15.5 C
Pisa
sabato 15 Maggio 2021

Ritardo vaccinazioni agli ultra 80enni: medici di famiglia respingono le accuse di Giani

PISA. La FIMMG (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale) sezione di Pisa, esprime sorpresa e sconcerto per quanto espresso in una recente intervista dal presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, in cui si accusano i medici di famiglia dei ritardi nella vaccinazione anticovid degli ultraottantenni.

Il presidente ha infatti dichiarato alla stampa: “In ritardo sugli ultra ottantenni anche perché ci siamo affidati ai medici di famiglia”. Di fatto ricordiamo come la Toscana resta al penultimo posto per la vaccinazione degli over 80. Lo conferma il monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe: su 326mila ultraottantenni, solo il 6,1% ha completato il ciclo vaccinale, mentre il 23,7% ha ricevuto la prima dose e aspetta il richiamo.

”I medici di medicina generale toscani si sono messi in gioco nella più complessa vaccinazione di sempre, quella dei soggetti ultraottantenni con il vaccino più difficile da gestire. Per settimane i MMG hanno avuto dalla Regione Toscana solo 6 dosi alla settimana, tra mille difficoltà per poter ricevere i vaccini attraverso una procedura informatica complicata e immatura. Tutte le dosi che sono state conferite ai MMG sono state prontamente somministrate pur in carenza di spazi nelle strutture e di personale ausiliario. I ritardi sulla vaccinazione degli ultraottantenni sono frutto delle scelte della Regione che ha deciso di far vaccinare, anche con buone ragioni, altre categorie prima degli ultraottantenni. Pertanto le scelte fatte per tutela di sanità pubblica devono essere sostenute rivendicandone la correttezza, non incolpando delle conseguenze chi, senza alcuna responsabilità per i ritardi, sta impegnandosi oltre ogni limite tra indicibili difficoltà. Non è pertanto accettabile per i medici di famiglia essere oggetto di accuse tanto gravi e infondate che respingiamo con sdegno e per le quali si pretende una pronta e decisa rettifica.”

Se domani vi chiamassero per il vaccino AstraZeneca, che cosa fareste?

  • Mi farei vaccinare, uno vale l'altro (60%, 383 Votes)
  • Mi farei vaccinare, ma avrei paura (20%, 130 Votes)
  • Non mi presenterei (20%, 126 Votes)

Voti totali: 639

Loading ... Loading ...

Ultime Notizie

La Toscana non ci sta: gli umbri non si possono vaccinare nella nostra Regione

L'accesso alla vaccinazione è consentito esclusivamente a chi è  residente o domiciliato in Toscana “per motivi di lavoro, di assistenza familiare o per qualunque altro...

Covid-19 in Toscana, le anticipazioni del Presidente Giani

TOSCANA. Consuete le anticipazioni del Presidente Giani, circa le nuove positività sul territorio regionale. I nuovi casi registrati in Toscana sono 491 su 24.061...

Valdera, caduta libera dei contagi, merito dei vaccini e del lockdown?

Calo dei contagi in Valdera. Effetto vaccini o effetto lockdown? Da una breve analisi dei dati forniti da Asl Toscana Nord Ovest, si può constatare...

Peccioli: malore fatale, muore a 60 anni

PECCIOLI. Se ne va prematuramente Sergio Rossi, 60 enne residente a Peccioli. Per lui, sembra essere stato fatale un malore. Un malore fatale, avrebbe...

Apre la nuova area camper a Casciana Terme

CASCIANA TERME. Riqualificazione ed ampliazione dell'area camper di via II Giugno. Presenti all'inaugurazione il Vicesindaco Citi, il Sindaco Terreni e il Direttore dell' Associazione...

Pellegrinaggio virtuale della Memoria nei Campi di Sterminio Nazisti

BUTI. Sabato 15 Maggio dalle ore 9 alle ore 13 alla Sala Di Bartolo si terrà il Pellegrinaggio virtuale in diretta allestito da ANED...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...