25.3 C
Pisa
venerdì 17 Settembre 2021

Pontedera, apertura serale dei negozi: “Si poteva fare di più”

PONTEDERA. Le parole di Aurilio e Del Sarto di Confesercenti per il cartellone “Estate d’Era”.

“Era importante ripartire comunque con una serie di eventi estivi in grado di veicolare lo shopping serale a Pontedera, a maggior ragione a luglio nel mese dei saldi. Per questo ringraziamo l’amministrazione comunale, in particolare l’assessore Alessandro Puccinelli, ed Eugenio Leone e con loro collaboreremo al successo delle iniziative. Ma forse si poteva fare di più”. Questo il commento del direttivo Pontedera di Confesercenti Toscana Nord, con la sua presidente Valentina Aurilio ed il coordinatore area Valdera Claudio Del Sarto, dopo la presentazione di “Estate d’ERA”, il programma di animazione della città a luglio.

“Diamo atto al grande impegno dell’assessore Puccinelli – aggiungano Aurilio e Del Sarto – di aver svolto in prima persona un sondaggio tra gli operatori per capire le tempistiche delle aperture serale. Sondaggio che, va detto, ha fatto emergere una maggioranza molto risicata nei confronti della scelta di una sola sera a settimana a parte quella aggiuntiva di martedì 13, invece delle due ipotizzate. Secondo noi proprio l’avvio dei saldi poteva essere una occasione importante per far lavorare attività reduci dalle pesanti restrizioni della pandemia. Ma, ovviamente, rispettiamo la decisione di quegli operatori che hanno manifestato le loro difficoltà di prolungare l’apertura serale. Forse però potevamo provarci”.

Il direttivo Pontedera di Confesercenti esprime poi soddisfazione “per l’accoglimento da parte dell’amministrazione comunale della nostra proposta che sia la stessa amministrazione a contribuire ai costi Siae per i pubblici esercizi che in occasione delle aperture serali organizzeranno piccoli eventi. Eventi che, con grande soddisfazione, vedranno coinvolta anche via Vittorio Veneto”. La conclusione di Valentina Aurilio e Claudio Del Sarto. “Con questa iniziativa Pontedera si conferma commercialmente una realtà viva e propositiva e noi come sempre siamo in prima linea per sostenere gli imprenditori. Imprenditori che, come stiamo vedendo, continuano ad investire con nuove aperture”.

Ultime Notizie

Ospedale Volterra, dopo le nubi arriva il sereno? Preoccupa la mancanza di cardiologi

VOLTERRA, VAL DI CECINA. Un incontro positivo, quello del Comitato Pro Ospedale e il sindaco di Castelnuovo Alberto Ferrini, avvenuto lunedì 13 settembre. "Siamo soddisfatti...

Museo Archeologico di Peccioli: diventerà l’unico della Valdera?

Potrebbe diventare il primo e unico Museo Archeologico della Valdera: c'è grande attesa per la risposta della Regione Toscana. Negli ultimi anni, Peccioli ha...

“Donare è vita” al ‘Piero Masoni’ di Fornacette

Sabato 25 settembre, un triangolare di calcio per promuovere la donazione di organi e tessuti. E’ tutto pronto al 'Piero Masoni' di Fornacette per sabato...

Cascina investe nella scuola: interventi per 600.000 euro

600.000 euro utilizzati per i lavori di manutenzione degli edifici scolastici. Nel dettaglio, le schede riassuntive degli interventi. Le scuole cascinesi sono ripartite a pieno...

Covid, migliora ancora il dato terapie intensive, più ricoveri nei reparti ordinari, un decesso a Pisa

I nuovi casi registrati in Toscana sono 494 su 18.241 test di cui 8.705 tamponi molecolari e 9.536 test rapidi. Il tasso dei nuovi...

Valdera: 11 nuovi casi, i comuni interessati

I nuovi dati aggiornati nelle ultime 24 ore in merito al coronavirus in Valdera. I dati sono anticipati dal presidente Giani. Prendiamo in esame l’area...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Studente dell’università di Pisa sparito nel nulla, il padre: “Aiutatemi a trovarlo”

PISA. Francesco Pantaleo, studente di ingegneria informatica all'Università di Pisa, ha fatto perdere le sue tracce da sabato 24 luglio. Il giovane è uscito...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Sport e associazionismo in lutto, Santa Maria a Monte piange Rossano Lazzerini

SANTA MARIA A MONTE. Se ne è andato a 67 anni a causa di un male incurabile, Rossano Lazzerini.  Originario di San Giovanni alla Vena,...