24 C
Pisa
lunedì 21 Giugno 2021

Ponsacco, via le tartarughe aliene dal lago

PONSACCO. È partito ufficialmente il progetto Trachemys al Lago il Cavo di Ponsacco. Nel primo giorno di uscita catturate 22 tartarughe, si tratta di una specie di animale invasiva che nuoce alla biodiversità.

“Voler bene all’ambiente significa anche salvaguardarne la biodiversità- a parlare è la sindaca Francesca Brogi-. È questo il motivo che ci ha spinto a far partire il progetto di eradicazione delle tartarughe aliene, ovvero le Trachemys americane. Una specie animale assai aggressiva, che ha popolato rapidamente il nostro lago Cavo, mettendone a serio rischio la biodiversità, in particolare quella marina”.

Continua la prima cittadina: “Grazie all’aiuto prezioso delle associazioni Vab Ponsacco ed Elantius e soprattutto al contributo dei due ricercatori dell’Università di Pisa, Marco Zuffi e Cecilia Mancusi, si è messo in moto un piano di cattura che si svilupperà in più fasi e che terminerà all’inizio dell’estate. Nel primo giorno di uscita ben 22 tartarughe sono rimaste nelle nostre trappole, tutte saranno portate in un centro specializzato che penserà alla loro assistenza in cattività”.

“Grazie al contributo del Lions club Pontedera, verranno istallate delle teche al parco urbano che illustreranno i buoni comportamenti da adottare in luoghi sensibili come i parchi e nei nostri laghi. Veramente soddisfacente è stata anche la risposta della scuola, coinvolta nella parte educativa e formativa. Sono stati organizzati incontri nelle classi e al lago, spiegando bene i danni che si reca all’ambiente abbandonando in natura certi animali comprati alle fiere o nei negozi di animali. La Regione Toscana ha apprezzato il progetto del nostro assessorato all’Ambiente al punto da proporci come progetto guida per la tutela della biodiversità”, conclude Brogi.

Ultime Notizie

Rientro anticipato dal mare, gioca l’Italia: c’è chi chiede il maxi schermo a Ginestra

Il richiamo della Nazionale di Calcio italiana è più forte dell'ultimo scampolo di mare, tanto che si stanno già registrando incolonnamenti.In questi minuti si...

Covid a Pisa, Volterra e Valdera: domenica 26 giugno solo 6 casi

Le anticipazioni parziali sono giunte questa mattina grazie al presidente della Regione Toscana, di seguito riportiamo il dettaglio di quanto emerso nelle ultime 24...

Covid-19 in Toscana: il bollettino di oggi, domenica 20 giugno

COVID.19. 55 nuovi casi, età media 37 anni. I decessi sono 5. Questa l'estrema sintesi del bollettino sanitario diramato oggi, domenica 20 giugno, da...

Mezzi pubblici, capienza fino all’80 per cento. Al via lunedì

L'assessore ai trasporti Stefano Baccelli aggiorna sulla questione trasporti pubblici e annuncia:Da lunedì, con l’entrata della Toscana in zona bianca la capienza massima sui...

Addio al cavaliere Arzilli, storico ristoratore e ambasciatore del tartufo nel mondo

La città della Rocca piange la scomparsa di Dino Arzilli, patron e chef del ristorante Genovini.Se ne va l’uomo che ha portato i sapori...

In arrivo 15 attraversamenti pedonali luminosi

CASCINA. Fase conclusiva per altri quindici attraversamenti pedonali luminosi in varie frazioni del Comune. Uno strumento per far crescere la sicurezza stradale, in particolare...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...