17 C
Pisa
sabato 15 Maggio 2021

Presentato il nuovo progetto di valorizzazione turistica di Santa Maria a Monte

Si è tenuta presso il Teatro Comunale di Santa Maria a Monte la presentazione di “Smam 4 You – Il Castello rivive”: il nuovissimo progetto di valorizzazione turistica realizzato da Confcommercio Provincia di Pisa e dal Centro Commerciale Naturale di Santa Maria a Monte.

Un incontro molto partecipato e organizzato nel rispetto dei protocolli di sicurezza, con la partecipazione di imprenditori, commercianti, titolari di strutture ricettive, agriturismi, bar, ristoranti, produttori agricoli e associazioni del territorio, alla presenza del sindaco di Santa Maria a Monte Ilaria Parrella e della giunta comunale,

“Un’iniziativa che vuole far vivere Santa Maria a Monte come destinazione turistica, attraverso un network di iniziative, strumenti di promozione, opportunità e attività esperienziali che coinvolgano direttamente aziende e imprese del territorio” afferma il responsabile sindacale di Confcommercio Provincia di Pisa Alessio Giovarruscio. “Una proposta all’avanguardia per il nostro territorio, con un programma ricco, variegato e attraente, e che attraverso la sinergia delle attività può davvero valorizzare Santa Maria a Monte e le sue straordinarie potenzialità”.

“Non abbiate paura di partecipare a questo progetto davvero innovativo e interessante” è l’invito del sindaco di Santa Maria a Monte Ilaria Parrella. “Il nostro territorio è pronto a scommettere sul turismo, ed è bello vedere l’impegno e la partecipazione di commercianti che hanno costruito un modello aperto a tutti e a chiunque voglia portare il proprio contributo”.

È il presidente del Centro Commerciale Naturale di Santa Maria a Monte Fulvio Pratesi, ideatore del progetto in collaborazione con Camilla Salvini, a illustrare nei dettagli “Smam 4 You – Il Castello che vorrei”. “L’obiettivo è rendere Santa Maria a Monte una destinazione turistica, presentandola a tour operator e fiere di settore. Per fare questo c’è bisogno di un’offerta turistica integrata, con contenuti validi sia per i visitatori stranieri che per un turismo di prossimità, in modo che possano conoscere il territorio, sapere cosa vedere, dove comprare, dove mangiare e dove dormire”.

“Nel contenitore di Smam 4 You le attività aderenti possono essere conosciute e messe in vetrina, con la presenza su materiale pubblicitario, pacchetti turistici specializzati, su un sito internet già attivo, www.smam4you.com, e su una App dedicata, e potranno acquistare le “SMAM Card”, che permette di offrire al visitatore attività esperienziali, coinvolgerlo e fidelizzarlo con scontistiche legate al possesso della carta, da utilizzare nelle attività del territorio”.

Un’offerta che si lega alle iniziative e sul territorio. “Grazie alla collaborazione con la Pro Loco per la prima volta i musei di Santa Maria a Monte saranno aperti nei week-end, e per tutta la stagione estiva abbiamo in programma eventi e iniziative organizzati nel rispetto delle norme anti-Covid in grado di richiamare visitatori e contribuire a far conoscere il nostro territorio. Per far crescere questo progetto c’è bisogno della collaborazione e della massima partecipazione”.

Per maggiori informazioni e per aderire al progetto potete contattare Confcommercio Provincia di Pisa, (Lorenzo Lazzerini telefono 3200861545, mail: [email protected]), Fulvio Pratesi – 3294342521, Camilla Salvini – 3466265689, mail [email protected]).

 

Ultime Notizie

Voleva entrare nella casa dell’ex, arriva la Polizia e scatta l’inseguimento

Erano le 6,50 di questa mattina, quando una volante si è precipitata ad Oratoio dove 'l'ex segnalava' la presenza dell'uomo indesiderato alla porta di...

Covid-19: il bollettino sanitario di oggi, venerdì 15 maggio

Coronavirus Toscana, 491 nuovi positivi, età media 37 anni; 19 i decessi. E' la sintesi del nuovo  bollettino sanitario reso pubblico da regione Toscana...

Vicopisano, territorio comunale sempre più cardioprotetto

VICOPISANO. 19° DAE-defibrillatore semiautomatico esterno installato dall'Amministrazione Comunale in località Guerrazzi. "Il DAE , spiega l'Assessora alle Politiche Sociali, Valentina Bertini, è già stato...

Luci “green” per il centro di Cascina

CASCINA. È in calendario prima del 15 settembre la partenza dell’intervento di riqualificazione energetica, con adeguamento normativo, per gli impianti di illuminazione pubblica del...

Chiuso il triplice intervento sull’acquedotto di Peccioli

PECCIOLI. Prosegue l’impegno di Acque SpA per migliorare il servizio per qualità e continuità. Completamente risanati 550 metri di tubazioni, per un investimento da...

Bientina riporta in scena la convivialità grazie allo Street Food

BIENTINA. Weekend all'insegna del buon cibo e della convivialità tra le strade di Bientina (come vi abbiamo già annunciato QUI). Soddisfazione e orgoglio anche...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...