23.6 C
Pisa
sabato 24 Luglio 2021

Ponsacco, contributi a fondo perduto per nuove aperture nel centro storico

PONSACCO. Previste agevolazioni anche sulla Tari. La soddisfazione di Confcommercio Provincia di Pisa.

“Le nostre richieste sono state accolte: il comune stanzierà contributi a fondo perduto per favorire l’apertura di nuove attività e interventi di riqualificazione nel centro storico di Ponsacco, in corso Matteotti, piazza Valli, piazza San Giovanni e piazza della Repubblica”. Esprime soddisfazione il presidente Area Vasta Confcommercio Provincia di Pisa Alessandro Simonelli per la misura dedicata ad attività commerciali, artigianali e pubblici esercizi del centro di Ponsacco, sia per le nuove aperture che per le attività già esistenti che si insedieranno in centro.

“Un intervento che ci auguriamo incentivi l’inserimento di nuove realtà nel tessuto commerciale cittadino e che si inserisce in quel progetto di riqualificazione del centro storico promosso e sostenuto da anni da Confcommercio. In un momento così difficile è importante credere e investire nel territorio, il sindaco Francesca Brogi e l’assessore al commercio Roberta Lazzeretti hanno mostrato attenzione e lungimiranza”.

In particolare per le nuove attività sono previsti contributi per l’esenzione del pagamento del canone d’affitto fino a due anni dall’apertura. Per tutte le attività verrà stanziato un contributo a copertura del 50% dell’importo dei lavori sostenuti, fino a un massimo di 3.000 euro, per gli interventi di riqualificazione dei fondi a uso commerciale. Il pacchetto di aiuti prevede anche lo stanziamento di 170.000 euro per sostenere le attività maggiormente colpite dalla pandemia attraverso una riduzione della Tari.
“Una serie di misure che possono aprire la strada verso nuovi investimenti a Ponsacco, finalizzate a valorizzare il centro storico e renderlo ancora più ricco di attività, e pertanto più accogliente e sicuro” afferma il responsabile territoriale Confcommercio Provincia di Pisa Luca Favilli. “È fondamentale che le amministrazioni locali continuino a sostenere le attività del territorio, da un lato con incentivi per le nuove aperture, e dall’altro con contributi che possano dare un aiuto concreto alla attività, in particolare quelle che hanno sofferto di più gli effetti della pandemia, per aiutarle a uscire da questa drammatica situazione”.

Ultime Notizie

Divieto di ritorno nel comune di Pisa per due anni, ponsacchino denunciato

Aveva il divieto di non rientrare nel comune di Pisa per due anni, l'inosservanza gli è costa una denuncia. Un 33enne tunisino, in regola con...

Donato un nuovo mezzo forestale che aiuterà il comune a ripristinare la viabilità sul Monte Pisano

VICOPISANO. Il FAI, Fondo per l'Ambiente Italiano, ha messo a disposizione del comune di Vicopisano un nuovo mezzo forestale che aiuterà a ripristinare la viabilità...

Da Lunedì in alcuni punti vendita Coop, i cittadini potranno fare lo Spid: ecco in quali

Da Lunedì 26 Luglio 2021 sarà possibile attivare lo Spid, l'identità digitale che serve per i servizi della Pubblica Amministrazione, anche nei negozi ''Coop''...

A Pontedera istituito un nuovo divieto di sosta, esclusi solo i ciclomotori

PONTEDERA. Il nuovo divieto di sosta interesserà via Mazzini, il tratto compreso tra Via F.lli Bandiera e Piazza della Concordia. Il divieto non è...

Casciana Terme accende la notte con il Barbiere di Siviglia

CASCIANA TERME. Sarà il Barbiere di Siviglia, opera molto amata dal grande pubblico, a prendere vita la notte di sabato 31 luglio nella suggestiva...

Nuove modifiche della viabilità a Pontedera, lavori di asfaltatura a due rotatorie

Dal 26 Luglio fino a fine lavori verrà modificata la viabilità nelle zone di viale America e viale Hangar, per lavori di asfaltatura delle...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Sport e associazionismo in lutto, Santa Maria a Monte piange Rossano Lazzerini

SANTA MARIA A MONTE. Se ne è andato a 67 anni a causa di un male incurabile, Rossano Lazzerini.  Originario di San Giovanni alla Vena,...