17.5 C
Pisa
venerdì 14 Maggio 2021

Questa sera su Rai1 torna Enrico Piaggio, un sogno italiano

PONTEDERA. Un martedì sera per rivivere attraverso Rai1 una storia tutta italiana che racconta il sacrifico, la determinazione, la lungimiranza e le straordinarie capacità imprenditoriali di Enrico Piaggio, creatore di uno dei prodotti italiani più famosi e celebrati nel mondo: la Vespa.

Questa sera alle 21.25 su Rai Uno sarà riproposta la vicenda umana e professionale di Enrico Piaggio, un uomo che ha dato vita ad una vera e propria rivoluzione nell’ambito del trasporto umano. “Enrico Piaggio-Un sogno Italiano” trasmesso per la prima volta su Rai1 il 12 novembre 2019, fece il boom di ascolti. Ebbe un seguito di 5.690.000 spettatori. 

Il film, riproposto questa sera su Rai1, parte proprio da Pontedera alla fine della seconda guerra mondiale, nel 1945. La fabbrica della Piaggio è in macerie e i dodicimila operai  sembrano ora condannati alla disoccupazione e alla miseria. Enrico Piaggio avverte l’enorme responsabilità che grava sulle sue spalle: la vita di tante famiglie dipende dalla sua capacità di creare nuovo lavoro. Inizia quindi a formarsi nella sua mente un progetto, un sogno, quello di un mezzo di trasporto piccolo, robusto, agile ed economico, capace però di rilanciare la mobilità individuale dando impulso alla ripresa della vita economica e civile del Paese. Per dare concretezza a questo sogno si rivolge all’ingegner Corradino d’Ascanio. Il resto della storia, ben nota ai pontederesi, la vedremo questa sera su Rai Uno.

Ultime Notizie

Percorsi congiunti sul rilancio del Viale Rinaldo Piaggio

PONTEDERA. Nella giornata di ieri il vicesindaco Alessandro Puccinelli e l'assessore Mattia Belli sono stati ospiti della Piaggio."Intensa mattinata ospiti, insieme al Vicesindaco Puccinelli,...

Covid, Valdera e Pisa: il numero dei nuovi contagi per comune

COVID-19. Riportiamo i dati dei nuovi positivi dei vari comuni della Provincia di Pisa e della Valdera forniti dall’Asl Toscana Nord Ovest.In Valdera si...

Anticipazioni Covid: 529 nuovi casi nelle ultime 24 ore in Toscana

I nuovi casi registrati in Toscana sono 529 su 23.293 test di cui 11.444 tamponi molecolari e 11.849 test rapidi. Il tasso dei nuovi...

Vicopisano, “Castello in Fiore” edizione social

VICOPISANO. Dopo l'annullamento molto sofferto dell'edizione di "Vicopisano Castello in fiore", prevista per il 16 e per il 17 maggio, il Comune propone un'edizione...

Calcinaia, contagi ancora in calo ma si registra un decesso

CALCINAIA. Il Comune torna ad aggiornare i cittadini sull'andamento dell'epidemia sul territorio comunale."Il totale delle persone attualmente positive al Covid-19 nel Comune di Calcinaia...

Cimitero comunale, “serve urgentemente un ascensore”

CAPANNOLI. La Lega segnala le problematiche presenti nel cimitero monumentale e chiede l'installazione di un ascensore.A parlare è la Lega Capannoli: "Abbiamo più volte...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...