17.6 C
Pisa
venerdì 14 Maggio 2021

Peccioli, consiglio comunale sospeso, Macelloni: chiariamo

PECCIOLI. Polemiche a Peccioli tra opposizione e maggioranza. Le 2 parti si criticano e rispondono, di seguito tutta la vicenda spiegata anche attraverso le dichiarazioni dei protagonisti.

In una prima dichiarazione l’opposizione pecciolese guidata dalla lista civica “Cittadini per Peccioli” e dal consigliere Magdi Ali Mohamed Nassar riporta che: “Nel Consiglio Comunale di ieri, a seguito di una discussione di carattere procedurale sulla votazione di una mozione riguardante contributi economici alle imprese, il Sindaco Macelloni, intendendo sospendere il Consiglio Comunale, ha invece messo in votazione lo scioglimento del Consiglio Comunale. 

Questo provvedimento, votato da tutti i consiglieri di maggioranza presenti,- continua il consigliere Nassar – impedisce nuove convocazioni del Consiglio Comunale e provoca gravi problemi di validità sulle delibere eventualmente approvate in futuro, oltre ad essere in grave contrasto con la normativa vigente, che prevede lo scioglimento con una mozione di sfiducia ma secondo norme procedurali che non sono state rispettate in questo caso. L’ulteriore problema è dato dal fatto che avendo votato a favore, i consiglieri di maggioranza non potranno neppure impugnare la deliberazione in sede amministrativa”.

Successivamente l’amministrazione del Comune di Peccioli ha voluto rispondere all’opposizione attraverso alcune parole del Sindaco Macelloni, precisando ciò che è successo: “Giunti al punto n.5 dell’ordine del giorno del Consiglio Comunale, dove era stata inserita una mozione presentata dall’opposizione, ho dichiarato che – a mio avviso – tale mozione non poteva essere tecnicamente votata così com’era stata proposta generando a quel punto l’ira di Nassar che ripetutamente ha interrotto il prosieguo della seduta non facendo parlare nessuno, nonostante i miei continui richiami ad eventuale sospensione della seduta in corso. Atteggiamento questo, purtroppo, abituale anche in altre circostanze”.
“Visto che il consigliere Nassar non si placava, – continua il Sindaco – ho ritenuto opportuno proporre lo scioglimento della seduta che è stato votato favorevolmente dalla maggioranza mentre la minoranza si è astenuta.
Il Consiglio Comunale conclude il Sindaco – naturalmente, verrà riconvocato quando sarà necessario.”

 

Ultime Notizie

Prenotazione Vaccini, “Over 40 tocca a voi”

Arriva dalla Regione Toscana l'invito alla prenotazione dopo gli over 50, anche per gli over 40Il post è online da questo pomeriggio sulla pagina...

A Fornacette una piazza sempre più verde e decorosa

FORNACETTE. In fase di ultimazione il lavoro che ha visto dare nuovo colore, rigorosamente verde, alla riqualificata Piazza Timisoara (Piazza del Mercato) a Fornacette. Entro...

Tassa sui rifiuti: ”Inaccettabile un altro rinvio!”, le Partite Iva insorgono

PISA. Il Comune di Pisa ha rinviato la rata della tassa sui rifiuti. Intanto monta la protesta delle partite Iva.“Un altro inutile rinvio che...

Signora dà in escandescenze e prende a calci il portone del Patronato

PISA. Momenti di tensione nella tarda mattinata di ieri, 13 maggio, in via Catalani dove una dipendente del Patronato Enac ha segnalato alla Sala...

Santa Croce e Cascina: suolo pubblico gratuito, accolte le richieste di Confcommercio

“La situazione per le imprese della provincia resta drammatica, e in particolare per i pubblici esercizi l'unica opportunità di lavoro è data dalla possibilità...

Anita spegne 100 candeline e si regala il vaccino anti-Covid

PONTEDERA. A riportare la notizia il sindaco di Pontedera, Matteo Franconi."Con grande piacere ho voluto personalmente fare gli auguri alla signora Anita Borchi per...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...