13.8 C
Pisa
sabato 1 Ottobre 2022

Peccioli, inaugurato il sovrappasso pedonale

PECCIOLI. Inaugurato questa mattina il sovrappasso pedonale a Peccioli. Grande soddisfazione per l’Amministrazione Comunale.

Attraverso un comunicato stampa, Renzo Macelloni, per nome e per conto della sua Amministrazione Comunale, esprime la propria soddisfazione per la realizzazione di una delle opere più avveniristiche di tutti i tempi in Valdera.

“L’anno 2020 è stato un anno particolarmente complicato a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19 e delle relative conseguenze generate che hanno condizionato la vita di tutti noi, creando ingenti problemi che, purtroppo, persisteranno ancora nel nostro prossimo futuro.

Una delle note positive che questo fine 2020 ci regala è sicuramente l’inaugurazione del sovrappasso pedonale di Peccioli. Un’opera rilevante e significativa per più di un motivo.

Prima di tutto perché il sovrappasso pedonale – che nel giro di un paio di mesi sarà fruibile dai cittadini – rappresenta un’opera pubblica importante per il nostro territorio perché consente di raggiungere l’obiettivo immediato di ampliare il perimetro del centro storico di Peccioli agevolando l’accesso alle persone che abitano nella parte più nuova del paese.

All’immediatezza va aggiunta anche la valenza strategica perché, come più volte detto, l’opera rientra all’interno del progetto che ha come obiettivo il collegamento del centro storico di Peccioli con la Via Provinciale La Fila dove già troviamo la pista ciclabile, gli impianti sportivi e prossimamente anche il nuovo villaggio scolastico, permettendoci così di stabilire un collegamento non solo ideale ma anche concreto tra Peccioli Alta e Peccioli Bassa.

L’opera, così importante per la nostra comunità, è stata arricchita con un intervento dell’artista Patrick Tuttofuoco in linea ormai con l’idea di fare del nostro Comune un vero e proprio museo di arte contemporanea a cielo aperto potendo ormai contare sulla presenza di svariate opere realizzate da artisti di levatura internazionale.

Il fatto che si arrivi oggi con questa inaugurazione a disegnare completamente una nuova percezione del nostro territorio e del nostro centro storico proprio all’inizio del 2021 è emblematica, perché proprio nell’anno venturo Peccioli sarà presente alla Biennale di Architettura di Venezia come esempio e testimonianza di resilienza.

E’ stato importante anche il dibattito che, nei mesi scorsi, la realizzazione di questa opera ha suscitato perché ci ha permesso di fare capire meglio, anche ai più distratti, il vero disegno che c’era e che c’è dietro a questo progetto esaltando il significato e il valore da parte di tutti.

Un ringraziamento particolare va sicuramente agli uffici del Comune di Peccioli in modo particolare all’Architetto Antonio Cortese e al Geometra Michele Biisecchi che hanno lavorato, come loro consuetudine, con grande impegno per realizzare un’opera che portava in sé diverse complicazioni. Un grazie va alla ditta Torelli Dottori S.p.A. che ha realizzato l’opera, al Direttore dei lavori Ing. Giuseppe Rossi, al progettista l’Architetto Paolo Di Nardo e all’artista Patrick Tuttofuoco cha ha accettato la sfida di misurarsi con un’opera così complessa e delicata realizzando un intervento di notevole profilo artistico”

O.R.

 

 

 

Ultime Notizie

Forcoli, problemi al traffico: mezzo in strada ostacola la viabilità

Si suggerisce di percorrere viabilità alternativa. Questa la segnalazione che si legge sulla pagina Facebook del Comune di Palaia: "Attenzione: spostamento in corso di un mezzo...

Incidente in Fi-Pi-Li poco fa, traffico in tilt

Un incidente è avvenuto poco fa sulla strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno. Gli automobilisti della Fi-Pi- segnalano un incidente, avvenuto poco fa, nei pressi dell'ingresso...

Evade dai domiciliari, 42enne finisce in carcere

Evade dagli arresti domiciliari: i Carabinieri lo conducono al carcere "Don Bosco". I Carabinieri della Stazione di Pontasserchio (PI) hanno eseguito una ordinanza di aggravamento della misura cautelare degli...

Il Luogotenente Luigi Todini si approssima al congedo e saluta Buti

Buti, il Luogotenente C.S. Luigi Todini lascia il comando della Stazione Carabinieri. E' stato Carabiniere tra la gente. Dopo 38 anni di servizio attivo, il Luogotenente C.S. Luigi...

Toscana, Covid: 1.821 nuovi casi e cinque decessi (+1 a Pisa), salgono i ricoveri

CORONAVIRUS. 1.821 nuovi casi, 49 anni l'età media. Cinque i decessi. Al momento in Toscana risultano pertanto 35.461 positivi, -58,3% rispetto a ieri. Di...

Settimana per l’allattamento, le iniziative a Pontedera, Pisa e Volterra

Settimana per l'allattamento: si inaugurano due "panchine bianche" a Pisa e Volterra. A Pontedera "Sulla via del latte". La prima settimana di ottobre si svolgerà...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Pauroso incidente a Bientina: un’auto si ribalta e l’altra finisce contro un muro (FOTO)

L’incidente nella notte tra venerdì e sabato. Sul posto 118, vigili del fuoco e carabinieri. BIENTINA. Incidente lungo la Sp3 dopo la mezzanotte, sono rimaste...

Tentano il furto allo stabilimento Piaggio, poi la folle fuga: arrestato un 36enne e ricercato il complice

Folle fuga nell’area industriale di Pontedera: il furgone dei malviventi ha percorso vie e rotatorie contromano, invadendo anche marciapiedi e banchine ai margini della...

Lupo avvistato in paese, si aggira fra le case

Negli ultimi tempi sono state molte le segnalazioni di lupi sul territorio dei Monti Pisani: l'ultima a San Giovanni alla Vena sulla Vicarese. Non lontano...

Toscana, 1.200 nuovi positivi al Covid e 11 decessi (+2 a Pisa), +34 ricoverati e +8 in TI

CORONAVIRUS. 1.200 nuovi positivi, età media 45 anni. 11 decessi. I ricoverati sono 685 (34 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia...

Elezioni 2022: i risultati in Valdera comune per comune

Gli elettori hanno scelto: in Valdera netta vittoria del Centrodestra e in particolar modo di Fratelli d'Italia. I risultati comune per comune. SENATO. • Bientina. Cdx:...

Scomparsa presidente ‘Non più sola’ e fondatrice hospice di Pisa

Una figura di riferimento per i pazienti oncologici grazie all'associazione Non più sola e alla struttura hospice di Pisa per cure palliative, realizzata anche...