17.8 C
Pisa
sabato 15 Maggio 2021

Pontedera, Associazione partite Iva Toscana: la mensa del comune ci penalizzerà

PONTEDERA. Le partite iva ancora sul piede di guerra, il comitato Apit, a nome di Raffaele Saviano coordinatore di Pisa e Valdera, critica il Comune di Pontedera a seguito della decisione presa dell’amministrazione comunale di ritirare i buoni pasti ai dipendenti che a loro volta potranno usufruire di una mensa predisposta dal comune stesso:

“L’ Associazione Partite Iva Toscana Pisa e Valdera apprende con rammarico che il Comune di Pontedera ha ritirato i buoni pasto agli impiegati comunali, realizzando una mensa all’interno del Comune con pasti che vengono forniti da un service esterno. Tale adozione dovrebbe proseguire per tutto il 2020, dirottando gli impiegati comunali in una mensa scolastica”.

Apit attraverso il documento stampa si chiede: “Cosa si da a fare l’ampliamento del suolo pubblico quando poi la stessa amministrazione comunale sottrae possibili clienti ai locali di ristorazione i quali stanno già pagando in maniera considerevole le ripercussioni economiche dovuta alla crisi sanitaria che attanaglia imprese e dipendenti?

Apit, nella persona del coordinatore Provinciale Saviano Raffaele, pur ringraziando l’Amministrazione Comunale di Pontedera, per gli sforzi compiuti in favore dei locali pubblici, chiede di prendere in considerazione le conseguenze di questo provvedimento che in modo negativo, va solo ad aggravare una situazione economica già di per sé penalizzata dall’effetto smartworking e assenza di turisti.

Ultime Notizie

Il Covid fa un’altra vittima a Casciana Terme Lari

CASCIANA TERME LARI. Il sindaco Mirko Terreni torna ad aggiornare i cittadini sull'andamento del contagio e comuica un decesso legato al Covid."La situazione epidemiologica...

Valdera e Pisa, i nuovi contagi per comune

COVID-19. Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 15 maggio, sono 123.In Valdera si registrano 9 casi, così suddivisi: Capannoli 1,...

Una galleria virtuale per un gemellaggio reale

CALCINAIA. L’Europa non è un concetto astratto, ma una straordinaria opportunità per mettere in contatto culture diverse, per confrontare differenti tradizioni, per scoprire nuovi...

Vaccini: dalle ore 16 di oggi agende aperte per 1970 e 1971

TOSCANA. Dalle ore 16 di oggi, sabato 15 maggio, si aprono le agende per la prenotazione vaccini anche per i nati nel 1970 e...

Cup 2.0: in due giorni oltre 200 prenotazioni online

L'avvio, anche nell'ambito territoriale pisano, del nuovo Centro unico di prenotazione (Cup) 2.0 si è svolto senza particolari criticità.Già dal primo giorno, giovedì 13...

Fornacette, una tesi di laurea per raccontare la metodologia dell’Flab

FORNACETTE. Una tesi di laurea per raccontare la metodologia ed il lavoro dei professionisti dell’FLAB al centro sportivo di Fornacette.La presenterà Alessandro Riva, 21...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...