13 C
Pisa
sabato 29 Gennaio 2022

Pontedera, terreno fertile per attività: tanti progetti nel cassetto

Abbiamo avuto modo di parlare con Alessandro Puccinelli, vicesindaco e assessore al commercio del Comune di Pontedera.

  • Come è andato questo 2021? E’ possibile fare un confronto tra il 2020 e il 2021?

“In questo 2021, nonostante le criticità e difficoltà in cui le attività commerciali si sono trovate, si è fatta notare una grande voglia di ripartenza e di investire. Indubbiamente ci fa molto piacere. Le iniziative poste in essere dall’amministrazione per rendere viva, accogliente, appetibile, colorata e allegra Pontedera, l’hanno resa terreno fertile per le attività. Una serie elevata di attività che aprono e si mantengono in ‘buona salute’, questo è quanto emerge come dato generale. In sostanza, per un’azienda che ha chiuso, ne sono state aperte due in questo ultimo anno. Nonostante le difficoltà, ci sono giovani imprenditori e imprenditrici che da fuori Pontedera sono venuti ad investire nel nostro centro cittadino, perché rappresenta un tessuto economico sano“.

  • Cosa ha messo a disposizione l’amministrazione comunale ai vari esercizi?

“L’idea generale è quella di proseguire nell’attenzione verso i pubblici esercizi che avevano avuto particolari difficoltà: abbiamo per esempio mantenuto la disponibilità alla concessione più ampia dello spazio pubblico utilizzabile per l’esercizio all’aperto.

Pontedera si è colorata moltissimo, è stata tra le prime (se non la prima) a realizzare un centro attraente, colorato e speciale anche a livello culturale con le installazioni, le luminarie e tutta una seria serie di attività che hanno abbellito il nostro Natale. Alla stazione c’è la pista del ghiaccio, ci sono presepi in piazza Trieste e Garibaldi, i mercatini di Natale…. Insomma, una situazione molto interessante per chi intende visitarla. Si vede, il corso nel fine settimana è popolato, le persone la visitano volentieri”.

  • Che cosa si potrà fare nel 2022? Ci sarà un consolidamento di queste iniziative oppure ci saranno delle novità?

“L’amministrazione comunale, ogni volta che si pone il tema di come proseguire, si pone come obiettivo quello di cercare di farsi trovare preparata per quello che potrà essere. Se le cose evolvono in positivo, saremo pronti per poter fare attività, manifestazioni, eventi di vario genere. Altrimenti, lasceremo progetti da parte e ci concentreremo su quelli che potrebbero essere scenari meno positivi.

Speriamo che si possa superare tutto in qualche modo e che i progetti nel cassetto possano essere realizzati per dare supporto a coloro che hanno creduto in Pontedera”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 

Ultime Notizie

“Pontedera al buio, manca illuminazione in varie zone”

Fratelli d'Italia pone l'accento sulla questione illuminazione a Pontedera.  "A Pontedera da oltre due mesi l’illuminazione di notte in via Indipendenza e in altre zone come per esempio...

Ancora cinghiali sulle strade della Valdera

Arriva una segnalazione dal gruppo Facebook di Perignano. Cinghiali sulle strade, nelle campagne e in città: gli avvistamenti non si fermano e accendono la...

Occupanti abusivi rubano 8.000 euro di attrezzi

PISA. Arrestati due occupanti abusivi di un edificio abbandonato: avevano rubato oggetti per un valore di circa 8.000 euro. Pattuglie della Squadra Volanti della Questura...

321 nuovi casi Covid in Valdera

Ecco l'aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Valdera. I nuovi casi di Coronavirus accertati fra la popolazione della Valdera sono 321, così suddivisi: Terricciola...

“Riapertura Grillaia e ampliamento discariche? No assoluto!”

Terricciola SiCura: "Qui non esiste nessuna strategia politica, esiste solo la volontà di salvaguardare o meno i nostri territori e la salute dei cittadini". "Da...

Toscana, 9.713 casi Covid in più rispetto a ieri e 36 decessi (+2 a Pisa)

CORONAVIRUS. 9.713 casi in più rispetto a ieri, età media 36 anni. Trentasei i decessi. I ricoverati sono 1.461 (5 in più rispetto a...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia a Pisa: militare di 47 anni trovato morto

Trovato morto un militare di 47 anni nella struttura del Cisam di San Piero a Grado. Ipotesi suicidio. Tragedia al Centro Interforze Studi e Applicazioni...

Tragedia in provincia di Pisa: scompare da casa, lo trovano morto

E' stato trovato morto l'anziano scomparso a Montecastelli Pisano, nel Comune di Castelnuovo Valdicecina. A lanciare l'allarme due giorni fa era stata la moglie, tornata a...

Deceduta giovane barista di Ponsacco

Aveva solo 47 anni, volto conosciuto e sorridente, sempre disponibile al buon umore e professionalmente ineccepibile,  per questo Elisa era molto apprezzata dalla clientela. Ancora...

Ucciso da un malore mentre è al lavoro

Un impiegato di 50 anni è morto improvvisamente mentre si trovava al lavoro. La tragedia è successa ieri mattina a Castelfranco di Sotto, nello studio...

Non si ferma dopo aver urtato l’auto della Municipale, inseguito e raggiunto a Bientina dall’agente ferito

L’incidente poche ore fa tra Calcinaia e Pontedera: il camion non si è fermato ma l'agente, ferito, lo ha raggiunto con l’aiuto di un...

Si suicida con un colpo di fucile

L’uomo ha deciso di farla finita sparandosi con un fucile nel bosco. Si è tolto la vita con un colpo di fucile. Così è morto...