8.2 C
Pisa
mercoledì 1 Dicembre 2021

Ponsacco, occorre far luce sulla questione della Palestra Polivalente

‘Insieme cambiAmo Ponsacco’ intende far luce sulla questione della Palestra Polivalente, caratterizzata ancora da ‘troppe coincidenze’. 

“Sarà di certo la storia di una ‘fortuita coincidenza’, la vicenda che andiamo a narrare, una vicenda che parte da lontano, con polemiche, bagarre e chi più ne ha più ne metta. ‘A volte (però) ritornano’, per citare una ormai celebre opera di Stephen King.

Forse è una vicenda che può dirci molto su come è amministrata Ponsacco. Le notizie, appunto, a volte ritornano, specie quelle nate in campagna elettorale.

Facciamo riferimento alla questione della ‘Palestra Polivalente’. La storia, come abbiamo preannunciato, parte da lontano, almeno dalla campagna elettorale del 2019, dove l’amministrazione presa da un momento di smania e dalla necessità di consenso, in maniera prematura pubblicò la data di inaugurazione della ‘palestra polivalente’, quando in realtà non erano ancora ultimati i lavori, per poi ripiegare in modo grottesco su una più realistica ‘visita guidata al cantiere’.

Dopo l’inaugurazione ufficiale nel giugno 2020, si apprese che venne assegnata la palestra in questione ad un associazione di Ponsacco. Incuriositi da varie questioni, abbiamo nel tempo sottoposto all’amministrazione più interrogazioni per comprendere meglio l’iter per seguito per questa assegnazione.

Il primo quesito lo abbiamo posto nel marzo di questo anno, quesito al quale l’amministrazione ci ha risposto che le utenze della palestra erano ancora a carico del Comune e quindi della collettività e al momento il Comune non stava percependo nessuna quota di affitto dal ‘gestore pro tempore’. Nell’ultimo consiglio comunale del 4/11/21, abbiamo ritenuto opportuno sottoporre di nuovo le stesse domande direttamente all’Assessore dello Sport per avere maggiori delucidazioni. Questo ci ha informato che pochi giorni prima, era stata sottoscritta la convenzione tra le parti, le utenze perciò erano ancora intestate e pagate dell’amministrazione. L’assessore ci ha inoltre informati che il gestore avrebbe da lì a breve iniziato a pagare le due mensilità di novembre e dicembre 2021 ed avrebbe effettuato le volture delle utenze entro pochi giorni.

Alla luce di queste informazioni, per un insieme di circostanze ed una gestione scellerata favorendo un’associazione piuttosto che altre, tante sono le questioni che hanno catturato la nostra attenzione:

  • Volevano inaugurare una palestra non ultimata durante la campagna elettorale, con tanta fretta da fare uno scivolone subito tamponato
  • La palestra polivalente nel settembre 2020 venne assegnata all’associazione attraverso un ‘affidamento non
    efficace’
  • Dopo oltre un anno l’amministrazione, per ‘non gravare’ sull’associazione, comprensiva a causa della pandemia ‘condona 14 mesi, perché di fatto questo è accaduto, di mancato pagamento di utenze e canone al gestore ‘pro tempore’

In breve: una serie di coincidenze del tutto casuali (per carità!) hanno fatto sì che i dubbi e i sospetti che ci animavano nel periodo della campagna elettorale del 2019 abbiano trovato piena realizzazione. Quindi, dando ovviamente per scontato che tutto sia stato fatto nel rispetto delle norme vigenti e delle regole di buona gestione della cosa pubblica: o abbiamo una sorta di potere di ‘preveggenza’ o forse certe ‘coincidenze’ non sono tali bensì sono il concretizzarsi di un disegno che qualcuno, in qualche modo, aveva già predisposto”.

Il Gruppo Consiliare
Insieme cambiAmo Ponsacco
D’Anniballe Federico
Tecce Pericle
Canova Giada
Tuzza Gianluigi
Ghelli Alessandro

Il Coordinatore Comunale
Pericle Tecce

 

Ultime Notizie

Covid, nuovi casi: 15 nel Pisano, 6 in Valdera, 9 nel Cuoio, 1 in Val di Cecina

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi registrati in Toscana sono...

Incidente in FiPiLi: rallentamenti e code fino a 3km

Incidente sulla FiPiLi in direzione mare. Code e rallentamenti. Sul posto la Polstrada. Un incidente sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno si è verificato intorno alle ore 11:35...

Se dici senza glutine pensi a Riccardo Gasperini

Professionalità, conoscenza e pluriennale esperienza nel commercio di prodotti senza glutine. Per chi vuole acquistare tali prodotti "Riccardo Gasperini Senza Glutine" è il punto...

Olio sull’asfalto: chiuso l’Arnaccio

Lo comunica il Comune di Calcinaia. Anas sta già intervenendo. "Si informano i cittadini che a causa di una grossa perdita d’olio e di una...

Auto finisce nel fosso: 4 persone trasportate in ospedale

Incidente stradale con auto finita nel fosso questa mattina a Cascina. CASCINA. Il sinistro si è verificato lungo l'Arnaccio all'altezza del ponte per Latignano (attualmente...

Fuga nella notte su un’auto rubata: 4 minorenni finiscono fuori strada

BUTI. Fermati dopo un breve inseguimento quattro minorenni che erano a bordo di un’auto rubata. Quattro minorenni, tra i 14 e 17 anni, sono stati...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia a Capannoli: muore a 27 anni, lascia un bimbo piccolo

CAPANNOLI. Il giovane 27enne Mattia De Santi lascia la famiglia e un figlio piccolo. Inutili i soccorsi.  Il giovane 27enne non viveva in paese da un...

Muore insegnante di 46 anni, una malattia l’ha portata via

CASTELFRANCO. Se ne è andata a 46 anni l'insegnante di sostegno Ilaria Carmignani. Ilaria Carmignani se ne è andata troppo presto, a causa di...

Scontro mortale auto-furgone: perde la vita padre di 32 anni

MONTESCUDAIO. Incidente mortale in provincia di Pisa. Diversi feriti trasportati in ospedale.  Ieri sera, poco prima delle 20 nel Comune di Montescudaio, in Via dei...

Ucciso dal Covid a 56 anni noto imprenditore

Quattro i decessi da Covid segnalati nel bollettino regionale di ieri, a perdere la vita in provincia di Pisa a causa del virus è...

FiPiLi, disgrazia: cagnolino investito in superstrada

Nella giornata di ieri, un cane è stato investito in FiPiLi e purtroppo è deceduto. Il proprietario lo aveva cercato tutto il giorno.  Queste le...

Scontro auto-furgone: peggiorano le condizioni di moglie e figli

L’incidente era avvenuto poco prima delle 20.00 di ieri: morto sul colpo il padre di famiglia.  Peggiorano le condizioni di moglie e figli ricoverati...