10.4 C
Pisa
giovedì 2 Dicembre 2021

Pontedera, Belli: vicino ai cittadini con il doppio turno di raccolta

PONTEDERA. ll Centro di Raccolta di Pontedera ripartirà con un doppio turno, per andare incontro il più possibile alle esigenze dei cittadini, pur in una fase che deve ancora tenere conto dell’emergenza legata al coronavirus.
A partire dal giorno 8 Giugno, l’impianto risulterà quindi aperto in via sperimentale per dodici ore consecutive e con due accessi per volta, dal lunedì al sabato, pur rimanendo parallelamente attivo anche il servizio gratuito di ritiro ingombranti a domicilio.
«Per il Comune di Pontedera quello del Centro di Raccolta rappresenta un servizio importante – ha commentato l’assessore all’Ambiente, Mattia Belli – E’ un servizio complementare al Porta a Porta, che deve essere fornito e garantito al cittadino nel modo più efficiente possibile. La nostra volontà è quella di provare un tipo di gestione differente da prima e c’è uno sforzo di Geofor e dell’Amministrazione Comunale per sperimentare un’apertura raddoppiata. In via sperimentale proveremo quindi a tenere aperta la struttura dalle 7.30 alle 19.30, dal lunedì al sabato e osservando un solo giorno di chiusura, quello domenicale. Anche il doppio turno del sabato va visto per un periodo sperimentale di tre mesi.  Il tutto è mirato a fornire un servizio più ampio al cittadino».
L’assessore Belli ha confermato anche l’intenzione di proseguire con il metodo della prenotazione degli appuntamenti, per accedere all’impianto.
«Per quanto riguarda la prenotazione – ha spiegato l’assessore all’ambiente – è una soluzione che proveremo a mantenere, perché sta iniziando a dare risultati positivi, limitando i tempi di attesa a vuoto. Inizialmente quella della prenotazione è stata una necessità legata al contingentamento. Il servizio, successivamente, ha dimostrato che funziona e proveremo a mantenerlo in via sperimentale per il tre mesi, per valutare in modo più specifico se e come riuscirà ad efficientare il Centro di Raccolta stesso. Anche per ciò che riguarda il ritiro gratuito degli ingombranti a domicilio, stiamo lavorando con l’azienda per potenziarlo».

Ultime Notizie

Covid Toscana: 615 nuovi casi di cui 68 in provincia di Pisa

CORONAVIRUS. 615 nuovi casi, età media 40 anni. I decessi sono sei. I ricoverati sono 298 (9 in meno rispetto a ieri, meno 2,9%),...

Covid, nuovi casi: 26 nel Pisano, 18 in Valdera, 16 nel Cuoio, 8 in Val di Cecina

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi registrati in Toscana sono...

Muore protagonista delle rievocazioni storiche

Due i decessi legati al Covid in provincia di Pisa segnalati nel bollettino regionale di ieri. Una delle vittime è Fernando Sodini, 72 anni, molto...

Green pass, controlli a tappeto: polizia in bar e ristoranti

Un mercoledì sera di controlli congiunti da parte del Commissariato di P.S. e della Polizia Locale, al fine del rispetto delle normative anticovid, a...

Grillaia, la riapertura è vicina: “basta giochini politici, false aspettative e personalismi”

CHIANNI. La discarica è pronta a riaprire, l'amministrazione comunale di Chiannni interviene sulla vicenda, criticando duramente i sindaci di Terricciola e Lajatico. Riceviamo dal sindaco...

Aggredisce due carabinieri, obbligo di dimora per il 66enne

Arresto convalidato e obbligo di dimora per il pensionato di Chianni protagonista dell'aggressione ai danni di due carabinieri a Pontedera. Il giudice del Tribunale di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia a Capannoli: muore a 27 anni, lascia un bimbo piccolo

CAPANNOLI. Il giovane 27enne Mattia De Santi lascia la famiglia e un figlio piccolo. Inutili i soccorsi.  Il giovane 27enne non viveva in paese da un...

Muore insegnante di 46 anni, una malattia l’ha portata via

CASTELFRANCO. Se ne è andata a 46 anni l'insegnante di sostegno Ilaria Carmignani. Ilaria Carmignani se ne è andata troppo presto, a causa di...

Scontro mortale auto-furgone: perde la vita padre di 32 anni

MONTESCUDAIO. Incidente mortale in provincia di Pisa. Diversi feriti trasportati in ospedale.  Ieri sera, poco prima delle 20 nel Comune di Montescudaio, in Via dei...

FiPiLi, disgrazia: cagnolino investito in superstrada

Nella giornata di ieri, un cane è stato investito in FiPiLi e purtroppo è deceduto. Il proprietario lo aveva cercato tutto il giorno.  Queste le...

Scontro auto-furgone: peggiorano le condizioni di moglie e figli

L’incidente era avvenuto poco prima delle 20.00 di ieri: morto sul colpo il padre di famiglia.  Peggiorano le condizioni di moglie e figli ricoverati...

Fuga nella notte su un’auto rubata: 4 minorenni finiscono fuori strada

BUTI. Fermati dopo un breve inseguimento quattro minorenni che erano a bordo di un’auto rubata. Quattro minorenni, tra i 14 e 17 anni, sono stati...