25.2 C
Pisa
mercoledì 22 Settembre 2021

Ricordando il “Califfo”: l’uomo che s’innamorò di una “pisana”

Il 14 settembre del 1938, nasceva a Tripoli, Francesco Califano, conosciuto poi al grande pubblico come Franco.

La sua fama di play boy, lo ha accompagnato per tutta la sua vita, conclusasi il 30 Marzo del 2013, ma sulla sua tomba ha fatto scrivere l’epitaffio: “non escludo il ritorno”. Ed effettivamente rileggendo i suoi testi, e riascoltando le melodie delle sue canzoni, ci rendiamo conto adesso, di come fosse riuscito a descrivere il mondo dello spettacolo, così come la misera vita di borgata. E paradossalmente, oggi, la sua voce roca, il suo stile, ci mancano assai, come mancano le sue canzoni scritte per i maggiori big italiani.

Un “Califfo”, cosi’ era soprannominato per il fascino che riscuoteva nel pubblico femminile, aveva anche un’ “ANIMA”, direi grande, per chi come il sottoscritto lo ha frequentato negli anni del suo “esilio” in quel di Bagni di Lucca, che aveva scelto per la quiete ed il clima del posto, ma soprattutto per l’amicizia che lo aveva legato a Stefano Olivieri, da sempre impegnato nel mondo della musica e dello spettacolo.

Innamorato della nostra Toscana, dopo Bagni di Lucca, Franco, per motivi sentimentali, si trasferì a Tirrenia, dove sovente, sempre grazie all’amico Olivieri, andavamo a trovarlo e nella circostanza si parlò anche di una eventuale collaborazione artistica. Poi si sa come vanno le cose, le strade improvvisamente si divisero, ed il Califfo riprese il suo meritato ruolo nel mondo dello spettacolo.

Ricordi indelebili, che ci hanno consentito di conoscere l’UOMO Franco, uno di noi. Uno per noi, tant’è che proprio a Bagni, assunse la carica di presidente della locale compagine calcistica, che militava nelle categorie minori. Nonostante il clamore dei media he lo avevano “massacrato” puntando più sulla sua presunta vita sregolata, o fatti giudiziari che oggi farebbero sorridere, Franco è ancora tra gli artisti italiani che hanno venduto il maggior numero di dischi con oltre 20 milioni di copie. Da questo si evince quanto e come sia sempre stato apprezzato ed amato dal suo pubblico. Auguri Franco.

Doady Giugliano

Ultime Notizie

Rifiuti abbandonati: stangata ai trasgressori, si tirano le somme

PISA. Rifiuti, resoconto delle attività di controllo del territorio. Nel 2020 +40% di sanzioni per abbandono rifiuti. Il comune di Pisa per voce dell'assessore...

Terapie intensive e ordinarie giù i ricoveri, 23 i nuovi positivi a Pisa e provincia

Coronavirus, oggi 325 nuovi casi, 39 anni l'età media. Sette i decessi, Questi i dati accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste...

Nue 112, chiamata multimediale di emergenza, ora si può avviare una diretta streaming

Il Nue 112 (Numero unico di emergenza 112) si arricchisce di un nuovo servizio, la “chiamata multimediale”, progettato per accompagnare il cittadino, durante il processo di...

Ex imprenditore deceduto, tra qualche anno sarebbe tornato a vivere in Valdera, ma l’Africa non l’ha lasciato

CASCIANA TERME. E' ancora scossa la piccola comunità dell'Alta Valdera dove Roberto Pistolesi viveva e che poi, a seguito degli impegni di lavoro, ha...

Covid, 325 nuovi casi in Toscana, 4 comuni interessati in Valdera, 4 a Pisa, 2 nel Cuoio

Vaccini attualmente somministrati: 5.270.198. I nuovi casi registrati in Toscana sono 325 su 17.214 test di cui 8.520 tamponi molecolari e 8.694 test rapidi....

Ripuliamo Fornacette, ‘aperipuliamo’, l’iniziativa di Demetra

L’associazione Demetra è felice di presentare il progetto “Aperipuliamo”, che coinvolgerà, sabato 25 settembre '21, il territorio di Fornacette. Tra i punti principali, se...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Ucciso da un brutto male a 44 anni

Aveva solo 44 anni e un figlio adolescente da vedere crescere, purtroppo però, un brutto male se l’è portato via.PALAIA. Massimiliano Bonsignori, 44 anni,...

Pedofilo seriale finisce in manette: è un 70enne di Pisa molto conosciuto

Settantenne arrestato questa mattina dalla Polizia, accuse molto gravi nei suoi confronti.Questa mattina la Polizia di Stato di Pisa ha posto agli arresti domiciliari...

Donna colpita da arresto cardiaco

Momenti di grande paura ieri pomeriggio, una donna ha accusato un malore mentre si trovava all’aeroporto Galilei di Pisa.È accaduto nel primo pomeriggio. Una...

Incidente sulla Tosco-Romagnola a Fornacette: coinvolti 3 veicoli

Coinvolte 6 persone nel sinistro avvenuto di fronte al McDonald’s di Fornacette.Intorno alle 21.45 di oggi 19 settembre, un uomo alla guida del mezzo...

Frontale in primo pomeriggio, scontro tra pick-up e monovolume

Il 'frontale' è avvenuto oggi intorno alle 13, 30 nel comune di Terricciola Oggi, poco dopo le 13:0O la squadra Vigili del Fuoco di...

A 3 anni dall’incendio del Monte Serra, arriva la sentenza: 12 anni per Franceschi

CALCI. L'incendio del 24 settembre 2018 rappresentò un disastro per il Monte Serra: richiesta di condanna a 12 anni e 350mila euro di risarcimento...