26 C
Pisa
sabato 28 Maggio 2022

Pontedera: Giulio Regeni ricordato al XXV aprile

Pontedera, e’ stato ricordato oggi al Liceo XXV aprile, Giulio Regeni, il giovane ricercatore triestino scomparso il 25 gennaio 2016, poi successivamente  ritrovato senza vita il 3 febbraio successivo nelle vicinanze di una prigione dei servizi segreti egiziani.

Oggi ricorre la scomparsa dell’ex ricercatore italiano e per l’occasione l’atrio della scuola pontederese è stato arricchito di richiami inneggianti a Giulio Regeni. L’albero che campeggia al centro dell’atrio della scuola trasudava di piccoli elementi cartacei riportanti il suo nome, un nome che grida ancora giustizia.

Alcune classi hanno partecipato al progetto, che, come riferito a VTrend.it dai docenti organizzatori, è servito a non dimenticare uno studente selvaggiamente torturato ed ucciso.

Foto Vtrend.it

Bene non dimenticare che cosa è accaduto

Egitto, il 25 gennaio 2016 il ricercatore italiano Giulio Regeni inviò alle 19:41 un SMS alla fidanzata, dicendo che stava uscendo. Poco dopo, la studentessa Noura Wahby, amica di Regeni conosciuta nel 2014 a Cambridg, denunciò sul proprio profilo Facebook la scomparsa del ricercatore il quale, qualche ora prima, doveva incontrare delle persone in piazza Tahrir per festeggiare il compleanno di un amico. Durante i giorni della scomparsa vennero lanciati su Twitter gli hashtah #whereisgiulio e #جوليو_ـفين (letteralmente: #doveègiulio).

Il corpo nudo e atrocemente mutilato di Giulio Regeni fu trovato il 3 febbraio 2016 in un fosso lungo la strada del deserto Cairo-Alessandria, alla periferia del Cairo.

In una dichiarazione l’assessore  politiche educative, politiche scolastiche, Francesco Mori dichiara: a scuola, nonostante l’emergenza di questo momento, si riesce ancora a mantenere alta l’attenzione sui temi più importanti del nostro mondo.

Foto: VTrend.it

L’Assessore alle politiche sociali, cooperazione internazionale, politiche di genere, legalità, diritti di cittadinanza e coesione sociale, Carla Cocilova aggiunge: “a sei anni dal terribile rapimento di Giulio Regeni, chiediamo ancora una volta verità e giustizia. Lo facciamo come istituzioni e come comunità tutta, grazie anche al contributo degli studenti del Liceo XXV aprile, che stamani hanno voluto ricordare Giulio con attività e azioni collettive. Grazie a loro e a tutti coloro che si battono ancora oggi per chiedere verità e giustizia per Giulio Regeni e la sua coraggiosa famiglia”.

Ultime Notizie

Il Circo Nero infiamma San Miniato

Appuntamento da non perdere questa sera a San Miniato. Questa sera arriva la Magia del Circo Nero live Show & Music a San Miniato Basso,...

Dalla Stella Azzurra a campione d’Italia, la carriera del pontederese Emiliano Betti

Martedì a Pontedera l'incontro con il vice preparatore dei portieri del Milan. PONTEDERA. Martedì 31 Maggio alle ore 21,00, presso l'impianto Sportivo della Stella Azzurra,...

Torna in Italia dopo essere evaso dai domiciliari: 40enne arrestato all’aeroporto di Pisa

Controlli della polizia di frontiera: un arresto e un respinto a Pisa. PIS. Arrivato nella tarda serata di ieri con un volo proveniente dal Marocco,...

“Abbandono selvaggio di rifiuti: urge intervento risolutivo”

La segnalazione e la richiesta di un intervento arrivano dal consigliere comunale di minoranza Mattia Cei. CAPANNOLI. "In via del Commercio a Santo Pietro non...

La scuola “Le Melorie” dona arredi al centro vaccinale pediatrico di Palazzo Blu

Centro vaccinale pediatrico di Palazzo Blu: la scuola primaria "Le Melorie" di Ponsacco dona arredi destinati ai bambini. PONTEDERA. Arredi allegri e colorati, tavolini con...

Le rubano l’auto di mattina, la polizia gliela restituisce di sera

Nella serata di ieri il rinvenimento di un'auto rubata. PISA. Alle ore 22.55 di ieri in via di Nudo una pattuglia della Squadra volante ha...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore noto medico di famiglia

In Alta Valdera sono in molti a piangere la scomparsa del dottor Mireno Guerrieri. TERRICCIOLA. Si è spento all’età di 72 anni Mireno Guerrieri, per...

Pontedera, precipita dal terzo piano: codice rosso

L'uomo è volato giù dal balcone ed è atterrato sopra un'auto in sosta riportando numerosi traumi. Un uomo di origine straniera, 33 anni, è volato...

Auto sbanda e si ribalta in via Volterrana

Capannoli. L'incidente stradale è avvenuto questa mattina. Da alcune indicazioni ricevute, all'incrocio della farmacia in via Volterrana a Capannoli, a seguito di un urto tra due...

Cade dalla bici e sbatte la testa, trasportato al pronto soccorso

PECCIOLI. Un ciclista ha riportato un trauma cranico non commotivo. Caduta rovinosa di un ciclista nella tarda mattinata nel comune di Peccioli Il ciclista ha riportato...

Incidente in FiPiLi poco fa, traffico in tilt

L'incidente stradale è avvenuto intorno alle 9 di stamattina. Si tratta di un tamponamento. Tre feriti, soccorritori sul posto. Muoversi in Toscana ha segnalato un...

Morto guidando contromano in FiPiLi, polizia non trova il cellulare di Jacopo

Incidente mortale in FiPiLi, resta il giallo dell’ingresso contromano di Varriale. L’analisi del cellulare potrebbe fornire informazioni su quanto accaduto nella notte di sabato...