20.4 C
Pisa
lunedì 3 Ottobre 2022

Santa Croce sull’Arno presenta la 76° edizione del ‘G.P. Industria del Cuoio e delle Pelli’

Torna il tradizionale appuntamento con il ‘G.P. Industria del Cuoio e delle Pelli’ giunto ormai alla 76° edizione: non solo ciclismo di interesse nazionale ma anche valorizzazione paesaggistica e culturale dei comuni del Cuoio.

SANTA CROCE SULL’ARNO – Si rinnova il tradizionale appuntamento con il ciclismo nella cittadina conciaria di Santa Croce Sull’Arno con la 76° edizione del G.P. Industria del Cuoio e delle Pelli, gara a carattere nazionale per la categoria Elite Under 23 che si svolgerà Domenica 4 Settembre 2022 con partenza ed arrivo a Santa Croce Sull’Arno.

La storica società organizzatrice Unione Ciclistica Santa Croce Sull’Arno, presieduta da Federico Micheli con a fianco il vice presidente Fabrizio Arzilli ed i loro collaboratori (Coltelli, Mattonai, Costagli, Cecchi, Guidi, Zingoni e Brotini) anche per il 2022 sono orgogliosi di annunciare la bellissima e costruttiva collaborazione con tutti i Comuni che abbracciano la zona del distretto conciario e della calzatura, infatti oltre al maggior coinvolgimento del territorio di Santa Croce sull’Arno verranno interessati anche i Comuni di Fucecchio, San Miniato, Montopoli in Val d’Arno, Castelfranco di Sotto e Santa Maria a Monte.

Il percorso classico, di 178,5 km, ha l’intenzione di coinvolgere i centri storici dei suddetti Comuni proprio per portare il ciclismo sotto casa dei cittadini, e valorizzare anche l’aspetto paesaggistico, storico e culturale nelle cittadine che non sono solo importanti per l’aspetto industriale ma ognuna ha le proprie tradizioni, le proprie sfaccettature storico-culturali che le distingue l’una dall’altra.

La partenza sarà alle ore 12,30 dal Palazzetto delle Sport di Santa Croce sull’Arno per fare un breve giro tra le vie del centro fino ad arrivare al km 0 fissato sotto lo striscione di arrivo di Via Brunelleschi.

Passaggio dal centro storico di Fucecchio nella zona alta per giungere poi nel Comune di San Miniato con la salita da Via A. Moro (detta di S.Martino) ed anche qui passaggio nel centro storico, discesa verso La Serra per poi entrare nel territorio di Montopoli in Val d’Arno con la breve ma aspra salita verso Marti e con il passaggio da Montopoli e da S.Romano per poi, attraversando il ponte sul fiume Arno, entrare nel territorio di Castelfranco di Sotto attraversando Viale Italia e puntare verso Santa Maria a Monte dove si affronterà il classico circuito che prevede per tre volte la salita di Via Costa ed il passaggio nel centro storico cittadino, al termine del circuito si procederà verso Cerretti, Montefalcone e scendere a Santa Croce sull’Arno dove, dopo aver percorso 77 km, inizierà il circuito finale di 14,5 km da ripetere 7 volte che prevede la salita di Poggio Adorno ed il passaggio nella riserva naturale di Montefalcone per poi ritornare, attraverso la Nuova Francesca e la Bretella del Cuoio di nuovo a Santa Croce sull’Arno.

Un percorso molto ondulato, che sommato al prevedibile caldo, alla media alta ed alla distanza non potrà che portare all’arrivo solo i migliori ed i più preparati. Arrivo previsto per le ore 16,40 in Via Brunelleschi nei pressi del Palazzetto dello Sport.

Vari sono i servizi in gara, con la direzione corsa di Zingoni e Mecacci, al cambio ruote del Team Casolari, al gruppo staffette della A.C. Capannolese che curerà anche il servizio radio, alla Lunigiana Corse per palco e transenne ed al servizio sanitario curato dai medici Stinchetti e Ferrali ed dalla Misericordia e Pubblica Assistenza di Santa Croce Sull’Arno.

Inoltre saranno ben 90 i volontari che saranno a presidio di bivi ed incroci su tutto il percorso (ANC S.Croce, ANPS Fucecchio, Croce Rossa Monsummano, Misericordia San Miniato Basso, ANC San Miniato, ANC San Romano, Croce Rossa Ponte a Egola, Misericordia S.Romano, ANPS Pistoia, Protezione Civile Castelfranco di Sotto, Misericordia Montecalvoli).

Al via circa 170 corridori con formazioni provenienti da tutta Italia oltre alla rappresentativa straniera della U.C. Monaco.

Anche quest’anno è prevista la vestizione di una maglia speciale che sarà assegnata al vincitore del traguardo volante che sarà allestito in ogni Comune attraversato. Maglia con lo stemma comunale oltre che ad un richiamo di qualcosa di particolare del Comune stesso che verrà fatta indossare nella premiazione finale da ogni Sindaco del Comune coinvolto.

