4.7 C
Pisa
lunedì 28 Novembre 2022

Scatta la mobilitazione: dal 4 maggio negozi aperti

TOSCANA. Forte iniziativa lanciata da Confcommercio Toscana per anticipare al 4 maggio maggio l’apertura di negozi, al 18 maggio quella di pubblici esercizi, parrucchieri ed estetisti.

“Pisa è pronta a fare la propria parte fino in fondo nel coinvolgere l’intera rete del commercio e della ristorazione in vista del prossimo 4 maggio” – annunciano all’unisono la presidente di Confcommercio Provincia di Pisa Federica Grassini e il direttore Federico Pieragnoli: “Non c’è più tempo da perdere, occorre cambiare rotta subito. L’esasperazione ha raggiunto livelli insostenibili e i danni economici sono colossali, se pensiamo che un 20-30% di negozi e locali rischia seriamente di non riaprire mai più. E questo è inaccettabile”.

Mentre la presidente regionale Anna Lapini scrive al presidente della Regione Toscana e ai Prefetti per sollecitare il premier Conte a modificare il calendario della fase 2, i vertici della Confcommercio pisana orientano lo sguardo già al risultato: “Dopo due mesi di blocco totale, cosa si può chiedere di più ai nostri imprenditori? Non c’è più sangue da cavare, l’apertura di tutti i negozi al 4 maggio e dei pubblici esercizi al 18 è una scelta imprescindibile. La necessità di una mobilitazione generale per quel giorno è fortemente sentita non solo da tutti gli imprenditori ma anche da tanti cittadini. Non abbiamo alternative: siamo pronti a ripartire con la massima sicurezza, perché non ci sono stati aiuti di alcun tipo, e rischiamo di dover mettere a casa centinaia di migliaia di persone”.

“Non ci faremo cancellare con un tratto di penna vergato su un oscuro DPCM e per questo il prossimo 4 maggio i nostri negozi resteranno aperti e lo stesso vale per pubblici esercizi, parrucchieri ed estetisti.” – tuonano ancora Grassini e Pieragnoli, che concludono: “Se non si apre adesso si bruceranno 50 miliardi di euro di consumi, e l’apertura a giugno di bar e ristoranti porterà a 34 miliardi di perdite, un terzo di tutto il fatturato del 2019. E’ la stessa Corte Costituzionale a ricordarci in queste ore come più la compressione di un diritto è severa e più è necessario che le limitazioni siano circoscritte nel tempo. Infine, se pensiamo che vengono consentite attività e servizi potenzialmente più esposti al contagio per il numero di persone coinvolte, come nelle grandi imprese del settore manifatturiero, e che sono due mesi che negozi e pubblici esercizi sono ermeticamente chiusi, anche questa è una anomalia da correggere”.

Ultime Notizie

Pontedera, ‘Premio Fellini’ all’imprenditore Francesco Gentile della Novicrom

Si è svolto questa mattina (domenica 27 novembre) il trentacinquesimo Premio Fellini Città di Pontedera alla presenza delle Autorità Civili e Militari. Il premio...

Esce dal ‘Penny’ con prodotti non pagati, numerosi i prodotti trafugati

Ieri pomeriggio ( sabato 26 novembre) alle h 13.30 una pattuglia della Squadra Volanti della Questura è intervenuta presso il Penny Market di via...

Ponsacco, Movimento 5 Stelle: ‘ecco quello che chiediamo nel prossimo consiglio comunale’

Con un comunicato che anticipa il prossimo consiglio comunale di Ponsacco, il Movimento 5 Stelle si propone con una mozione:  il 29 novembre in...

Pontedera: “vengano messi a disposizione bus per accompagnare gli atleti nelle piscine fuori dal comune”

"Vengano messi a disposizione bus per accompagnare gli atleti nelle piscine fuori dal comune", questa la richiesta del gruppo politico Fratelli d'Italia per voce...

Ruba nel camper, spintona i proprietari e fugge, ma non fa i conti con la recinzione ferroviaria

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Pisa, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, hanno arrestato uno straniero, in flagranza di reato per rapina,...

Tentato furto a Pontedera, il proprietario blocca il ‘topo d’appartamento’

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pontedera (PI) hanno arrestato uno 24enne straniero, per rapina impropria. A Pontedera (PI), l’uomo si è introdotto...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Cucciolo di cane smarrito a Terricciola, l’appello social del proprietario per ritrovarlo

L’appello social del padrone per ritrovarlo. TERRICCIOLA. Un cucciolo di cane è scomparso dal distributore Aquila de La Rosa di Tericciola. L’appello social del padrone: “Questo...

Muore noto medico di famiglia della Valdera

In Valdera sono in molti a piangere la scomparsa del dottor Francesco Ferraro. Oggi l'ultimo saluto. SANTA MARIA A MONTE. Si è spento all’età di...

Valdera, auto fuori controllo si schianta contro panchine

L'incidente stradale si è verificato nella notte tra sabato e domenica nel centro di Fornacette. Il conducente ha perso il controllo dell'auto nel centro di...

Morta carbonizzata nel camino: la vittima è Nonna Giovanna, star di TikTok

Giovanna Malfatti, Nonna Giovanna su TikTok, è la vittima del tragico incidente avvenuto ieri sera nella frazione di Cascina. CASCINA – La vittima dell’incidente avvenuto...

Cade nel caminetto acceso, muore carbonizzata

Tragedia in provincia di Pisa nella serata di oggi 23 novembre nel comune di Cascina.  Una persona di 91 anni è morta carbonizzata dopo essere...