18.4 C
Pisa
mercoledì 29 Settembre 2021

Poesia d’immagini di un fotografo pontederese

PONTEDERA. La poesia dentro di noi arriva spesso nei momenti più drammatici, il dolore che genera passioni e riflessioni che noti letterati, musicisti, pittori, artisti, hanno trasformato in prodigiose opere d’arte. E’ il momento di fare i conti con noi stessi, il Coronavirus ha sovvertito ogni stereotipo della nostra vita, quello che non pensavamo di avere dentro di noi, adesso esce fuori con una limpidezza mai vista. Anche la natura ha cambiato il suo volto, gli stessi animali selvatici stanno arrivando in città e noi incuriositi li guardiamo dalla finestra. La poesia emerge dal silenzio che ti circonda, il vento, il suo rumore, la sua forza che muove le foglie dell’albero, suoni che difficilmente sentivamo prima. Adesso è tutto più naturale.

L’idea di immortalare questo momento attraverso immagini fotografiche arriva da un professionista del settore: Andrea D’Antoni:

“L’idea di realizzare queste foto – scrive D’Antoni deriva dal fatto che il parco davanti casa, in via Milano a Pontedera in prossimità del liceo scientifico, da sempre è stato un luogo di ritrovo per bambini, nonni, e giovani studenti….un luogo sempre vivo ed animato”.

“Con questa quarantena – riporta il fotografo – la natura ha avuto il sopravvento e i colori della primavera con i suoi fiori  hanno preso il posto dei bambini che si divertivano sui giochi.

“Io ho cercato di raccontare questo luogo in questo momento storico con delle immagini che rispecchiassero proprio il silenzio derivanti dall’assenza della vita quotidiana dei suoi frequentatori”.

“Inoltre – aggiunge  Andrea D’Antoni – vuol essere un messaggio per riscoprire la natura, il verde e gli spazi all’aperto con la consapevolezza che quando tutto passerà dovremmo tenerne ancor più di conto perché l’assenza di auto ci ha dimostrato quanto ciò influenzi la natura”.

Ultime Notizie

Coronavirus, sono 11 le classi in quarantena

Covid, sono 11 le classi finite in quarantena in Valdera e Alta Val di Cecina I dati sono riportati nel consueto bollettino riepilogativo del martedì...

Covid-19, in Valdera e nella zona pisana nessun decesso nell’ultima settimana

Riportiamo l’aggiornamento settimanale dell’Azienda Usl Toscana nord ovest.I nuovi casi positivi, da martedì 21 a lunedì 27 settembre, sono stati 433 con 52...

Anche a Pisa, dal 4 ottobre, mammografie su mezzo mobile

PISA. Mammografia di screening alle donne che a causa della pandemia Covid-19 sono state impossibilitate a sottoporsi all'esame strumentale. A Pisa al poliambulatorio di via...

Le imbarcazioni di Palio e Regata “trovano casa” nella Darsena Pisana

PISA. Sarà un capannone nella Darsena Pisana, gestito dalla Navicelli Srl, il nuovo deposito per le imbarcazioni utilizzate per il Palio di San Ranieri...

Al via i lavori al terminal bus di Pontedera

PONTEDERA. Corsia A del terminal bus di Pontedera chiusa da domani fino a fine dei lavori. Da Mercoledì 29 Settembre e fino al termine dei...

Turista 25 enne francese centra con il drone la Torre di Pisa

PISA. Denunciato un giovane turista francese, reo di aver centrato la Torre di Pisa con il suo drone. E' successo ieri, quando gli agenti della...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Uomo trovato morto in casa

Un uomo di 54 anni è stato trovato morto in casa nella giornata di ieri.Se ne è andato così, in solitudine, Michele Paoli, 54...

Ucciso da un malore improvviso noto professore

Stroncato da un malore storico professore dell'ateneo pisano.Università in lutto per la scomparsa di Mauro Aglietto, 84 anni, storico professore di chimica dell’ateneo pisano....

Dalla Butese alla serie A, l’esordio contro il Cagliari

A 19 anni esordire in serie A, non è così consueto che ciò accada per un ragazzo della sua età, i primi calci al...

Grave l’uomo rimasto ustionato sul lavoro

Terricciola sotto choc dopo l’incendio che è divampato nella mattinata di ieri e in cui è rimasto ferito gravemente il titolare della tappezzeria Doveri.Non...

Covid, scuola: in Valdera 8 classi in quarantena

A poco più di una settimana dal suono della prima campanella, in Valdera le classi in quarantena sono otto.Il numero maggiore di classi a casa...

Ucciso dalla malattia storico commerciante della Valdera

Un grave lutto ha colpito il mondo del commercio della cittadina del mobile.È morto nella giornata di ieri Giovanni Bini, 54 anni, titolare della...