Maglia speciale verrà assegnata al passaggio da Ponticelli nei pressi della Marco Lamine in ricordo di Davide Faraoni che era il titolare della stessa azienda familiare ed i quali genitori, Carlo e Luciana, grandi appassionati di ciclismo vogliono dedicare questo dolce ricordo

Premi speciali in ricordo di Elio Banti, Trento Filippetti, Bruno Matteoli storiche figure del ciclismo Santacrocese.

Presentazione GP, 26 agosto – foto: Valerio Pagni

foto: Valerio Pagni

foto: Valerio Pagni

Così l’Unione Ciclistica Santa Croce Sull’Arno ringrazia le amministrazioni comunale e gli sponsor della competizione: “La società organizzatrice intende ringraziare tutte le Amministrazioni Comunali che contribuiranno fattivamente alla realizzazione dell’evento, oltre che con un contributo economico, anche e soprattutto con la massima disponibilità nell’esaudire le varie richieste e con la piena collaborazione delle locali forze di Polizia Municipale attraverso i loro Comandanti.

Per ultimo, anche se uno dei più importanti, il ringraziamento alle varie aziende che ci sostengono incondizionatamente da vari anni e che rendono fattibile l’evento; oltre a svariate aziende del Comprensorio (visibili nell’apposita brochure) un enorme grazie alla Gronchi Safety Group (con i marchi Neos e Sphera), alla Alanchim, alla Banca Cambiano 1884, alla CM Tannery Machines, alla Kemas, alla Ecofor, alla LMF Biokimica, alla Marco Lamine, alla Fossetti Costruzioni, alla Anselmi Franco ed una citazione per il prestito dei veicoli in gara alla Sani Moreno di Fucecchio ed alla Auto2000 di Ponte a Egola oltre che alla Giglioli Piattaforme ed alla Vifra per le varie maglie celebrative”.

La diretta TV degli ultimi 80 km di corsa a cura del team di Toscana TV sarà trasmessa sulle varie piattaforme disposizione.

 

Ultime Notizie

Palaia-Pierrevert, vent’anni di gemellaggio e straordinaria amicizia

2002-2022: Palaia e Pierrevert festeggiano i vent'anni di gemellaggio e altrettanti di amicizia tra i loro cittadini. Una cerimonia pubblica per celebrare la ricorrenza. PALAIA...

Caso di Dengue in un comune del pisano: via a disinfestazione e prevenzione

Un caso di dengue e il sindaco firma l’ordinanza per la disinfestazione contro le zanzare, veicolo del virus: le operazioni interesseranno la nottata di...

Maria Sole Ferrieri Caputi, arbitraggio impeccabile all’esordio in Serie A

La toscana Ferrieri Caputi, prima donna arbitro in Serie A, ha esordito brillantemente nella sfida tra Sassuolo e Salernitana al Mapei Stadium: tempismo, sicurezza...

Fondi dalla Regione per strade regionali e FiPiLi: garantire maggiore sicurezza e percorribilità

In arrivo dalla Regione Toscana 5,5 milioni di euro per la manutenzione delle strade: 3 milioni per le strade regionali e 2,5 per interventi...

Scritte anarchiche sui muri di Pisa: Meloni e politici nel mirino

Slogan anarchici nel centro città contro Giorgia Meloni e altri politici italiani: imbrattati anche palazzi di pregio, lo sfogo dell’assessore Bedini. PISA – Scritte contro...

Il Covid frena in provincia di Pisa – i numeri comune per comune

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 524 su...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Lupo avvistato in paese, si aggira fra le case

Negli ultimi tempi sono state molte le segnalazioni di lupi sul territorio dei Monti Pisani: l'ultima a San Giovanni alla Vena sulla Vicarese. Non lontano...

Toscana, 1.200 nuovi positivi al Covid e 11 decessi (+2 a Pisa), +34 ricoverati e +8 in TI

CORONAVIRUS. 1.200 nuovi positivi, età media 45 anni. 11 decessi. I ricoverati sono 685 (34 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia...

Incendio nella notte in un’azienda, in fiamme automezzi e tettoia

In fiamme alcuni automezzi dell'azienda Slesa di Ponsacco. L'intervento dei Vigili del fuoco nella notte in viale Europa . PONSACCO. Un incendio è divampato nell'azienda...

Nasce a Bientina la Pro Loco e rilancia il paese

"L'obiettivo? Valorizzare Bientina e il suo territorio, la sua storia, la sua cultura, le sue tradizioni e tutte le sue tipicità".  Ieri sera 26 settembre, presso la...

Elezioni 2022: i risultati in Valdera comune per comune

Gli elettori hanno scelto: in Valdera netta vittoria del Centrodestra e in particolar modo di Fratelli d'Italia. I risultati comune per comune. SENATO. • Bientina. Cdx:...

Pontedera, ubriaco tenta di prendere a botte i collaboratori scolastici

Aggredisce due collaboratori scolastici: arrestato dai Carabinieri. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pontedera (PI) hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 23enne, accusandolo di resistenza,...