è il paese più bello d’Italia: già nel fine settimana ha assistito ad un fantastico boom di visitatori.   Ad una settimana dalla vittoria del contest...

Cane legato alla catena a Pisa, non poteva muoversi

Giunti sul posto, le Guardie hanno trovato il cane in chiara difficoltà poiché non poteva muoversi.   Giovedì scorso, le Guardie Zoofile sono state attivate da...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...